Tronchetti soffici allo yogurth ripieni di lemon curd

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tronchetti soffici allo yogurth ripieni di lemon curd

Messaggioda Donna » 21 apr 2010, 7:13

TRONCHETTI SOFFICI ALLO YOGURTH ripieni di LEMON CURD1.jpg
TRONCHETTI SOFFICI ALLO YOGURTH ripieni di LEMON CURD.jpg
Ricetta estrapolata da: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Altra ricettuzza!
;-))

Tronchetti soffici allo yogurth ripieni di lemon curd



Questo tipo di impasto lo volevo provare da tempo, non credo sia una pasta briosche in quanto manca di uova e una giusta componente di burro, nello specifico la parte burrosa è quasi del tutto sostituita dallo yogurth e inoltre si presta come base sia per ripieni dolci che salati. Io ho provato a fare il lemon curd e secondo me è stata una giusta scelta, il lemon curd in se per sè ha una’alta componente di uova e zucchero per cui non volevo un involucro troppo dolce, sono molto soddisfatta del risultato . La mattina a colazione erano ancora sofficissimi.

500 gr di farina 0
Mezzo panetto di lievito
250gr di yogurth
80 gr circa di acqua
50gr di burro
1 cucchiaino di zucchero ( per me quello di sale è inutile)

Sciogliere il lievito nell'acqua, yogurth e zucchero, aggiungere la farina ed il resto e lavorare a mano fino a che non diventa elastico. Far lievitare al caldo e coperto per almeno un’ora, quando il panetto è bello soffice, pina piano lo prendete, lo smonatte delicatamente e lo stendete su un ripiano per tirare con il matterello.
A questo punto decidete la forma che volete dare: a spicchi se volete fare i classici cornetti, io ho tagliato in lungo un rettangolo di circa 25 x 35 cm, spalmato il lemon curd, fatto un unico salsicciotto ben stretto e tagliati i tronchetti.
Disporre in teglia i tronchetti, spolverare un pò di zucchero e far lieviatre per almeno un’altra mezz’oretta.
Infornati per circa 20 minuti a 170-180 gradi.





LEMON CURD

100gr di burro
200gr di zucchero
Buccia e succo di 3 limoni biologici
1 cucchiaino di fecola
3 uova intere + 2 tuorli

Io l’ho fatto nel Bimby in quanto posso tenere la Temp sotto controllo, se la fate a bagnomaria ricordatevi che non deve superare gli 80gradi altrimenti la salsa farà i grumi che non sono belli a vedersi e cuoce troppo.

Sciogliere il burro con lo zucchero, aggiungere le uova sbattute, le bucce e il succo dei limoni e la fecola. Far addensare finchè la crema non è bella liscia.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 21 apr 2010, 7:17

Stupenda !!!! Mi piace perche' senza tante complicazioni e di aspeto golosissimo :D
Grazie Donna.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda anavlis » 21 apr 2010, 8:08

Bravissime :clap: :clap: :clap: inventarsi qualcosa, nel settore dei lievitati, è un pò più complesso!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda ssmm » 21 apr 2010, 10:49

Gentile LucianaD, buongiorno.

Molto invitanti le brioche pubblicate sopra.
Si potrebbe gentilmente avere anche la ricetta con LM?

Grazie mille :D
ssmm
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 7 mag 2009, 13:19

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda Clara » 21 apr 2010, 11:15

Bellissimi Donna i tuoi tronchetti soffici :D

E anche il tuo pane Ivana :D come lo possiamo chiamare? Che titolo diamo alla tua ricettina? :D *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda susyvil » 21 apr 2010, 14:01

Ohhhh...finalmente anche in questa sezione stanno arrivando delle ricette interessanti!! :D
Donatella , Ivana....grazie! :fiori:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda Sandra » 21 apr 2010, 21:15

Grazie Donna e grazie Ivana!!!Bellissime ricette!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda cinzia cipri' » 22 apr 2010, 7:07

mi state facendo rabbrividire con queste fantastiche creazioni!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Tronchetti soffici allo yogurth ripieni di lemon curd

Messaggioda Rossella » 17 mag 2013, 6:27

Questi me li ero persi :oops:
Bravissima :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tronchetti soffici allo yogurth ripieni di lemon curd

Messaggioda Donna » 19 giu 2013, 20:58

Rossella ha scritto:Questi me li ero persi :oops:
Bravissima :clap: :clap:


SI nota che non bazzico nel forno da tanto? :|?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee