l'uovo fritto di Carlo Cracco

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda Donna » 20 apr 2013, 13:41

Accidenti Clara brava! :clap: :clap: :clap: :clap:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda Clara » 20 apr 2013, 14:06

Grazie, ma è più facile di quanto sembri ed è una vera scoperta.
A parte il Cracco con tutto il suo contorno :cool: ^rodrigo^ :lol:
è veramente un'idea geniale, onore al merito : Chef : : Chessygrin :
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda sheikyerbouti » 20 apr 2013, 21:26

[quote="Clara"][/quote]

:clap: :clap: :clap:

settimana prossima mi cimento anch'io... deve essere buonissimo!

:saluto:
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda Rossella » 21 apr 2013, 5:58

Clara ha scritto:Grazie, ma è più facile di quanto sembri ed è una vera scoperta.
A parte il Cracco con tutto il suo contorno :cool: ^rodrigo^ :lol:
è veramente un'idea geniale, onore al merito : Chef : : Chessygrin :

E a te che li hai riprodotti fedelmente, :clap:
Da rifare :D :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda cinzia cipri' » 12 dic 2014, 13:09

mi serve
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda rosanna » 12 dic 2014, 13:56

Che fine ha fatto Sheik ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda Rossella » 12 dic 2014, 13:57

rosanna ha scritto:Che fine ha fatto Sheik ?


:sad:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda anavlis » 16 dic 2014, 8:51

Rossella ha scritto:
rosanna ha scritto:Che fine ha fatto Sheik ?


:sad:


gli ho scritto un MP, ma nessuna risposta :sad:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda Clara » 16 dic 2014, 14:27

anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
rosanna ha scritto:Che fine ha fatto Sheik ?

:sad:

gli ho scritto un MP, ma nessuna risposta :sad:


Già. Sparito improvvisamente :? speriamo sia tutto ok : Smile :

Quanto all'uovo fritto, ci pensavo giusto l'altro giorno, guardando per strada lo sguardo un po' inquietante,
magnetico e affascinante :cool: di Cracco su un furgone con la pubblicità delle patatine :lol:
E' da rifare, troppo sfizioso e geniale : Chessygrin : e buono :lol:

Anche se, mooolto prima.... guardate qui cosa scrive la Mariella di Meglio :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda anavlis » 17 dic 2014, 8:56

Clara ha scritto: ci pensavo giusto l'altro giorno, guardando per strada lo sguardo un po' inquietante,
magnetico e affascinante :cool: di Cracco su un furgone con la pubblicità delle patatine :lol:


Sinceramente non lo reggo più! troppo pieno di sè. Ma poi sti cuochi televisivi, saccenti e arroganti e poi - per soldi e davvero tanti - fanno pubblicità a zozzerie come le patatine, la sfoglia, il dado con glutammato... Praticamente i prodotti definiti "spazzatura".

I cuochi, che adesso sono tutti CHEF e MAESTRI, adorati ed ossequiati dai fans (spesso con atteggiamenti da scolarette inerbi) si sono montati la testa! fanno il paro con i dirigenti del pubblico impiego, adesso chiamati MANAGER con stipendi pazzeschi (moltiplicati X10 i vecchi stipendi) ma con senso di responsabilità e competenze uguali a ZERO! ...dimenticavo, non escono da una selezione ma "nominati" dai ministri.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda cinzia cipri' » 17 dic 2014, 17:03

Silvana, senza nessuna polemica : Sorry! : Cracco è montato da sempre ^sch^ Ciononostante, considerato il suo curriculum, mi guarderei bene dall'affermare che non sia un maestro : Chef :
E te lo dico da non amante della sua cucina. Ma obiettivamente si vede in lui la firma del SUO MAESTRO (e non c'è bisogno di scrivere chi è stato).
Insomma hai assolutamente ragione nel dire che è osceno mettersi a fare la pubblicità alle patatine o ad altre schifezze per puro denaro o altri interessi, ma Cracco è Cracco e non possiamo farci nulla.
E se vuoi contestarmi che sa fare solo cucina innovativa, io ti rispondo che non è vero: anzi, direi che gli riesce decisamente meglio la cucina tradizionale, che conosce molto bene (in libreria troverai pubblicazioni sull'argomento).
E poi, non è nemmeno vero che è quello che sembra in tv: è un ruolo che gli si addice per via delle famose pentole lanciate e piatti volanti nella sua cucina. Hanno mantenuto viva la leggenda insomma. Ma in verità è una persona di cuore, sempre disponibile e molto attento alle esigenze personali (non conosco nessuno che abbia lavorato con lui e non ne parli bene come uomo oltre che come cuoco).
Ma ora abbiamo chi lo ha conosciuto dal vivo meglio di noi ^sch^ Ci racconterà lui.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda anavlis » 17 dic 2014, 17:51

Cinzia, non l'ho mai incontrato e credo che non ci sarà mai neppure l'occasione di andare nel suo ristorante, perchè non posso permettermelo. Tu evidentemente lo conosci, ma io mi baso solo sull'imagine che lui ha deciso di dare... quella solo vedo. Per la verità non è che m'interessi molto sapere com'è il suo carattere :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda cinzia cipri' » 17 dic 2014, 20:56

penso soltanto che sia giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. E Cracco è un artista. Se poi si vende per una patatina...
Personalmente preferivo Rocco Siffredi, ma a quanto pare era troppo... ardito.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: l'uovo fritto di Carlo Cracco

Messaggioda anavlis » 17 dic 2014, 21:11

cinzia cipri' ha scritto:penso soltanto che sia giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. E Cracco è un artista. Se poi si vende per una patatina...
Personalmente preferivo Rocco Siffredi, ma a quanto pare era troppo... ardito.

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee