vellutata di asparagi

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

vellutata di asparagi

Messaggioda ugo » 16 mar 2008, 19:22

Ingr.(x4-6)
3 bei mazzi di asparagi sottili, 1 lt di brodo vegetale( ottenuto con 4 parti di acqua e una di latte , le verdure standard e la parte finale ancora verde degli a.), 100 gr. di roux, 5/6 tuorli, 200cc di panna 60 gr burro(di cui 50 per la finitura), un cucch.di olio semi girasole, 60gr.parmigiano grattugiato, sale q.b.
Tagliare gli a. in 4 parti:le punte, una parte centrale di circa 8/10cm, una terza parte ancora verde(per il brodo) e la parte bianca da scartare.
Sbianchire e poi stufare in burro e olio le punte.Tenere in caldo
Preparare il brodo vegetale.
Lessare e ridurre a purea (aiutandosi con poco latte) la parte centrale degli a.
Approntare la vellutata con il roux e il brodo caldo nel modo consueto.
Aggiungervi la purea e portare quasi a bollore ma senza arrivarci(diciamo sugli 80°circa).Unire il formaggio e il fondo di cottura delle punte.
Abbassare la fiamma e introdurre i tuorli amalgamando.
Spegnere e aggiungere prima la panna e poi il burro sempre mescolando.salare.
Servire guarnendo i piatti con le punte.
Ugo
Rossella poco fa ho provato ad unire la foto a questo testo e..non ho più trovato il testo..
Mi farò dare altre ripetizioni in loco da amici molto, molto pazienti :sigh: :sigh:
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: vellutata di asparagi

Messaggioda Rossella » 16 mar 2008, 19:25

ugo ha scritto:Rossella poco fa ho provato ad unire la foto a questo testo e..non ho più trovato il testo..
Mi farò dare altre ripetizioni in loco da amici molto, molto pazienti :sigh: :sigh:

hai 3 ore di tempo per inserire foto e modificare il tuo testo, volendo potresti "prima" salvare in bozza, quando sei sicuro che tutto è al suo posto, publichi il tuo post :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: vellutata di asparagi

Messaggioda ugo » 16 mar 2008, 19:32

Ecco la foto , spero
Immagine

Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: vellutata di asparagi

Messaggioda Rossella » 16 mar 2008, 19:51

adoro le vellutate, gli asparagi in particolar modo quelli selvatici!!!
grazie Ugo!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee