Torta di finocchio e luganega

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torta di finocchio e luganega

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2009, 17:34

Stasera e' il turno della torta salata......presa QUI diverso tempo fa e prontamente tirata fuori appena ho visto al super i finocchi olandesi :lol:

Immagine

Riporto la procedura e ricetta esattamente come trovata con qualche piccolo ritocco :

Per la pasta:
250g di farina 00
50g di farina integrale
100g di acqua
50g di olio evo
un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di semi di caraway (cumino dei prati)


Impastare e mettere a riposare mentre si prepara la farcia

Tagliare a filetti un grosso finocchio e cuocerlo al microonde per 10’, oppure sbollentarlo.
Tagliare a piccoli pezzi un metro e mezzo di luganega.
Lessare una grossa patata, pelarla, tagliarla a fettine.
Far appassire in padella, in olio e. v. d’oliva, tre scalogni e due spicchi d’aglio finemente affettati, aggiungere la luganega, farla dorare.
Aggiungere il finocchio e la patata, cuocere tutto insieme per qualche minuto.
Salare, pepare con pepe nero macinato di fresco, aggiungere un gran pizzico di fiori di finocchio essiccati.

Io:in una padella ho unito il finocchio tagliato sottile (anche la sua verdurina),la patata tagliata sottile,della pancetta affumicata a dadini,una cipolla bianca,un porro piccino,sale,pepe,olio evo e dragoncello.Ho saltato tutto finche' cotto a 3/4 poi ,inclinando la padella,ho messo a scolare l'olio in eccesso.Quando freddo ho unito del salame a pezzetti che avevo

Battere in una ciotola due uova (io 3 perche' piccole) e 100g di pecorino romano grattugiato.

Prendere una teglia da forno di metallo, larga 30cm.
Stendete la pasta in una ampio e sottile disco, tale per cui la sua circonferenza superi ampiamente i bordi della teglia. Bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta. Lasciate pendere il drappeggiato bordo.

Farcite con la farcia di finocchi, patata e luganega, pareggiatela.
Versare al centro della farcia il composto di uova e formaggio: deve rassodare solo la parte della torta che resterà senza la veste di pasta.

Riportare sulla superficie della torta i bordi del disco di pasta, facendo delle vezzose pieghe. Oliare con un filo d’olio e salare con uno spruzzo di fleur de sel i bordi ribattuti e plissettati.

Forno caldo, 200° per 30’.

Immagine

Immagine


Commenti:
La torta e' ottim!! La pasta e' fantastica!!
Quel pizzico di bicarbonato l'ha alleggerita molto rendendola "arrendevole" e non secca.
Aveva un non so che' della brisee.
La farcia era buonissima ma avrei voluro avvertire di piu' il sapore del finocchio.
La prossima volta faro' 2/3 finocchio e 1/3 patata.
Aggiungero' anche un mazzettino di finocchietto sminuzzato .
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta di finocchio e luganega

Messaggioda Donna » 28 ott 2009, 18:18

a casa mia le torte salate sono out |^.^|

mi piace quel pizzico di cumino! ;-))
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Torta di finocchio e luganega

Messaggioda Luciana_D » 28 ott 2009, 19:18

Donna ha scritto:a casa mia le torte salate sono out |^.^|

mi piace quel pizzico di cumino! ;-))

Aspetta che aggiungo i commenti :lol:

Donna, caraway non ha il sapore del cumino ma assomiglia piu' al finocchio.
Ha semini piu' piccoli e meno invadenti. VEDI QUI
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta di finocchio e luganega

Messaggioda susyvil » 28 ott 2009, 20:23

Luciana... ti ho mai detto che la mia passione per i dolci và di pari passo con quella per le torte salate?
.......questa è stupenda! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Torta di finocchio e luganega

Messaggioda Sandra » 28 ott 2009, 20:43

Stupenda ma non metteresti qualcosa in piu' per rendere la farcia piu' morbida?O forse é cotta un po' troppo,mi sembra sia eccessivamente asciutta?Che ne dici?Forse é la mia deformazione da torte salate francesi!! :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta di finocchio e luganega

Messaggioda Luciana_D » 29 ott 2009, 5:59

Sandra ha scritto:Stupenda ma non metteresti qualcosa in piu' per rendere la farcia piu' morbida?O forse é cotta un po' troppo,mi sembra sia eccessivamente asciutta?Che ne dici?Forse é la mia deformazione da torte salate francesi!! :lol: :lol: :lol:

La farcia e' morbida e umida ma non tanta come le altre che ho proposto.
Questa ,a differenza delle altre,in 30' era cotta e ho anche dovuto coprire con carta argentata per non scurire troppo.
Ho seguito la ricetta ,a parte le piccole varianti d'obbligo.
Considererei sufficiente aumentarne la quantita' sottolineandone pero' il gusto perche' la pasta come l'ho fatta non e' affatto secca.
Se aggiungiamo dello yogurt all'uovo somiglierebbe troppo alle quiche ......insomma,ognuno farcia come vuole :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta di finocchio e luganega

Messaggioda miao » 29 ott 2009, 17:40

Finocchi O :roll: landesi :|? e' la prima volta che li sento nominare, ma quante cose s'imparano in questo forum :oops: :roll:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Nutch[BOT] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee