Torta di mele e uvetta di Assunta

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda rosanna » 26 nov 2014, 21:53

http://www.lacuocadentro.com

Immagine



Ingredienti
800 g di mele Deliziose
180 g di farina 00
120 g di zucchero semolato
50 g di fecola di patate
100 g di burro fuso
2 uova
50 g di latte
100 g di uvetta sultanina
10 g di lievito per dolci
Buccia grattugiata di 1/2 limone
1/2 baccello di vaniglia
4 cucchiai di Rum
Un pizzico di cannella in polvere
Un pizzico di sale

Preparazione
Mettete l'uvetta nel Rum e lasciatela ammollare. Sbucciate e private del torsolo le mele, tagliatele a fettine e spruzzatele man mano con succo di limone per non farle annerire, unite un pizzico di cannella e mescolate.

Setacciate la farina, la fecola e il lievito in una ciotola. Mescolate il burro fuso con lo zucchero, il latte, le uova, la buccia di limone grattugiata, i semi di vaniglia e un pizzico di sale. versate il composto sulla farina e mescolate fino ad amalgamare perfettamente poi, aggiungete gran parte dell'uvetta ben strizzata.

Versate il composto in una teglia di 22 cm di diametro imburrata ed infarinata, cospargete con le mele facendole affondare nell'impasto e ricoprite con l'uvetta rimasta.
Trasferite in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Utile la prova stecchino.


Ho chiamato Susy per avere conferma delle misura della teglia, non ero riuscita a infilare nello stampo tutte le mele affettate, me ne erano avanzate parecchie. Ho usato mele annurche , le mie preferite. Ok 22 cm di diametro e allora ? Lei ci era riuscita.. :lol:
Susy dice che le mele andrebbero divise in quattro spicchi e poi ogni spicchio in tre fettine , tagliando senza arrivare fino in fondo . Ok per la prossima volta farò così . Ho mangiato un quarto di torta :-P o :p: ... Semplicissima e buonissima. Grazie Susy !
Allegati
image.jpeg
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda anavlis » 26 nov 2014, 22:05

bellissima :hi complimenti a voi due :clap: :clap: :clap: :clap: hai utilizzato il rum o il liquore di mele annurche? fantastico ^rodrigo^
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda rosanna » 26 nov 2014, 22:51

uvetta nel rhum , al liquore di mele annurche non ho pensato : Smile :
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda Rossella » 27 nov 2014, 6:42

Stupenda Ros. *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda anavlis » 27 nov 2014, 8:59

rosanna ha scritto: non ero riuscita a infilare nello stampo tutte le mele affettate, me ne erano avanzate parecchie


Sandra QUI ne usa Kg1 anche se la teglia è più grande :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda titione06 » 27 nov 2014, 12:05

:shock: :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda susyvil » 27 nov 2014, 23:21

Rosanna, ripensandoci, al telefono non mi hai detto quante mele ti sono avanzate!! :lol:
Comunque è bellissima e sono contenta che tu ne abbia fatto fuori un quarto: vuol dire che era buona! :hi
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda Luciana_D » 28 nov 2014, 11:05

l'avevo visto e cercato di ignorarla :thud:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda Clara » 28 nov 2014, 18:52

Mi piace, mi piace, mi piace :D
Sarà la mia prossima torta di mele : Thumbup :
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda rosanna » 28 nov 2014, 19:23

Susy erano abbastanza...quelle avanzate. Ma la prossima volta farò come mi hai detto ed ho scritto in ricetta , affettando lo spicchio senza arrivare in fondo ..così entreranno tutti gli 800 gr.

È buona a tutte le ore : Smile :
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda ginofelice » 30 nov 2014, 14:46

fatta ieri sera e volatilizzata oggi a mezzogiorno!!
devo dire che nella sua semplicità è una torta davvero squisita,grazie thank you

Immagine

ho provato di tutto ma non ne voleva sapere di stare dritta....abbiate pazienza e girate la testa :wink: :wink:
ginofelice
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 7 feb 2012, 20:31
Località: valdobbiadene

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda Clara » 30 nov 2014, 15:32

Foto raddrizzata Gino :D Bella :clap:

Fatta anch'io :D Buona e gradita. Ma come Rosanna ho avuto difficoltà a far stare tutte le mele, me ne sono avanzate :|?

Immagine
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda Rossella » 30 nov 2014, 17:31

Eilà, ma come sono belle le vostre torte di mele :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda ginofelice » 30 nov 2014, 18:45

Clara ha scritto:Foto raddrizzata Gino :D Bella :clap:

Fatta anch'io :D Buona e gradita. Ma come Rosanna ho avuto difficoltà a far stare tutte le mele, me ne sono avanzate :|?



Ne ho avanzate anchio a dir la verità,le ho messe da parte e le ho mangiate stamattina a colazione :wink:
ginofelice
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 7 feb 2012, 20:31
Località: valdobbiadene

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda ginofelice » 30 nov 2014, 18:48

Rossella ha scritto:Eilà, ma come sono belle le vostre torte di mele :clap: :clap:


Grazie Rossella, una mela al giorno toglie il medico di torno :ahaha:
ginofelice
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 7 feb 2012, 20:31
Località: valdobbiadene

Re: Torta di mele e uvetta di Assunta

Messaggioda anavlis » 30 nov 2014, 18:55

: WohoW : che meraviglia :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee