Tyrosalata ovvero crema di formaggio feta (Grecia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Messaggioda Typone » 21 giu 2007, 21:33

Sandra ha scritto:Sono stata in Calcidica!!Nel dito di mezzo!!!!Che mare del cavolo!!Mi ricordo ancora!!Abbiamo rischiato di fare naufragio coi bambini piccoli!!
Creta mi manca ma prima o poi fuori stagione faro' un salto, ti chiedero' consiglio!!

Sandra


La Halkidikì (Calcidica) è ormai Rimini-Riccione-Cattolica, ovvero un casino turistico mostruoso però, stranamente, proprio lì ho trovato taverne tipiche che cucinano reale...Vat'a capì... :?:

T.
Typone
 

Messaggioda luvi » 24 giu 2007, 11:12

Immagine
la mia è quella bianca con le tre olive nere.
ho seguito alla lettera la ricetta di Ty ma le dosi sono risultate un po' variate dato che i miei yogurt greci sono confezioni da 150 gr

200 gr feta
150 gr yogurt greco
1/2 peperone verde a dadini
olio evo
origano
una goccia tabasco
pepe nero in polvere

ho tritato col coltello il peperone ma per aggregare gli ingredienti man mano ho usato la frusta elettrica a immersione

ho messo in un grosso colino i peperoni tritati finemente in modo da far colare eventuali liquidi

la salsa è risultata delicata ma con un sapore deciso, il risultato è stato una dose di un po' più di due ciotole da macedonia.
luvi
 

Messaggioda Typone » 24 giu 2007, 12:06

luvi ha scritto:ho seguito alla lettera la ricetta di Ty

Bugiarda!!!! <:o)

La mia ricetta è questa:

200g. di formaggio feta
100g. di yogurth greco
1/2 peperone verde a dadini piccoli
olio evo saporito
Un pò di aceto rosso a piacere
origano
pepe nero in polvere

:lol:

T.
Typone
 

Messaggioda luvi » 24 giu 2007, 13:36

:D .. ma una certa Sandra mi aveva detto di non mettere l'aceto..e... non potevo iniziare un altro yogurt per solo 50 gr di prodotto usato..:D

va beh.. un po' bugiardina sono..;) :D
luvi
 

Messaggioda Typone » 24 giu 2007, 16:26

luvi ha scritto::D .. ma una certa Sandra mi aveva detto di non mettere l'aceto

E se io ti dicessi di non mettere lo yogurt?

:roll:

T.
Typone
 

Messaggioda luvi » 24 giu 2007, 16:28

:shock: farei ua prova seguendo le tue indicazioni :D
..gurada che questo era solo l'inizio.. quindi proverò davvero anche la tua versione.. integrale, promesso! :D
luvi
 

Messaggioda Sandra » 24 giu 2007, 21:06

Typone ha scritto:
luvi ha scritto::D .. ma una certa Sandra mi aveva detto di non mettere l'aceto

E se io ti dicessi di non mettere lo yogurt?

:roll:

T.


Una certa Sandra tali scempiaggini non le dira' mai pero', lo yogurt non lo toglie :D :D :D

Ma l'aceto non lo mette!!! :D :D :D :D

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Typone » 1 set 2007, 10:50

Un'altra ricetta di Tyrosalata, imparata a Creta quest'anno:

per 4 / 5 persone

250g di feta
succo di 1/2 limone
2 cucchiai da minestra di olio evo
3 peperoncini verdi lunghi
1 rametto di aneto trittato
1 pizzico di paprika piccante
sale q.b.

Mettere il tutto nel frullatore e frullare per ottenere una pasta nemmeno troppo liscia.

Ottima !

T.
Typone
 

Messaggioda Eledigi » 5 set 2007, 6:11

Anche il mio di marito gioira'.
Grazie TY!
PS Triste dover constatare che i piatti turistici sempre piu' cedono il passo a quelli tradizionali.
A Venezia, si e' passati anche oltre questa soglia.
In centro, trovi praticamente solo piatti pseudo-italiani: spaghetti bolognese, ecc.
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda Typone » 5 set 2007, 6:20

Eledigi ha scritto:Anche il mio di marito gioira'.
Grazie TY!

Prego Elenuccia !
Nice to see you !!!!

:lol: :wink:

T.
Typone
 

Messaggioda hadassa » 8 set 2007, 9:34

fatta!
meravigliosa.
Semplice da fare e complessa nei sapori e nelle consistenze.
L'ho accompagnata con melanzane lesse condite con aceto, olio, prezzemolo e aglio, e fettone di pane appena sfornato.
Sempre Grazie Ty!
Fratelli umani, lasciate che vi racconti com'è andata. J Littel
hadassa
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 8 dic 2006, 9:29

Messaggioda Typone » 8 set 2007, 9:44

hadassa ha scritto:fatta!
meravigliosa.
Semplice da fare e complessa nei sapori e nelle consistenze.
L'ho accompagnata con melanzane lesse condite con aceto, olio, prezzemolo e aglio, e fettone di pane appena sfornato.
Sempre Grazie Ty!


**prego*

:wink:

Mi spieghi le melanzane lesse?

T.
Typone
 

Messaggioda hadassa » 8 set 2007, 17:00

Oh, facilissimo: sono davvero melanzane lesse (intere, senza picciolo; incidere la parte inferiore alla profondità di circa tre centimetri per facilitare la cottura; cuocere in acqua bollente salata sinchè sono ben tenere, scolare e lasciare a grondare l'acqua sotto un peso; tagliare a pezzi e condire con aglio tritato - io lo lascio un pò grosso perchè non amo mangiarlo - prezzemolo, sale, olio e aceto; varianti: menta e origano, in aggiunta o in sostituzione al prezzemolo, o nella combinazione che ti va; le melanzane più adatte sono - a mio parere - quelle bianche; c'è chi le sbuccia, io no: così la polpa rimane più compatta e non si scurisce troppo in cottura, nè mi dà fastidio a mangiarla; e comunque si può sempre togliere da cotta).
Se le provi, fammi sapere!
Fratelli umani, lasciate che vi racconti com'è andata. J Littel
hadassa
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 8 dic 2006, 9:29

Messaggioda Typone » 8 set 2007, 23:33

Grazie Hadà, proverò. Avevo sentito parlare di melanzane lesse da amici sardi ma non avevo mai osato...Proverò...

T.
Typone
 

Re: Tyrosalata ovvero crema di formaggio feta (Grecia)

Messaggioda cinzia cipri' » 5 lug 2015, 11:20

<^UP^> <^UP^>
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Precedente

Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee