Torta di ricotta

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, anavlis, Donna, Patriziaf

Torta di ricotta

Messaggioda Rossella » 28 nov 2006, 7:42

TORTA DI RICOTTA

ingredienti

500 gr di ricotta
100 gr gocce di cioccolato
150 gr di zucchero
4 cucchiai di farina
4 uova
scorza di 1 limone
1 cucchiaio di uvetta
1 pizzico sale
essenza di vaniglia

preparazione
Montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina, ricotta, cioccolato la scorza del limone e l'uvetta. Montare gli albumi con il sale e unire al composto. Imburrare uno stampo di 24 cm di diametro, e ionfornare a 170° per 50 minuti.

dal Forum Cucinait
Silvia Ferrari
Ferrara
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11340
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda caffeina » 24 giu 2007, 0:53

questa sembra eccezionale grazie!
caffeina
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 18 giu 2007, 6:28

torta di ricotta

Messaggioda Clara » 16 giu 2008, 20:59

infornata di ricotta.jpg


Fatta, con la ricetta di Rossella che riporto :D
INFORNATA DI RICOTTA

500 gr ricotta
100 gr gocce di cioccolato
150 gr zucchero
4 cucchiai farina
4 uova
scorza di 1 limone grattugiata
1 cucchiaio di uvetta
1 pizzico di sale
aroma di vaniglia

Montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina, la ricotta, il cioccolato, la scorza del limone e l'uvetta.
Montare gli albumi con il sale, unire al composto.
Imburrare uno stampo di cm 24 e infornare a 170° per 50 minuti

Le gocce le ho inserite per 3/4 nel composto e 1/4 sopra, perchè temevo precipitassero sul fondo, invece sono rimaste abbastanza distribuite . Non ho messo l'uvetta, che non ci piace tanto.
Lo stampo l'ho foderato di carta forno, ma sarebbe comunque meglio usare uno stampo a cerniera.
Resta bella umida e morbida :D
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Sandra » 16 giu 2008, 22:35

Caspita che belle cose golose che fai Clara!!! :D
Qui si digiuna , non riesco neppure a stare in casa, figuriamoci in cucina :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 7891
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: infornata di ricotta

Messaggioda miao » 17 giu 2008, 6:42

mi sembra veramente buona , credo che ci faro' un pensierino per domenica grazie clara :fiori:
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5737
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: infornata di ricotta

Messaggioda scented » 17 giu 2008, 9:16

che bella! e che buona....tu che stampo hai usato? mi sembra delle giuste dimensioni per quello che ci devo fare io...più o meno l'altezza è di 3 dita giusto?
ciao!
scented
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 3 ott 2007, 13:37

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Clara » 17 giu 2008, 9:25

E' davvero buona, scented, non me la ricordavo :D
Lo stampo è diam 24 e bordo alto 5 cm. :saluto:
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: infornata di ricotta

Messaggioda LAMUSA » 20 giu 2008, 7:14

Complimenti per questa ricetta, e' veramente una delle cose piu' buone (e semplicissimeee!!) che abbia trovato finora in questo bel forum. L'ho fatta ieri ed e' stata spazzolata in una serata sola, quindi no pictures :-( I'm sorry, ma dovete provarla. A parte che, facendola, me ne sono mangiata un buon quarto cruda, dato che la crema anche fredda sembra la crema del tiramisu, de-li-zio-sa!!! Pero' suggerisco:
1 due cucchiaiai di miele millefiori e meta' dello zucchero indicato nella ricetta,
2 pezzi di cioccolato fondente tagliato grossolanamente col coltello piuttosto che le tremende gocce preconfezionate (non crederete che sia BUON cioccolato quello li, vero..???!)
3 e una bella spolverata di cacao amaro in superficie prima di metterla in forno.
Alla fine della cottura la superficie risulta molto bella, quasi craquelle, col cacao che fa una specie di ragnatala naturale sulla ricotta. Inoltre: appena spento il forno, la torta risulta molto alta e sofficissima, quasi una nuvola, ma raffreddando si siede e i bordi restano piu' alti del centro. Mettendo un pizzico di lievito per dolci secondo voi potrebbe restare alta, anche se ci sono solo quattro cucchiai di farina?
Anyway, provatela perche' ha un sapore ANTICO, sembra venire da lontano, una semplicita' casereccia e contadina introvabile nei dolci oggi in commercio, anche tra quelli artigianali. Buona, buona, buona.
Chiara
ne assaggio solo un pezzettino..
LAMUSA
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 17 apr 2008, 18:20

Re: infornata di ricotta

Messaggioda miao » 20 giu 2008, 7:32

Clara , grazie per la ricetta , secondo te' quante porzioni vengono :|? grazie!!! *smk*
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5737
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Clara » 20 giu 2008, 9:06

Grazie Chiara, son felice che ti sia piaciuta :D
E grazie anche per le varianti suggerite :D
Anch' io, dopo aver notato il collassamento raffreddandosi, ho pensato ad un briciolo di lievito,
non resta che provare :D

miao ha scritto:Clara , grazie per la ricetta , secondo te' quante porzioni vengono :|? grazie!!! *smk*


Annamaria, dipende da quanto grandi le vogliono le porzioni :lol: :lol:
in genere, con un diametro 24, vengono otto fette
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: infornata di ricotta

Messaggioda miao » 20 giu 2008, 12:53

Grazie Clara *smk*
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5737
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: infornata di ricotta

Messaggioda silvia.volinia » 19 ago 2008, 7:17

SAluti a tutti , volevo solo dire che la ricetta in questione è mia ma proprio mia nel senso che fu un tentativo di riprodurre le ricotte dolci cjhe si trovano a fette nel banco formaggi nei super; poi la pubblicai su cucina it e venne famosa ; Francesca Spalluto dla portò poi su Gennarino riportandone la fonte cioè il mio nome ma poi divenne la torta di ricotta di Francesca.
Ora , i dispiace solo che nomi non noti vengano dimenticati non riportati nelle loro ricette quando copiate, e poi divengano così appannaggio di altri ; non è una critica solo un appunto mi fa piacere che sia piaciuta pensate io l'ho fatta solo 1 volta o forse due
cordialmente
Silvia ferrari
silvia.volinia
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 24 lug 2008, 11:39

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Rossella » 19 ago 2008, 7:25

silvia.volinia ha scritto:SAluti a tutti , volevo solo dire che la ricetta in questione è mia ma proprio mia nel senso che fu un tentativo di riprodurre le ricotte dolci cjhe si trovano a fette nel banco formaggi nei super; poi la pubblicai su cucina it e venne famosa ; Francesca Spalluto dla portò poi su Gennarino riportandone la fonte cioè il mio nome ma poi divenne la torta di ricotta di Francesca.
Ora , i dispiace solo che nomi non noti vengano dimenticati non riportati nelle loro ricette quando copiate, e poi divengano così appannaggio di altri ; non è una critica solo un appunto mi fa piacere che sia piaciuta pensate io l'ho fatta solo 1 volta o forse due
cordialmente
Silvia ferrari

silvia la stessa ricetta cioè la tua :D la trovi qui in questo stesso forum torta di ricotta è porta il tuo nome :wink:
questa di cui sopra la mettiamo in coda all'altra cosi come è giusto che sia, grazie per la segnalazione :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11340
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: infornata di ricotta

Messaggioda cristiana » 29 set 2008, 10:36

Ciao a tutti,sono una nuova arrivata.
Siccome vedo al momento Silvia in linea,spero lei e voi che già l'avete provata mi possiate aiutare.
Premetto che io già conoscevo questa torta proprio su cI ed era conosciuta con la tua firma Silvia.

L'ho fatta sabato seguendo pedissequamente la ricetta e usando la ricotta Vallelata che è molto cremosa e quando non ho quella artigianale uso quella nei dolci perchè come prodotto industriale secondo me è molto buono. Usata la teglia D.24 di silicone,cotto a 170° con la funzione torta del forno che è leggermente ventilata. La torta si è alzata poi una volta estratta si è miseramente abbassata :sigh: (noto che anche le vostre si sono abbassate perchè il bordo è più altino,ma la mia è diventata alta un paio di dita,non di più).
Dove ho sbagliato? Mi date qualche consiglio per favore? E' ottima,io adoro la ricotta, BRAVA SILVIA!!!
Avatar utente
cristiana
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 25 set 2008, 9:12
Località: Modena

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Clara » 29 set 2008, 11:49

cristiana ha scritto: La torta si è alzata poi una volta estratta si è miseramente abbassata :sigh: (noto che anche le vostre si sono abbassate perchè il bordo è più altino,ma la mia è diventata alta un paio di dita,non di più).
Dove ho sbagliato? Mi date qualche consiglio per favore? E' ottima,io adoro la ricotta, BRAVA SILVIA!!!


Per questo problema si era pensato di aggiungere un pò di lievito, ma io non ho ancora provato, non so se qualcun altro ha fatto l'esperimento . Prova un pò tu , poi ci dici :D :D :saluto:
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: infornata di ricotta

Messaggioda silvia.volinia » 30 set 2008, 9:01

IL "collasso" della torta è assolutamente normale è un impasto pesante e la farina è poca: aggiungendo lievito secondo me non si risolve nulla data la quantità di farina contenuta, anzi io volevo provare a metterne meno (io faccio poi cucchiai rasi non colmi) per sentire più il gusto della ricotta , nulla però vieta di provare con un mezzo cucchiaino di lievito tanto in cottura l'odore sparisce.
Pe ril fatto che la torta è un po compatta "gnucca" l'ha definita quualcuno è così che deve essere ricorda la compattezza dei ripieni delle cheese cake anche quelli a basa di formaggi e uova.
Volevo quindi precisare che è così che viene!!
mi avete fatto venire voglia di farla!!
ciao silvia :saluto:
silvia.volinia
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 24 lug 2008, 11:39

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Clara » 30 set 2008, 9:47

Bentornata Silvia :saluto:
Sì in effetti l'effetto "gnucco", se vogliamo definirlo così, corrisponde abbastanza alla compattezza
che ho riscontrato in quelle comprate. :D
Per il collassamento, se fai l'esperimento con un pò di lievito poi facci sapere e ... vedere anche :D :D
Grazie :saluto:
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: infornata di ricotta

Messaggioda Donna » 1 ott 2008, 15:05

Qui in Abruzzo i soffioni di ricotta richiedono Temp basse e anche tempi prolungati..io aumenteri anche il tempo..tanto si deve solo asciugare
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 2798
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: infornata di ricotta

Messaggioda cinzia cipri' » 1 ott 2008, 22:16

penso di farla domani nella versione che ho, cosi' vi dico
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 5546
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: infornata di ricotta

Messaggioda cristiana » 2 ott 2008, 7:36

Eccomi qui : (proviamo innanzitutto con la foto :
CIMG5392 copia.jpg


Ho montato i tuorli con 100 gr di zucchero, poi unito la ricotta precedentemente lavorata un po' con la forchetta,poi 4 cucchiai di semolino,la buccia di limone e l'essenza di vaniglia. Per ultimi ho unito gli albumi montati a neve e poi aggiungendo i restanti 50 gr di zucchero continuando a montare,ho ottenuto così una meringa come ha fatto Tulip. Infornato in teglia (sganciabile quindi di ferro rivestito di antiaderente) D.22 quindi più piccola a 150° per i primi 10 minuti statico,poi i restanti 50 a funzione torta che è leggermente ventilato. Cottura totale 60 minuti a 150°.
INUTILE la torta si è alzata meno ma si abbassa inesorabilmente, quella che vedete (scausate la foto orrenda ma ho dovuto arrangiarmi) se può sembrare alta non lo è è alta due dita.
E' rimasta più umida dell'altra volta (come vedete lo zucchero a velo è stato bagnato), forse meglio la farina del semolino....tanto si abbassa comunque!
Ah,.....le gocce di cioccolato dimenticate!!!!

Ultimo particolare le uova erano un po' eterogenee come dimansioni (un po' del pollaio e un po' acquistate) in totale pesate con guscio erano 210 gr per cui dire di essere comunque nella media....

Alla prossima sperimentazione.
Avatar utente
cristiana
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 25 set 2008, 9:12
Località: Modena

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee