TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Messaggioda maria rita » 31 gen 2011, 21:25

Ricetta estrapolata LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Beh, comincio io. Questa era la mia torta di compleanno preferita, mi ricorda l'infanzia. Allora non avevamo lo sbattitore elettrico e non era semplice montare le uova con lo zucchero a differenza di oggi.Papàsi occupava della decorazione ed era bravissimo, io molto meno. Al momento non ho foto ma provvederò prima della fine del mese, sono anni che non la faccio.

TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Ingredienti:
gr 400 mandorle
8 uova
8 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale

Procedimento:
Sbattere a lungo i tuorli con lo zucchero e il sale, incorporare delicatamente le mandorle non pelate e macinate fini e poi gli albumi montati a neve. Versare nello stampo e cuocere in forno a 180°, il tempo dipende dal forno.
Attenzione a non smontare l’impasto perché non c’è lievito, come per il pan di Spagna.
Noi lo tagliamo poi in tre strati e lo farciamo e decoriamo con una glassa al burro e caffè, oppure burro e cioccolato.

ho fatto la torta

Immagine
Immagine

Per farcirla e decorarla ho usato la crema al burro della Ravaioli che ho trovato qui e che trascrivo integralmente.
Ho più o meno dimezzato la dose ed ho aggiunto del caffè per aromatizzare


..ingredienti
 100 g di acqua
 485 g di zucchero
 5 albumi (175 g.)
 520 g di burro freddo a dadini

queste invece le dosi che ho usato io perché volevo dimezzare ma mi sono distratta ed ho aumentato la quantità di burro. E’ venuta buonissima lo stesso.
g. 50 acqua
g. 240 zucchero
g.310 burro
g. 90 albume 3 albumi
2 tazzine di caffè molto forte

Invece ho seguito fedelmente il procedimento

Preparazione
Fate cuocere lo zucchero con l’acqua fino alla temperatura di 121°C, intanto cominciate a montare gli albumi.
Non appena lo zucchero avrà raggiunto la giusta temperatura versatelo a filo su gli albumi continuando a montare la meringa fino a che non sia tiepida.
Quindi unite il burro tutto in una volta lavorando a media velocità. Quando il burro e’ completamente incorporato aumentate la velocità e continuate a lavorare fino a che la crema non sarà spessa e liscia. Quindi aromatizzate con il caffè freddo versato a filo.

Mi incuteva un certo timore perchè non ho dimestichezza con il termometro invece è facilissima (lo dico per chi come me non è pratica di meringa).Immaginavo una sorta di "cogli l'attimo" invece non è così. La temperatura si alza velocemente fino a 105° poi si alza ancora ma con lentezza, basta lasciar dentro il pentolino il termometro, il gioco è fatto la temperatura non scappa. Il sapore è decisamente avvolgente e sposa benissimo la torta di mandorle che ho tagliato a metà e farcito con uno strato abbondante di crema al burro.

Tutt'altro discorso procedere alla decorazione perchè non ho proprio garbo con la siringa da pasticcere ed ancor meno con la sac à poche, comunque ho fatto del mio meglio e mi sono anche divertita: con mia figlia ci stavamo accoppando dal ridere per la situazione fantozziana. Dovrò esercitarmi.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 31 gen 2011, 21:33

Caspita Maria Rita che tempismo!! Anche in anticipo :D
Bene bene, così si apre subito la sfida che sicuramente ci regalerà tante belle e gustose sorprese :D : Thumbup :

Aspettiamo la foto :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Messaggioda iaiax » 8 feb 2011, 16:35

maria rita ha scritto:---
TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Ingredienti:
gr 400 mandorle
8 uova
8 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
....

Nel pan di spagna però c'è la farina.
Viene come una specie di souffle? Non si sente troppo l'uovo?
Scusa se hai già ricevuto domande del genere, io vedo poco e a volte senza accorgermi salto post interi...
Claudia
Avatar utente
iaiax
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 22 nov 2009, 23:16

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Luciana_D » 20 feb 2011, 19:12

Maria Rita,la tua torta e' bellissima :clap: :clap: :clap:
ma la frutta secca non la vedo :( e poi come si chiama?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda maria rita » 20 feb 2011, 19:21

grazie Luciana, è la torta di mandorle di casa mia con cui ho aperto la sfida e che non ha foto perchè, appunto l'ho rifatta sabato proprio per fotografarla
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 20 feb 2011, 19:24

Maria Rita, è molto bella, complimenti :D
Se sei d'accordo io unirei questa parte alla ricetta iniziale per avere tutto insieme :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda maria rita » 20 feb 2011, 19:54

grazie Clara. E' proprio quello che volevo fare ma non riuscivo a modificare il primo messaggio. Ho aggiunto la fetta così "si vedono le mandorle".
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 20 feb 2011, 20:22

Perfetto Maria Rita : Thumbup :
Sistemato, :D ora è tutto insieme QUI :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda maria rita » 20 feb 2011, 20:39

grazie Clara, ti chiedo un ultimo favore, per sbaglio ho messo 2 volte invece di una sola g.50 d'acqua nella meringa, non vorrei che se qualcuno decide di provarla si trovasse in difficoltà per questa inesattezza. Scusa il lavoro in più.

Certo che Rosanna si è scatenata! con ricette tutte da provare.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda susyvil » 20 feb 2011, 20:46

Rosanna, Maria Rita..avete fatto due preparazioni splendide! :shock: :clap: :clap: :clap:

Al termine di questa sfida, non so' voi, avrò molta difficoltà a votare una sola delle bellissime ricette inserite finora! :roll:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda rosanna » 20 feb 2011, 21:40

maria rita :lol: per un lumgo periodo ho seguito una dieta severa, non avevo nemmeno fame, quindi poca era la voglia di cucinare. Ora mangerei di tutto e quindi sono tornata ai fornelli con entusiasmo :saluto: *smk*
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Messaggioda titione06 » 21 feb 2011, 15:41

che meraviglia :clap: :clap: :clap: mesdames vous êtes des CHEFS!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Sandra » 22 feb 2011, 18:44

Maria Rita!!!Un delirio la tua torta di mandorle ,non avevo visto la foto!!La Sicilia e Parigi mi hanno distratto!!

OK chi vincera' ricevera' per vendetta il manifesto della sfida formato 30X60!!!L'avrete voluta!!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Rossella » 23 feb 2011, 11:33

rosanna ha scritto:la digitale senza le batterie , la macchina senza benzina, il cellulare senza ricarica :lol: Elisabetta , il tuo pendolarismo napoli roma ti svuota e non ti ricarica . *smk* *smk*

:lol: :lol: :lol:
Un complimento a tutte...siete MERAVIGLIOSE DONNE *smk* *smk*

Cartucce ai pistacchi

Ho della farina di nocciole, se la utilizzassi per fare delle simil-cartucce :|? come regolarmi con le proporzioni ??? *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda maria rita » 23 feb 2011, 17:21

Grazie Sandra. l'hai provata o ti sei accontentata delle foto? che ho messo solo domenica :D
grazie Rossella, in effetti votare sarà difficile.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Messaggioda Sandra » 23 feb 2011, 19:18

maria rita ha scritto:Grazie Sandra. l'hai provata o ti sei accontentata delle foto? che ho messo solo domenica :D
grazie Rossella, in effetti votare sarà difficile.

Sai che sono ancora fuori sede,per il momento mi sono accontentata della foto!!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Messaggioda Ilafior » 29 ott 2012, 22:07

questa torta è raffinatissima, d'aspetto e di sapori..mi piacerebbe molto provarla
Ilaria
Avatar utente
Ilafior
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 7 gen 2012, 17:27
Località: Genova

Re: TORTA DI MANDORLE DI CASA MIA

Messaggioda misskelly » 29 ott 2012, 22:23

provala Ilaria e raccontaci le tue impressioni, tu sei molto brava ad elaborare i dolci, deve essere molto buona e poi ci fa ricordare Lei... :fiori:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee