Torta di Monica

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torta di Monica

Messaggioda Rossella » 5 gen 2016, 17:22

Riporto fedelmente quanto scrive Pinella sulla sua pag. Di FB:


"Quesa torta è' in giro da anni
Ma io me l'ero persa. Per questo l'ho richiamata Torta di Monica.
Perché' grazie a lei ne sono venuta a conoscenza.
Di mio ci ho aggiunto 3 cucchiai di sciroppo di amarene. E metà' vino rosso e metà' Porto. Un nulla di cannella e spezie. Il resto uguale.
Ricetta?
Ma certo che sì!

Torta di Monica Di Pardo
4 uova intere
150 g di farina debole
300 g di zucchero semolato
60 g di cacao amaro
200 g di burro
100 g di vino rosso
16 g di lievito chimico
Far scaldare il vino con il burro , lo zucchero e il cacao ben setacciato.
Lo zucchero si deve sciogliere bene( altrimenti 7' a 90 gradi a bel 2)
Mettere da parte circa 100- 150 g di questo sciroppo che servirà' a fine cottura
Aggiungere le uova sbattute e la farina setacciata 2 volte con il lievito.
Mescolare bene nel cutter( altrimenti 1' a vel 4)
Imburrare e infarinare uno stampo. Versare L' impasto fino a metà' altezza e infornare a 160 gradi. Il tempo dipende. Controllate la cottura dopo 40 minuti.
Sfornate.
Ancora caldo siringate il dolce usando una siringa da 60 ml con la restante crema tenuta da parte.
Buon dolce e buon lunedì!
Vi abbraccio
Pinella"
Allegati
image.jpeg
Foto di Pinella
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta di Monica

Messaggioda Clara » 6 gen 2016, 16:49

E' in forno con un po' di perplessità : Blink :
Ovviamente non ho quello stampo e ho usato uno rotondo scannellato, speriamo bene. :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di Monica

Messaggioda Clara » 6 gen 2016, 19:13

DSCF2409.JPG


Eccola!
Buona, equilibrata e non troppo dolce , ho seguito la variante con metà vino rosso e metà marsala secco e sciroppo di amarene.
Si conserva morbida per diversi giorni
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di Monica

Messaggioda Rossella » 17 gen 2016, 16:56

E brava Clara, :shock:
A cosa somiglia come tipologia di dolce? Modificheresti qualcosa? Grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta di Monica

Messaggioda Rossella » 17 gen 2016, 17:00

Ho lo stampo del amor polenta, potrebbe andare?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta di Monica

Messaggioda Clara » 17 gen 2016, 17:41

Rossella ha scritto:E brava Clara, :shock:
A cosa somiglia come tipologia di dolce? Modificheresti qualcosa? Grazie *smk*


No, non modificherei nulla, è giusto così per la sua particolarità.
A cosa somiglia..... :|? Forse lontanamente alla torta nera di albumi per sofficità e umidità,
sicuramente la siringatura con lo sciroppo al cioccolato gli conferisce ancor più morbidezza e aroma :D

Rossella ha scritto:Ho lo stampo del amor polenta, potrebbe andare?


Ci avevo pensato anch'io ma mi sembrava troppo basso.
Tu prova e poi vediamo :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di Monica

Messaggioda anavlis » 17 gen 2016, 18:13

Rossella ha scritto:
Quesa torta è' in giro da anni


Non si conosce l'origine?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di Monica

Messaggioda Rossella » 17 gen 2016, 19:45

Clara ha scritto:
Rossella ha scritto:E brava Clara, :shock:
A cosa somiglia come tipologia di dolce? Modificheresti qualcosa? Grazie *smk*


No, non modificherei nulla, è giusto così per la sua particolarità.
A cosa somiglia..... :|? Forse lontanamente alla torta nera di albumi per sofficità e umidità,
sicuramente la siringatura con lo sciroppo al cioccolato gli conferisce ancor più morbidezza e aroma :D

Rossella ha scritto:Ho lo stampo del amor polenta, potrebbe andare?


Ci avevo pensato anch'io ma mi sembrava troppo basso.
Tu prova e poi vediamo :D

Clara visto che tu conosci esattamente la capienza che ha richiesto l'impasto, potresti dirmi se la quantità d'impasto si adatterebbe o no? : Chessygrin :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta di Monica

Messaggioda anavlis » 17 gen 2016, 20:11

Rossella ha scritto:Clara visto che tu conosci esattamente la capienza che ha richiesto l'impasto, potresti dirmi se la quantità d'impasto si adatterebbe o no? : Chessygrin :


Clara potrebbe dirti se cresce molto in cottura e quanto deve soverchiare il bordo dello stampo. Potresti così regolarti e se resta impasto fai qualche mono dose.
Pinella ha questo bello stampo fighettino, ma penso che basta anche una normale teglia...se chiarisse le misure :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di Monica

Messaggioda Clara » 17 gen 2016, 20:43

anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:Clara visto che tu conosci esattamente la capienza che ha richiesto l'impasto, potresti dirmi se la quantità d'impasto si adatterebbe o no? : Chessygrin :


Clara potrebbe dirti se cresce molto in cottura e quanto deve soverchiare il bordo dello stampo. Potresti così regolarti e se resta impasto fai qualche mono dose.
Pinella ha questo bello stampo fighettino, ma penso che basta anche una normale teglia...se chiarisse le misure :|?


Lasciatemi riprendere due misure che non mi ricordo più , e vi dico :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di Monica

Messaggioda anavlis » 18 gen 2016, 8:40

Clara ha scritto:
anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:Clara visto che tu conosci esattamente la capienza che ha richiesto l'impasto, potresti dirmi se la quantità d'impasto si adatterebbe o no? : Chessygrin :


Clara potrebbe dirti se cresce molto in cottura e quanto deve soverchiare il bordo dello stampo. Potresti così regolarti e se resta impasto fai qualche mono dose.
Pinella ha questo bello stampo fighettino, ma penso che basta anche una normale teglia...se chiarisse le misure :|?


Lasciatemi riprendere due misure che non mi ricordo più , e vi dico :D


Mi riferivo a Pinella che purtroppo raramente inserisce le misure :result^

Secondo me potrebbe bastare il ricordo sino a dove riempire con l'impasto - sapere se cresce molto dopo la cottura - così è più facile regolarsi *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di Monica

Messaggioda anavlis » 18 gen 2016, 9:03

Trovata con qualche informazione in più Torta Ubriaca

C'è pure il video TV Anna Moroni - prova del cuoco del 2009 - http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/me ... b6673.html
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di Monica

Messaggioda Patriziaf » 18 gen 2016, 9:39

me l'ero persa. :wink:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2623
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Torta di Monica

Messaggioda Clara » 18 gen 2016, 10:18

Brava Silvana :D

Preciso le mie dosi:
ho fatto metà dose degli ingredienti,
lo stampo che ho usato ha capacità 1 litro, l'impasto lo ha riempito sino a quasi 3/4, cresce abbastanza in cottura.
Imburrato e infarinato per bene sono riuscita a sformare snza difficoltà.

Il mio stampo amor polenta ha capacità circa 800 ml, quindi ho preferito usare l'altro :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di Monica

Messaggioda titione06 » 18 gen 2016, 11:47

che bella !! :-P o :p:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee