°Torta al latte caldo di Tish Boyle

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

°Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 3 lug 2013, 10:32

20130703_100009 - Copia.jpg
20130703_100009 - Copia.jpg (59.08 KiB) Osservato 1044 volte
Oggi vi presento una ricettina veramente semplice per una tortina altrettanto semplice, ma buona, adatta ad una colazione o ad una merenda.
Il procedimento è un po' singolare...ero terrorizzata dal capovolgere il liquido caldo sulla montata di uova, ma alla fine la torta è riuscita!
La ricetta è di TIsh Boyle, ma io l'ho scovata dal blog "La ciliegina sulla torta".
Riporto la ricetta integrale così come appare QUI


Per una torta da 20-22 cm di diametro
ingredienti
  • 120 g di latte fresco intero
  • 60 g di burro
  • 165 g di farina debole
  • 6 g di lievito per dolci
  • 165 g di zucchero
  • 3 uova medie a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale
preparazione
Setacciare due volte la farina con il lievito ed il sale e mettere da parte. Versare il latte ed il burro in un pentolino e scaldare fino a quando il burro non sarà completamente sciolto. Montare le uova in planetaria (o con le fruste elettriche) per circa un minuto a velocità medio-alta, aggiungere lo zucchero in più riprese e montare fino a quando la massa non avrà triplicato il suo volume iniziale e risulterà chiara e spumosa (circa 10 minuti). Con l'aiuto di una spatola incorporare delicatamente la farina nella massa montata, in tre riprese, con movimenti dal basso verso l'alto. Scaldare nuovamente il latte con il burro, prima che raggiunga il bollore versare nel composto (io ho preferito versarlo in due riprese) ed incorporarlo utilizzando la spatola. Versare in uno stampo rivestito con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 175°C per 25-30 minuti.
Secondo me si può anche farcire di marmellata, lemon curd, crema di nocciole.
Provatela! :saluto:
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda misskelly » 3 lug 2013, 11:15

Florinda ma il latte non deve essere molto caldo, l'importante è che la temperatura sciolga il burro... vero?
la preparerò domani : Thumbup :
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Rossella » 3 lug 2013, 11:23

Florinda, traspare leggerezza in questo dolce :-P o :p: , il blog citato è tra i miei preferiti, tra i più "datati"
Grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Sandra » 3 lug 2013, 11:27

Mi ha l'aria molto buona Florinda!!!Grazie!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 3 lug 2013, 13:20

misskelly ha scritto:Florinda ma il latte non deve essere molto caldo, l'importante è che la temperatura sciolga il burro... vero?
la preparerò domani : Thumbup :


Miss, il latte va scaldato all'inizio per sciogliere il burro e poi riportato quasi a bollore prima di usarlo per metterlo sulla montata di uova. Credo di averlo usato ad una temperatura vicina a quella della cottura della crema inglese (80°/85°).

Ragazze,è veramente leggera! D:Do
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Luciana_D » 3 lug 2013, 19:05

Ha un'aspetto golosissimo e vellutato!!! :clap: :clap: :clap:
Grazie Florinda :smack:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Patriziaf » 4 lug 2013, 16:56

ma sei sicura di aver messo la carta forno in uno stampo del genere?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Luciana_D » 4 lug 2013, 17:58

miky ha scritto:ma sei sicura di aver messo la carta forno in uno stampo del genere?

Stesso pensiero ma non espresso :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 4 lug 2013, 18:31

..sono la solita sbadatina! :oops:
Ovviamente non ho usato carta forno, ma uno stampo in silicone da Kugelhopf (non so se scrivo correttamente).
Per il resto ho seguito la ricetta pedissequamente e l'ho copiata pari pari dalla fonte...senza accorgermi della nota della carta forno. :-::!
COmunque, visto che ci siamo, mi sentirei di sconsigliare l'uso della carta forno, nel senso che non è necessario, perchè la tortina resta bella compatta!
Aggiornatemi se la provate, ragazze! *smk*
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Luciana_D » 4 lug 2013, 19:07

flokkietta ha scritto:..sono la solita sbadatina! :oops:
Ovviamente non ho usato carta forno, ma uno stampo in silicone da Kugelhopf (non so se scrivo correttamente).
Per il resto ho seguito la ricetta pedissequamente e l'ho copiata pari pari dalla fonte...senza accorgermi della nota della carta forno. :-::!
COmunque, visto che ci siamo, mi sentirei di sconsigliare l'uso della carta forno, nel senso che non è necessario, perchè la tortina resta bella compatta!
Aggiornatemi se la provate, ragazze! *smk*

Non ho commentato perche' era lampante l'utilizzo di uno stampo antiaderente :lol:
E poi ci piace scherzare :lol: :lol: :lol:

Flok,sei la fine del mondo *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 4 lug 2013, 21:07

Luciana_D ha scritto:Non ho commentato perche' era lampante l'utilizzo di uno stampo antiaderente :lol:
E poi ci piace scherzare :lol: :lol: :lol:

Flok,sei la fine del mondo *smk*

Lucianaaaaaaa...sapessi quante ne combino ( e non solo in cucina!) :wink:
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda anavlis » 4 lug 2013, 21:12

vedo adesso e mi complimento :clap: :clap: noto anch'io l'effetto vellutato, e mi piace molto.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10419
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Etta » 5 lug 2013, 14:09

E se mettessi la panna al posto di latte+ burro?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 6 lug 2013, 10:42

Etta ha scritto:E se mettessi la panna al posto di latte+ burro?

Etta, credo che potresti provare con successo, in effetti il gioco di consistenze rimarrebbe più o meno quello! :saluto:
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Sandra » 6 lug 2013, 11:33

Fatta e scagliata!!!! :lol: :lol: :lol: Ottima comunque!!
La mattina alle 8 non posso fare dei dolci ,non rifletto non ho la testa!!!Avevo solo della farina autolievitante,non so neppure perche',non mi piace ,ho usato quella!!Dopo aver visto il dolce,gia' piu' sveglia ed averlo mangiato mi sono resa conto che la mia farina conteneva solo il 2% di lievito e non il 4...ho capito tutto!!
Quando l'avremo finita ricomincero' perche' stranamente piace a nche a Mauro :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Etta » 6 lug 2013, 14:15

flokkietta ha scritto:
Etta ha scritto:E se mettessi la panna al posto di latte+ burro?

Etta, credo che potresti provare con successo, in effetti il gioco di consistenze rimarrebbe più o meno quello! :saluto:

Ok,faccio il calcolo dei grassi per la sostituzione
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 6 lug 2013, 14:37

Sandra, se è uscita bene così,ti soddisferà sicuramente con le quantità di lievito giuste!
Io ero incuriosita dalla faccenda del latte caldo sulla montata di uova e pare che la reazione avvenga proprio col lievito a contatto con il calore! :!:
Alla prossima! ;)
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda susyvil » 8 lug 2013, 9:43

Fatta!!!...e ne confermo la bontà!!! :D

Immagine
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda Sandra » 8 lug 2013, 11:00

Stupenda Assunta!!Ecco cosa succede quando una bella ricetta va in "buone mani" :lol: :lol: :lol:

Che stampo hai usato tu?Senza buco?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta al latte caldo di Tish Boyle

Messaggioda flokkietta » 8 lug 2013, 11:07

Stupenda Assunta! ...e quella salsina? Crema inglese? Le tue foto rendono sempre giustizia alla tua bravura! : Chef :
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee