Torta Profumo d'Agrumi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda chefnicolò » 8 apr 2008, 7:27

Dopo un lungo periodo d'assenza, voglio tornare con una torta che si caratterizza per la delicatezza degli aromi, per la sua cremosità avvolgente, ma sopratutto per i profumi che riesce ad emanare.
Immagine
Ingredienti:

Per la pasta margherita
200 g zucchero
150 g tuorli
125 g uova intere
100 g farina “00” W 200-220
100 g fecola di patate
50 g burro
1 stecca di vaniglia

Per la crema soffice agli agrumi
60 g albumi
50 ml panna
40 g tuorli
40 g zucchero
5 g zucchero al velo
2 g gelatina
2 cucchiaini di Cointreau (opzionale)
1 cucchiaio di spremuta d’arancio
1 cucchiaino di buccia d’arancio grattugiata
1 cucchiaino di buccia di cedro grattugiata

Per la mousse d’agrumi
310 ml panna
140 ml succo d’arancia
40 ml succo di cedro
30 g albume
20 g zucchero
10 g zucchero al velo
5 g gelatina
2 cucchiaino di buccia d’arancio grattugiata
2 cucchiaino di buccia di cedro grattugiata

Per la meringa cremosa
150 g panna
60 g meringa all’italiana
Sciroppo agli agrumi e Cointreau (opzionale)
Scorza d’arancia e cedro candite tagliate a joulienne
Meringhe alle mandorle


Preparazione
Prepariamo la pasta margherita, montando le uova con lo zucchero e la polpa della bacca di vaniglia, fino ad ottenere una massa schiumosa molto compatta, quindi aggiungiamo i tuorli e continuiamo a montare, l’aggiunta di tuorli nel composto gia montato comporta l’esplosione della massa grazie ai fili sottili della frusta che portano, una maggiore capacità d’assorbimento di piccole bolle d’aria che ci permettono di ottenere un composto con una schiuma compattissima.
Inseriamo le polveri precedentemente unite e setacciate, ed incorporiamo con cura dall’alto verso il basso portando attenzione a non smontare la massa, in fine aggiungiamo il burro fuso alla temperatura di 40°.
Stendiamo il composto su le teglie imburrate e cuociamo a 170-180° per circa 20-25 min.
Per la crema soffice agli agrumi partiamo, mettendo la gelatina ad ammollare in acqua ghiacciata, quindi la sciogliamo a bagno maria.
In una casseruola mettiamo la panna, il succo e le bucce degli agrumi e portiamo ad ebollizione, in una terrina lavoriamo i tuorli con 10 g di zucchero, uniamo lo zucchero al velo e amalgamiamo il tutto.
Trasferiamo la panna agli agrumi nella terrina, mettiamo sul fuoco e mescoliamo fino a quando non diventa una crema.Togliamo dal fuoco ed aggiungiamo la gelatina sciolta, mescoliamo e se piace possiamo unire anche del Cointreau.
Montiamo a neve gli albumi con lo zucchero restante e li uniamo alla crema d’agrumi, con movimenti dall’alto verso il basso, in modo da ottenere una crema molto soffice, mettiamo la crema in un anello alto 2 cm, ma di diametro leggermente inferiore a quello del fondo della pasta margherita, rivestito di pellicola, livelliamo e lasciamo rapprendere in freezer.
A questo punto prepariamo la mousse d’agrumi, in una casseruola mettiamo il succo e le scorze degli agrumi, che porteremo ad ebollizione, togliamo dal fuoco ed aggiungiamo la gelatina, mescoliamo delicatamente, trasferiamo su di una terrina e se piace aggiungiamo del Cointreau.Montiamo per bene gli albumi con lo zucchero e gli uniamo alla terrina, amalgamando con delicatezza sempre dal basso verso l’alto, montiamo la panna in un altra terrina ed incorporiamo al composto, prima poca e poi riversiamo il composto sulla terrina della panna ed incorporiamo delicatamente, fino ad ottenere una mousse.
In un anello d’acciaio meglio se rivestito con un nastro d’acetato, mettiamo alla base un disco di pasta margherita dello stesso diametro, lo inzuppiamo con la bagna agli agrumi e ricopriamo con una parte della mousse d’agrumi, quindi tiriamo fuori del freezer la crema soffice, la liberiamo dall’anello e la posizioniamo al centro dell’anello e ricopriamo con il reso della mousse, livelliamo emettiamo in frigo per qualche oretta.
Poco prima del servizio prepariamo la meringa cremosa unendo la meringa all’italiana a della panna ben montata, incorporiamo per bene e riempiamo una sac a poche con una bocchetta liscia.
Tiriamo fuori la torta eliminiamo l’anello e l’acetato e guarniamo la torta, sopra con gli spuntoni di meringa cremosa e della joulienne di buccia d’agrumi canditi, mentre decoriamo il bordo con delle semplici meringhette alle mandorle.
Nicolò
Qui trovate il mio blog:
http://www.chef-vellino.blogspot.com
Avatar utente
chefnicolò
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 set 2007, 11:48
Località: Villorba-Treviso

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda miao » 8 apr 2008, 7:46

Che bello ritrovarti qui' sul forum , le tue ricette sono deliziose , questa Torta deve essere una specialita', l'aspetto , ma anche gli ingredienti delicati , al piu' presto da provare , grazie cheff Vellino. *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda Donna » 8 apr 2008, 7:48

In una tua ricetta su Ci ti avevo un po' tritato....ma per questioni di gusti miei.... :oops:
questa invece, da come la descrivi mi piacerebbe sul serio!!!! :D *smk*
quini la meringa sopra non e' cotta al forno? HO capito bene?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda Sandra » 8 apr 2008, 8:05

Bella preparazione!!Mi sono permessa di variare la veste grafica ed aggiungo la ricetta della Meringa all'italiana
Grazie Chef Niccolo'
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda chefnicolò » 8 apr 2008, 8:17

Miao, grazie sei molto gentile, mi fa piacere che ti piaccia.

Donna, bene mi fa molto piacere, che stavolta ti soddisfi la mia preparazione :D
Per quanto riguarda la meringa, come hai giustamente supposto non è affatto cotta in forno.

Grazie a te Sandra, così è sicuramente più chiara e leggibile.
Nicolò
Qui trovate il mio blog:
http://www.chef-vellino.blogspot.com
Avatar utente
chefnicolò
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 set 2007, 11:48
Località: Villorba-Treviso

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda Sandra » 8 apr 2008, 8:25

Dimenticavo Chef Niccolo', verifica la ricetta della meringa all'italiana, forse hai anche tu la tua da mettere!!Grazie
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda chefnicolò » 8 apr 2008, 10:36

Meringa all'Italiana
50 g albume
75 g zucchero
50 g acqua

Si porta a121° lo zucchero con l'acqua e si versa sugli albumi semimontati, montare fino ad ottenere una massa soda e lucida.
Nicolò
Qui trovate il mio blog:
http://www.chef-vellino.blogspot.com
Avatar utente
chefnicolò
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 set 2007, 11:48
Località: Villorba-Treviso

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda anavlis » 8 apr 2008, 10:55

Grazie per l'attenta spiegazione di questa invogliante torta :-P<^
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda Mariella Ciurleo » 8 apr 2008, 11:04

Sandra ha scritto:Bella preparazione!!Mi sono permessa di variare la veste grafica ed aggiungo la ricetta della Meringa all'italiana
Grazie Chef Niccolo'

Sandra se clicco sul link mi dice solo che non posso modificare il messaggio!
Mariella
Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono (G. Gaber)
Avatar utente
Mariella Ciurleo
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 4 dic 2006, 8:28
Località: Roma (Q.re Talenti)

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda Rossella » 8 apr 2008, 12:06

Mariella Ciurleo ha scritto:
Sandra ha scritto:Bella preparazione!!Mi sono permessa di variare la veste grafica ed aggiungo la ricetta della Meringa all'italiana
Grazie Chef Niccolo'

Sandra se clicco sul link mi dice solo che non posso modificare il messaggio!

piccolo errore di copia e incolla, adesso dovresti vederlo correttamente!

Chef Niccolo ha scritto:Dopo un lungo periodo d'assenza, voglio tornare con una torta che si caratterizza per la delicatezza degli aromi, per la sua cremosità avvolgente, ma sopratutto per i profumi che riesce ad emanare.

è un piacere poterti rileggere :fiori:
solo di passaggio, rileggerò tutto stasera con calma!
grazie
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta Profumo d'Agrumi

Messaggioda chefnicolò » 8 apr 2008, 20:01

Rossella grazie, il piacere e anche mio :)
Nicolò
Qui trovate il mio blog:
http://www.chef-vellino.blogspot.com
Avatar utente
chefnicolò
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 set 2007, 11:48
Località: Villorba-Treviso


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee