Tortino d'astice e verdure

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tortino d'astice e verdure

Messaggioda ugo » 12 mag 2010, 21:47

Immagine
ingredienti per un tortino(a persona è quasi piatto unico)
un astice piccolo (6/700 gr)
tre fette sottili(spessore 4/5mm)tonde,di melanzana viola(diametro 10 cm)
due zucchini medi(tagliati per il lungo ,privati della parte con i semi e poi sbianchiti)
una decina di foglie di bieta leggermente sbianchite
uno spicchio d'aglio
5 gr burro e 6 di farina
50 cc di latte
qualche gambo di prezzemolo
uno spicchio d'aglio
olio ev e sale q.b
brodo vegetale 50 cc
1/2 zolletta zucchero

Legare con bastoncino o spiedino lungo, l'astice e ...sadicamente gettarlo in court bouillon bollente per 8 minuti
A cottura ultimata tuffare in acqua gelata,estrarre dal carapace e tagliare a piccoli medaglioni;recuperare la polpa delle chele e tenere da parte.
Nel frattempo si sono tenute sotto sale le fette di melanzana.
Versare due tre cucchiai di olio ev in una padella ampia(che possa contenerle in unico strato le fette di malanzana ),imbiondirvi lo spicchio d'aglio e procedere alla cottura delle melanzane.
Estrarre ,togliere l'eccesso d'olio ,asciugare con carta assorbente da cucina e tenere in caldo.
Frullare le zucchine sbianchite e cuocere in una casseruola ,unta di olio ev, aiutandosi con piccole aggiunte di brodo vegetale.aggiungere lo zucchero
Cuocere a fiamma bassa,rimescolare di continuo e addensare il più possibile.
Tritare le foglie di bieta e mescolarle con il latte e i gambi di prezzemolo(meglio legati per recuperarli facilmente).portare a bollore per qualche minuto ,gettare il prezzemolo e tenere in caldo il resto.
In una casseruolina,preparare un roux con il burro e la farina e procedere incorporando il mix bieta-latte.

Prendere un coppapasta da 10 cm di diametro,appoggiarlo su carta-forno e iniziare la costuzione del tortino.
Sul fondo: una fetta di melanzana;poi disporre metà dei piccoli medaglioni d'astice riempendo i vuoti con la crema di zucchini.
Altra fetta di melanzana ,poi comprimere leggermente e,quindi,altro strato astice/zucchini.
fetta finale di melanzana e ultima compressione con un dischetto (o quello che si vuole ...vendono comunque uno strumento apposito che somiglia ad un batticarne ma è leggerissimo)
Introdurre (sempre appoggiato su carta forno) in forno caldo e su placca liscia .Temperatura 100° per una decina di minuti.
Scaldare al microonde la polpa delle chele.
Estrarre dal forno,guarnire e nappare con la salsa di biete
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda Gaudia » 12 mag 2010, 23:46

Ugo sei bravissimo : Thumbup :
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda Luciana_D » 13 mag 2010, 6:56

Adoro l'astice ma,vigliaccamente,non lo preparero' mai :(
Bella presentazione,Ugo.Grazie :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda anavlis » 13 mag 2010, 9:41

E' davvero una bellissima preparazione!...con l'astice surgelato si può?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda ugo » 13 mag 2010, 19:50

anavlis ha scritto:E' davvero una bellissima preparazione!...con l'astice surgelato si può?

Silvana,perchè no?
Grazie anche a Gaudia e Luciana.
:saluto:
p.s. per Luciana
la pratica è sadica ma,quando mangi l'astice qualcuno l'ha fatto al posto tuo...
ricordo ancora una decapitazione di pesci-gatto vivi ...oggettivamente pesantuccia... 8))
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda jane » 13 mag 2010, 21:34

Grazie Ugo bella ricetta e mi piace la presentazione, sei un vero : Chef : :|? (ho copiato la ricetta :D ) :saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda Luciana_D » 14 mag 2010, 7:39

ugo ha scritto:
anavlis ha scritto:E' davvero una bellissima preparazione!...con l'astice surgelato si può?

Silvana,perchè no?
Grazie anche a Gaudia e Luciana.
:saluto:
p.s. per Luciana
la pratica è sadica ma,quando mangi l'astice qualcuno l'ha fatto al posto tuo...
ricordo ancora una decapitazione di pesci-gatto vivi ...oggettivamente pesantuccia... 8))

Lo so che qualcuno lo ha fatto per me.......a casa mia era sempre mia Nonna,sadicissima :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tortino d'astice e verdure

Messaggioda ugo » 14 mag 2010, 19:24

Grazie Jane.
ATTENZIONE mi sono accorto che l'ultima riga del testo è aggiunta per ERRORE. :oops
Cioè una volta impiattato, il tortino è da portarsi a tavola.Non va scaldato ulteriormente dopo aver aggiunto chele e salsa!

Si può ,per favore,cancellare l'ultima riga?
Grazie
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee