° Torta delle rose °

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda anavlis » 12 mar 2012, 9:49

ZeroVisibility ha scritto: La marmellata scappava ta tutti i buchi possibili e l'impasto, con le quantita' di zucchero e burro indicate da Sandra e' veramente scarno e piuttosto neutro. Un dolce a mio avviso DEVE essere dolce altrimenti e' meglio lasciar perdere...
Ho rimediato parzialmente inondandolo di zucchero a velo, ma se mai dovessi rifarla la caricherei un po' di piu' di "roba buona"...


Secondo me dovresti provare la ricetta originaria con la montata di burro e zucchero da spalmare -quasi in tutte le ricette sono in uguale peso e c'è chi aggiunge pure un uovo - sarebbe venuta più dolce e con effetto sfogliato.

Le ricette sono quelle messe da Rossella, Riccardo Frola, Luciana.

La base dell'impasto è abbastanza simile in tutte le ricette ed è l'impasto della brioche. Varia il cosa si spalma dentro.

Ovviamente ognuno ha i suoi gusti e anche la propria creatività che porta a modificare e a personalizzare. Io ho aggiunto la crema di pistacchio ma si sentiva poco ed è risultata un poco gniucca, forse avrei dovuto fare questa crema al burro e magari arricchirla con quella al pistacchio :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11515
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda Luciana_D » 12 mar 2012, 9:56

Nonostante la farcia e' comunque una briosce poco dolce e non lo chiamerei "dolce", che a mio avviso e' altra cosa.
Scusate il giro di parole :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11499
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda anavlis » 12 mar 2012, 10:14

Luciana_D ha scritto:Nonostante la farcia e' comunque una briosce poco dolce e non lo chiamerei "dolce", che a mio avviso e' altra cosa.
Scusate il giro di parole :lol:


Luciana, tu che hai realizzato quella con la crema di burro, come ti è sembrata? pensi che abbia arricchito un impasto neutro?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11515
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda Luciana_D » 12 mar 2012, 10:21

anavlis ha scritto:Luciana, tu che hai realizzato quella con la crema di burro, come ti è sembrata? pensi che abbia arricchito un impasto neutro?

Lievemente Silvana.Non piu' di tanto perche' la pasta e' terribilmente neutra.
Se si vuole sentire piu' "dolce" bisognera' aggiungere zucchero anche nell'impasto.Immagina che quello fatto da me anche farcito in salato verrebbe perfetto.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11499
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda ZeroVisibility » 12 mar 2012, 11:09

Luciana_D ha scritto:
anavlis ha scritto:Luciana, tu che hai realizzato quella con la crema di burro, come ti è sembrata? pensi che abbia arricchito un impasto neutro?

Lievemente Silvana.Non piu' di tanto perche' la pasta e' terribilmente neutra.
Se si vuole sentire piu' "dolce" bisognera' aggiungere zucchero anche nell'impasto.Immagina che quello fatto da me anche farcito in salato verrebbe perfetto.


Era venuto anche a me lo stesso pensiero...
Quasi quasi la immaginerei meglio , farcita con qualche salume o del formaggio o qualcosa di cremoso a base salata...
Ci devo ragionare su.. :cool:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1013
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda Sandra » 12 mar 2012, 11:18

E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8081
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda Rossella » 11 feb 2014, 6:51

Omaggio a Iginio Massari.
L'avevo gia trascritta tanto tempo fa, adesso riguardando questo bellissimo post e avendo sottomano il magico libro di Massari...ogni tanto mi perdo tra queste pagine ^rodrigo^

di CRESCI di IGINIO MASSARI -- ACHILLE ZOLA pag.329

Torta delle rose del Garda

primo impasto:
lievito di birra 40
farina bianca forte W 360 500
latte a tem.ab. di 24°C 250 G.

Fomare un impasto liscio e omogeneo, fare lievitare a una temp. di 22°-24°C°
l'impasto deve triplicare

reimpastare con:

uova g.150
farina g.250
la tecnica di questo terzo impasto è come sopra citata.

reimpastare con:
uova g.100
t'uorli d'uovo g.80
burro g.75
zucchero g.75
farina bianca forte g.250

la tecnica di questo impasto è come sopra citata.

Reimpastare con:

Farina forte W 360 g.4000
uova g. 1250
tuorli d'uova g.740
acqua g.500
burro g.1000
zucchero g.800
sale g. 60
miele di acacia g.200
scorze di arancia
candito e macinato g.500
buccia di aranciograttugiato n.1
bacca di vaniglia n.1
Procedimento
Fare un impasto morbido.
Lasciare lievitare la pasta per 6/7 ore a temp. amb.,posizionare in frigorifero fino al suo indurimento

Formare delle pagnotte da kg.3,incorporare g.500 burro, dando tre giri semplici a sfoglia.
Lasciare indurire la pasta posizionata in frigorifero,tirare la medesima a uno spessore di 5mm, spalmare un sottile strato di burro, cospargere di zucchero semolato grosso , arrotolare, formare un rullo del diametro di 6 cm. tagliare dei rulli dello spessore di cm.5 e metterli in tortiere o nei pirottini da panettone basso,alla distanza di cm.2 l'uno dall'altro. Fare lievitare a una temp. di 28° C°per circa 5 ore.
Cottura 180 C° per 30'. per 500 . 60'. per g.1000 a valvola chiusa.
Fare raffreddare e conservarli in sacchetti di cellophane, ben chiusi.
Al momento del servizio si inzuppano(questa la versione del lago di Garda) con uno sciroppo leggermente alcolico e tiepido di una bagna d'arancio e qualche goccia di sciroppo di rose

Bagna
zucchero g 2000
acqua g. 2000
bollire e aggiungere liquore d'arancio g. 500
e a discrezione dello sciroppo di rose.
---------------------------------
Appena possibile dividerò per 10
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11559
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda anavlis » 15 mar 2016, 12:18

La torta di rose del Garda e davvero buona! e certamente Massari, oltre che per bravura generica, appartenendo a quei luoghi saprà come farla!
qualcuno l'ha fatta?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11515
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda Rossella » 15 mar 2016, 12:24

anavlis ha scritto:La torta di rose del Garda e davvero buona! e certamente Massari, oltre che per bravura generica, appartenendo a quei luoghi saprà come farla!
qualcuno l'ha fatta?

Io diversi anni fa dimezzando le dosi, che dire, buonissima ^rodrigo^
purtroppo non ho piu le foto : Sad :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11559
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda miao » 22 mag 2020, 15:09

L ho fatta con il licoli
Torta di rose bresciana
Dopo assaggiamo ho seguito la ricetta di Oscar e più precisamente le sue collaboratrici?
Beh è profumata un po ho pasticciato ma tutto sommato si può fare c erano tre versioni con lievito madre ,lievito di birra e licoli
20200522_154924.jpg

Torta di rose su tovaglia di rose
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5262
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda anavlis » 24 mag 2020, 11:25

Brava Annamaria, senz'altro buona! :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11515
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: ° Torta delle rose °

Messaggioda miao » 24 mag 2020, 20:08

Buona Grazie *smk* Silvana :fiori:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5262
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee