°Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda flokkietta » 17 apr 2014, 21:34

Mhhh...sono un po confusa!
Se non sbaglio Liuba aveva scritto da qualche parte che l'ha mangiata dopo 5 giorni!
Mah, quasi quasi domattina ci facciamo colazione! ^sch^
Devo capire meglio la storia della conservabilità di un lievitato.
Per esempio, la pizza di pasqua al formaggio è ben meno grassa di questa...eppure va fatta maturare!
Ci dormo su e vi aggiorno!
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda flokkietta » 18 apr 2014, 15:25

IMG_9579.JPG
la fetta!!!
L'abbiamo aperta: ecco la fetta! Buonissima! :)
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda Rossella » 18 apr 2014, 16:06

Florinda, insomma, lavorare a mano non è una passeggiata!!!
COMPLIMENTI!!! *smk*
Dimmi della glassa, perchè penso che debba essere aggiustata. :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda flokkietta » 18 apr 2014, 16:40

Rossella ha scritto:Florinda, insomma, lavorare a mano non è una passeggiata!!!
COMPLIMENTI!!! *smk*
Dimmi della glassa, perchè penso che debba essere aggiustata. :wink:


Grazie ancora Ross! :oops:

Per la glassa ho dovuto aggiungere un po' di albume in più e ho usato solo farina di riso perchè non avevo semola...è un po' duretta e si sente il sapore della farina di riso (magari a te è mitigato dalla semola).
Pensando a come modificarla, mi è venuta un 'idea, ma non so se è fattibile: cereali sbriciolati da aggiungere alle nocciole e alla pasta di nocciola, calando del 50% la farina...che ne dici?
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda TeresaV » 18 apr 2014, 17:13

Flokkietta,

ma come fai? E' BELLISSIMA!!! :clap: :clap: :clap:

Brava, complimenti!! : Thumbup :
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1348
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda Rossella » 18 apr 2014, 17:20

flokkietta ha scritto:
Rossella ha scritto:Florinda, insomma, lavorare a mano non è una passeggiata!!!
COMPLIMENTI!!! *smk*
Dimmi della glassa, perchè penso che debba essere aggiustata. :wink:


Grazie ancora Ross! :oops:

Per la glassa ho dovuto aggiungere un po' di albume in più e ho usato solo farina di riso perchè non avevo semola...è un po' duretta e si sente il sapore della farina di riso (magari a te è mitigato dalla semola).
Pensando a come modificarla, mi è venuta un 'idea, ma non so se è fattibile: cereali sbriciolati da aggiungere alle nocciole e alla pasta di nocciola, calando del 50% la farina...che ne dici?

A te per la fiducia carissima *smk*
La mia è venuta più fluida, probabilmente perchè ho utilizzato della pasta di nocciola, infatti in corso d'opera ho aggiunto della nocciola in granella in più, di farina di mais fioretto, 50 gr. di farina 00.cosi come avevo scritto, non ho usato farina di riso :|?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda flokkietta » 18 apr 2014, 17:22

uh, allora ho letto male (e ho messo farina di riso), che secondo me ci sta perchè è più "eterea", ma la calerei. Dei cereali che mi dici?

Teresa...Grazie!!!!
la determinazione viene dal fatto che adoro cucinare e al moment sono senza impastatrice! :*
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda Rossella » 18 apr 2014, 17:28

flokkietta ha scritto:uh, allora ho letto male (e ho messo farina di riso), che secondo me ci sta perchè è più "eterea", ma la calerei. Dei cereali che mi dici?

Teresa...Grazie!!!!
la determinazione viene dal fatto che adoro cucinare e al moment sono senza impastatrice! :*

Più che cereali, aumenterei la dose della nocciola tritata :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda Etta » 18 apr 2014, 19:47

Brava Flo',sara' la mia prossima vittima..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda flokkietta » 18 apr 2014, 22:12

Sì Etta, la consiglio anche io!!! ^baby^ ^baby^
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda Rossella » 19 apr 2014, 6:06

flokkietta ha scritto:Sì Etta, la consiglio anche io!!! ^baby^ ^baby^

Soffermandomi ad osservare meglio la tua fetta( ma anche la foto che mi hai mandato privatamente), a che temp. hai cotto e per quanto tempo?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Da una Treccia profumata di Pasqua a una Stella!

Messaggioda flokkietta » 19 apr 2014, 9:34

Ho cotto in forno riscaldato a 170° e poi ho subito calato di pochissimo. La cottura è durata circa 45' (a 30' abbondanti ho fatto una prova stecchino e risultava umido (tipo con dei pezzettini d'impasto crudo sopra). purtroppo però il mio forno funziona male, nonostante sia nuovo, non ha la ventola e non regge le temperature (oltre che credo a volt e scaldi più di quello che dice il termostato).
Con tutte le cotture (lievitati dolci e salati, pan di spagna, frolle etc...) se accendo entrambe le resistenze mi brucia il sopra (in questo caso ho coperto dopo 10' con foglio d'alluminio) e se accendo solo il sotto rimane tutto crudo, a meno che non allunghi infinitamente la cottura. E' sempre un terno al lotto! :sigh:
Ti dò un'abbondanza di dettagli per farti capire le mie condizioni di cottura...e se sai consigliarmi (ovviamente non posso cambiare forno!) : Blink :
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee