Vassoio di biscotti per Natale

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Vassoio di biscotti per Natale

Messaggioda *chiara* » 8 nov 2007, 10:36

Dato che si avvicina il Natale e la voglia di biscottare impazza, ecco un vassoio di biscotti di qualche Natale fa:

Immagine

Ricette da sinistra a destra:

BISCOTTI ALLE MANDORLE (Mirella Falchieri)
3 uova
1, 5 hg di zucchero
1, 5 hg farina
2 hg mandorle intere pelate
In una ciotola, battere con la frusta a mano le uova per 10/15 minuti insieme allo zucchero
Aggiungere la farina (un po' per volta), amalgamarla bene al composto e poi aggiungere le mandorle e mescolare con un cucchiaio. Ungere uno stampo rettangolare (da plum cake) con il burro e poi passare il pan grattato, facendolo aderire al burro in sottile strato. Versare l'impasto nello stampo e cuocere a 200°C per circa 40 minuti (l'impasto cresce; se diventa troppo scuro mettere sopra una stagnola). Verificare cottura con stuzzicadente.
Quando è freddo mettere il panetto dentro a un sacchetto di plastica o avvolgerlo bene in carta trasparente per cibi (non si deve seccare). Il giorno dopo tagliarlo a fette molto sottili (2/3 mm), come un salame. Coprire la lastra del forno con carta da forno, mettere le fette una vicina all'altra e lasciare tostare a 150°C per 1/4 d'ora circa. Togliere dal forno quando sono appena colorati.

NOCCIOLE TOSTATE AL CIOCCOLATO
Sgusciare le nocciole e tostarle in padella, eliminando anche la pellicina esterna. Nel frattempo, fare sciogliere a bagno maria del cioccolato fondente e ricoprire 3-4 nocciole alla volta. Fare rpprendere il cioccolato posando le nocciole du un foglio di carta forno.

KNUSPERLE
Ingredienti:
125 gr. nocciole intere
125 gr. noci divise a metà
125 gr. mandorle intere
80 gr. burro
375 gr. zucchero
cioccolato fondente
Fare seccare qualche minuto nel forno caldo noci, nocciole e mandorle. Preparare in una casseruola il caramello con lo zucchero: quando è dorato, aggiungere il burro a temperatura ambiente. Mescolare bene e, sempre sul fuoco, aggiungere noci, nocciole e mandorle. Continuare a mescolare finché il caramello avvolge ben bene, con uno strato sottile, tutta la frutta secca. Versare la massa su una teglia tiepida imburrata, e dividerla in piccoli mucchietti con due cucchiaini bagnati. Attenzione a non scottarvi perché il caramello e le mandorle sviluppano molto calore! E' tuttavia necessario lavorare velocemente, altrimenti la massa si compatta in un blocco unico. Dovesse capitarvi, mettete la teglia per qualche minuto nel forno caldo: dopo riuscirete nuovamente a dividerla in mucchietti. Una volta raffreddati, immergete la base dei mucchietti in cioccolato fondente fuso, capovolgeteli e fateli reffreddare. Una volta che il cioccolato è asciutto potete girarli e avrete dei dolcetti di grande effetto: i mucchietti (la dimensione sceglietela voi: generalmente sono grossi come una noce o poco più, con 4-5 pezzi di frutta secca) saranno molto irregolari, ma molto carini a vedersi perché lucidi grazie al caramello, e con la base di cioccolato. Dovrebbero risultare ca. 70 dolcetti - ma dipende dalle dimensioni chesi danno.

Primopiano:
Immagine


PALLINE DI FICHI SECCHI
Ho perso la ricetta, ed è pure tanto che non la faccio...
Comunque, a memoria, ho tritato i fichi secchi e li ho mescolati con un po' di maraschino, formando tante palline che poi ho ricoperto con cioccolato fondente fuso. Semplici e buoni.

SCHNEEBUSSERLE
Ingredienti per ca.45 biscotti:
50 gr. canditi all'arancia (o al cedro)
4 bianchi d'uovo
un pizzico di sale
250 gr. zucchero
250 gr. nocciole tritate
1 pacchetto di ostie piccole
Mandorle intere per decorare
Trita finemente i canditi. Monta i binachi a neve ben ferma con un pizzico di sale, poi incorpora lentamente lo zucchero, le nocciole e i canditi. Metti su una teglia le ostie e su ognuna un cucchiaino di composto. Al centro, decora con una mandorla intera. Fai cuocere in forno a 140° per 25 minuti ca. Sforna i biscotti e lasciali raffreddare su una gratelle. In una scatola di latta si conservano fino a 8 settimane. Se non hai le ostie, puoi farli tranquillamente anche senza. Il composto deve essere ababstanza solido: il mio era molto morbido per ui durante la cottura si sono un po' aperti, ma il gusto è sempre eccezionale!

Primopiano:
Immagine
Avatar utente
*chiara*
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 19 lug 2007, 17:15
Località: le valli del torinese

Messaggioda biarob » 8 nov 2007, 12:37

Grazie Chiara! :lol:

Mi piacciono molto, soprattutto quelli con il caramello e la frutta secca!
roberta
Avatar utente
biarob
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27 nov 2006, 8:07
Località: scanzorosciate (bg)

Messaggioda Barbara » 8 nov 2007, 12:42

Splendido, grazie!
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste

Messaggioda *chiara* » 8 nov 2007, 12:58

biarob ha scritto:Grazie Chiara! :lol:

Mi piacciono molto, soprattutto quelli con il caramello e la frutta secca!


Confermo: quelli con il caramello sono eccezionali.
La ricetta è tratta dal libro di Karl Neff "Nuernberger Weihnachtsbackbuch - Konditorrezepte zum selbermachen".
Avatar utente
*chiara*
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 19 lug 2007, 17:15
Località: le valli del torinese


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee