Torte di carote

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torte di carote

Messaggioda natalia » 14 set 2007, 11:52

Ràbli Torte (torta di carote svizzera)

Immagine
Ingredienti:

5 uova
50 g farina
200g farina di mandorle
200g zucchero
un cucchiaio di succo di limone
1 bustina di lievito per dolci
200g carote grattuggiate

Montare i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto bello spumoso.
Aggiungere la farina, la farina di mandorle, il succo di limone, le carote, il lievito e per ultimo gli albumi montati a neve fermissima.
Imburrare e infarinata.
Versare il composto nella tortiera e cuocere a 180° per 35/40 minuti.
Buon appetito
Immagine

a parte la glassa un pò colata
(era la prima volta che la facevo)
Ultima modifica di natalia il 17 set 2007, 11:58, modificato 2 volte in totale.
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

Messaggioda Typone » 15 set 2007, 6:55

Grazie !
Lo sapevi che esiste una versione indiana e pakistana del dolce di carote, che si chiama "Gugià halva" o "Gajar Halwah"?
Ti metto una foto:

Immagine
Cortesia: http://food-forthought.blogspot.com

T.
Typone
 

Messaggioda natalia » 15 set 2007, 9:03

Wow che bei dolcetti
^__________^
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

Messaggioda Sandra » 22 set 2007, 22:14

natalia ha scritto:a parte la glassa un pò colata
(era la prima volta che la facevo)


Sara' ma io lo farei con poca glassa !!E' bellissimo e adoro i dolci con carote, poi anche mandorle!!Fantastico!!

Grazie

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Rossella » 22 set 2007, 22:15

Natalia, come hai fatto le carote?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda natalia » 25 set 2007, 12:41

Sono di marzapane.
Io le compro in Svizzera in confezione da 10 o più.
Non so la reperibilità in Italia, magari nei grandi ipermercati.
Non ho mai guardato
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

torte di carote di M.Santin ed altre....

Messaggioda luvi » 14 mar 2008, 10:39

Ho trascritto la ricetta dalla trasmissione giornaliera su raisat Gambero rosso di Maurizio Santin.
Vi posso solo dire che è talmente buona, soffice delicata che è la seconda volta che la faccio nel giro di una settimana e lo messa tra le ricette "preferite" del mio BLOG.:D

INGREDIENTI:
(torta piccola)

2 uova
100 gr zucchero semolato
50 gr farina 00
75 gr farina di mandorle
60 gr farina di nocciole
10 gr lievito chimico
250 gr carote (fresche, rapè non troppo fini)
30 gr olio EVO
1 pizzico di sale
zucchero a velo per il decoro

Frullare le uova (prima gli albumi con parte dello zucchero, poi aggiungete i tuorli e il resto dello zucchero), aggiungere la farina e il lievito setacciati e le farine di mandorle e nocciole passate alle mani per controllare che non ci siano pezzi grossi.
Aggiungere l'olio e un pizzico di sale e per ultimo le carote aiutandosi sempre con una spatola.
Foderare uno stampo con carta forno e eventualmente imburrare i lati.

Infornare a forno a temperatura a 180°C poi a metà abbassare leggermente a 170°C per un totale di circa 22 minuti.
Per controllare che la cottura sia completa fare la prova con uno stuzzicadente: se una volta forato il dolce esce pulito, il dolce è cotto.

Lasciare raffreddare nello stampo poi sformare e spolverare con zucchero a velo.
Immagine
luvi
 

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda Sandra » 14 mar 2008, 13:30

Grazie Luisa!!!

Mi potresti dire le dimensioni dello stampo?Grazie!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda luvi » 14 mar 2008, 15:29

dopo provo a misuralo.. ma è a forma di cuore..:D
Immagine
il piatto della foto è da pizza grande...e la torta è alta circa 2 cm
luvi
 

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda mariafatima » 14 mar 2008, 15:59

Luvi, ciao.Bella la tua torta, vorrei farla. Una domanda, le carote le hai pasate nel mixer?Intendo per ridurre a poltiglia come hai fatto? grazie
mariafatima
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda luvi » 14 mar 2008, 16:08

no assolutamente, le ho grattate con una grattugia a maglia larga, devono sentirsi appena i pezzetti e non produrre troppo liquido.
luvi
 

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda mariafatima » 14 mar 2008, 16:42

Ah, meno male che ho scritto.Grattugia a maglia larga intendi con i buchi più grossi, vero? Quella grattugie che hanno quattro lati ed ognuno ha un buco diverso.dico il giusto?
mariafatima
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda luvi » 14 mar 2008, 18:29

mariafatima ha scritto:Ah, meno male che ho scritto.Grattugia a maglia larga intendi con i buchi più grossi, vero? Quella grattugie che hanno quattro lati ed ognuno ha un buco diverso.dico il giusto?

perfetta e ..attenta alle dita... io i pezzetti finali li ho tagliati poi col coltello..:D
luvi
 

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda mariafatima » 14 mar 2008, 21:07

Grazie, la tua torta è proprio invitante e poi quel colore è bellissimo
mariafatima
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda luvi » 18 apr 2008, 13:47

:D sono riuscita anche io a trovare le carotine di zucchero così stamattina ho rifatto questa buonissima tortina per il pranzo dai suoceri...:D
Immagine
luvi
 

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda Clara » 18 apr 2008, 14:12

Luisa :clap: :clap: :clap:
Sei veramente un vulcano ! :D :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: torta di carote di Maurizio Santin

Messaggioda Luciana_D » 19 apr 2008, 21:34

L'ho provata al volo ed e' venuta stupendamente.
Grazie :fiori:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Torta soffice di Carote

Messaggioda lux_lucy » 26 mag 2008, 13:34

E' una Torta di Carote sofficissima, ideale per la colazione, ma perchè no, anche per un fine pranzo.... la vedrei molto bene accompagnata da una crema inglese alla cannella per esempio!
Eccola.

Torta Soffice di Carote

Immagine

5 uova
125 gr farina
125 gr frumina
150 gr zucchero aromatizzato alla vaniglia (si può salire sino a 200 gr)
250 gr carote
100 gr mandorle macinate finemente
80 gr olio di semi o olio di oliva leggero
80 gr gr di latte
1 bustina di lievito per dolci


Mettere le carote a pezzetti nel bicchiere del frullatore e iniziare a macinare.
Aggiungere 50 gr di zucchero (aromatizzato alla vaniglia). Quando le carote sono macinate aggiungere a filo il latte e continuare a frullare fino a raggiungere la consistenza di una crema.

Montare bene le uova con lo zucchero; bisogna ottenere un composto spumoso, chiaro e ben montato.

Aggiungere a filo l'olio di semi, sempre con la frusta in movimento poi le mandorle macinate a farina.

Fermare le fruste e aggiungere il composto di carote e setacciare la farina ‘00 e la frumina setacciata con una bustina di lievito e incorporare il tutto con una spatola lavorando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

Versare in una teglia di 24-26 cm precedentemente imburrata e infarinata, cospargere di mandorle a lamelle e pinoli e infornare (forno già caldo a 180°) per circa 45 minuti.

sfornare e far raffreddare su una gratella, spolverizzare di zucchero a velo..... e gustare!

E' sofficissima.....

(Ricetta presa da Coquinaria e leggermente modificata)

:saluto:
" Quanto manca alla vetta ? " - " Tu sali e non pensarci! " ( F. W. Nietzsche )
Avatar utente
lux_lucy
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 9 giu 2007, 9:22
Località: verona

Re: Torta soffice di Carote

Messaggioda miao » 26 mag 2008, 15:29

Prendo nota, mia nipote di 2 anni adora le torte alle carote, per me e' strano , ma a lei piacciono tutti i dolci.Credo comunque che sia una bonta' da provare semplice e delicata , poi i pinoli e le mandorle a lamelle, mh, credo proprio sia da fare ciao lux_lusy, grazie *smk* da parte di Simona :D
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3592
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Torta soffice di Carote

Messaggioda cinzia cipri' » 26 mag 2008, 16:54

che bonta' divina!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Grapeshot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee