Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda rosanna » 6 ott 2012, 13:37

http://www.idolcidipinella.blogspot.it/
Tortine al cioccolato.jpg
Tortine al cioccolato.jpg (5.72 KiB) Osservato 84 volte


Tortine quasi Muffins...al cioccolato
( da una ricetta di Loretta Fanella)

Ingredienti


250 g di uova intere
100 g di zucchero invertito ( oppure miele d'acacia) *
135 g di zucchero semolato
una presa di sale
100 g di farina di mandorle
165 g di farina 00
30 g di cacao amaro
12 g di lievito chimico
230-240 g di panna liquida fresca
100 g di burro fuso
80 g di cioccolato fondente al 55%
50 g di gocce di cioccolato


Accendere il forno alla T di 180°C.
Setacciare per due volte la farina 00 con il lievito ed il cacao. Sciogliere il burro ed il cioccolato con il micro-onde in due ciotole separate, unire i due composti assieme alla panna e mescolare.
Montare le uova con gli zuccheri ed il sale fino ad avere un impasto soffice e chiaro.
A mano, con l'aiuto di una spatola, inserire nella montata la farina di mandorle, a cucchiaiate. Completare con la farina, sempre in piccole dosi e mescolando con delicatezza.
Versare a filo il burro sciolto e unito al cioccolato e alla panna.
Versare l'impasto negli stampini fino a circa 2/3 d'altezza. Distribuire sulla superficie delle gocce di cioccolato fondente.
Infornare per circa 15 minuti.


*ricordatevi di mettere tutti e due gli zuccheri , non fate come me ! Alla fine devo dire che sono ottime anche senza lo zucchero :lol:
Chiedo a Pinella di confermarci se lo zucchero invertito va inserito insieme all'altro per montare le uova , penso di sì, altrimenti quando ?
Ultima modifica di rosanna il 6 ott 2012, 13:48, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2012, 13:46

Ma le fai tutte? :lol:

Belle Ros :clap: :clap: :clap:
Fanella e' una garanzia :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda rosanna » 6 ott 2012, 13:50

certo che le faccio tutte le ricette di Pinella e di Adriano, sono una garanzia...
Credo che fossero 26 tortine o poco più .
Mio figlio le reclama :D e stasera le rifaccio se ho tempo, mi servono per domattina. Domani cantiamo e ci vuole qualcosa di leggero insieme al caffè per cantare meglio :lol:

Non so se cuocerle nello stampo multiplo di silicone e poi trasferirle nei pirottini ...o è inutile Luciana? Che mi consigli ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda rosanna » 6 ott 2012, 17:18

le ho rifatte con lo zucchero solido e liquido come da ricetta, non sento una grande differenza dalle prime tortine che non avevano lo zucchero invertito .. :? forse lo zucchero invertito non è dolcifica tanto..ne ho ricavato 33
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2012, 18:28

rosanna ha scritto:certo che le faccio tutte le ricette di Pinella e di Adriano, sono una garanzia...
Credo che fossero 26 tortine o poco più .
Mio figlio le reclama :D e stasera le rifaccio se ho tempo, mi servono per domattina. Domani cantiamo e ci vuole qualcosa di leggero insieme al caffè per cantare meglio :lol:

Non so se cuocerle nello stampo multiplo di silicone e poi trasferirle nei pirottini ...o è inutile Luciana? Che mi consigli ?

Non ero in casa e non ho fatto in tempo :sad:
Se nel silicone ci metti il pirottino allora si.Procedi
Giusto stasera mi sono presa uno stampo porta pirottini per muffin :=:!
Che idee : Chessygrin :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda misskelly » 6 ott 2012, 19:30

belle queste tortine... :clap: :clap: :clap:

ma qual'è il ruolo dello zucchero invertito (che effetto produce nei dolci) e se il miele è un degno sostituto perchè specificare zucchero invertito che non so nemmeno dove si possa comprare? :P
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2012, 20:13

misskelly ha scritto:belle queste tortine... :clap: :clap: :clap:

ma qual'è il ruolo dello zucchero invertito (che effetto produce nei dolci) e se il miele è un degno sostituto perchè specificare zucchero invertito che non so nemmeno dove si possa comprare? :P


Lo zucchero invertito viene usato soprattutto in gelateria e in pasticceria. Abbassa il punto di congelamento; ha una affinità per l’acqua più alta del saccarosio, e quindi mantiene più umidi i prodotti, specialmente le torte. Questo significa che le torte fatte con lo zucchero invertito si seccano meno facilmente esposte all’aria.

preso da qui :lol:
In tutti i casi,sembra che usare del miele sia la stessa cosa (Bressanini docet)
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda misskelly » 6 ott 2012, 21:10

bene! grazie Luciana ^timid! ora è più chiaro, io invece pensavo che il miele nell'impasto, solidificando, indurisse i dolci. ^timid!
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1962
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda anavlis » 8 ott 2012, 14:37

Brava Rosanna!
sono convinta che usare lo zucchero invertito in pasticceria, e per uso casalingo poi (quanti ne devi produrre?) è una esagerazione! peraltro non essendo così facile da reperire scoraggia la riprodozione della ricetta :roll: Lo usano quasi esclusivamente i gelatai, per i motivi spiegati da Luciana.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda rosanna » 8 ott 2012, 14:49

Il miele costa di più ..silvana te ne porterò un barattolone, ne ho molto e non trovo tante ricette in cui si usa, mi sembra meno dolce del miele, boh !
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda anavlis » 8 ott 2012, 14:56

Grazie Rosanna, sei sempre carina! ma non lo portare, non ti caricare. Da noi c'è Nuccio che vende 10 lt di zucchero invertito a €6. Non l'ho mai comprato perchè... dove caspita metto 10 lt di liquido?????????? :lol: :lol: :lol: :lol:
Facevo il discorso per chi legge la ricetta nel blog, non sa che è lo zucchero invertito (e non viene spiegato) non sa come procurarselo e pensa che non gli verrà bene se usa solo il miele :cool:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda susyvil » 8 ott 2012, 16:33

Queste le farò quanto prima....che goduria!!! :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda Rossella » 9 ott 2012, 10:47

Eppure anche qui ho visto in vendita il glucosio in barattoli da 250 gr. effettivamente si utilizza in pochissime preparazioni.
Grazie Ros. da provare alla prima occasione, *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda ginnolo » 9 ott 2012, 13:41

lo zucchero invertito a differenza del miele non ha sapore.
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Tortine al cioccolato di Loretta Fanella

Messaggioda nicodvb » 9 ott 2012, 14:16

sempre se non vai troppo oltre con l'inversione, come me che l'ho caramellato :ahaha: |^.^|

Bellissimissimi, Rosanna.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee