Torta Barozzi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torta Barozzi

Messaggioda Luciana_D » 2 mag 2009, 20:18

Stranamente qui in forum non ho trovato niente e in rete ci sono diverse ricette molto discordanti tra loro.
Qualcuno per caso l'ha provata?
:roll:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta Barozzi

Messaggioda miao » 3 mag 2009, 0:02

Luciana_D ha scritto:Stranamente qui in forum non ho trovato niente e in rete ci sono diverse ricette molto discordanti tra loro.
Qualcuno per caso l'ha provata?
:roll:

e' la prima volta che la sento in vita mia :roll: sono allo scuro di che si tratta dacci dei particolari. *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Torta Barozzi

Messaggioda Luciana_D » 3 mag 2009, 5:57

miao ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Stranamente qui in forum non ho trovato niente e in rete ci sono diverse ricette molto discordanti tra loro.
Qualcuno per caso l'ha provata?
:roll:

e' la prima volta che la sento in vita mia :roll: sono allo scuro di che si tratta dacci dei particolari. *smk*

La torta Barozzi, cosìdenominata in omaggio al celebre architetto Modenese Jacopo Barozzi, è uno squisito dolce al caffe creato a Vignola un secolo fa e prodotto ancora in modo artigianale.
La ricetta vera è tuttora segreta e custodita gelosamente dalla Pasticceria Gollini di Vignola ;-))
Ripeto,di ricette ne ho trovate ma chi parla di 200gr di mandorle amare e chi 50gr.
Francamente sono confusa da tanta discrepanza.
In tutti i casi deve essere una delizia.

Su cookaround ho trovato questa

INGREDIENTI:
• 200g zucchero
• 40g mandorle
• 120g burro
• 50g cacao amaro
• 20g caffè in polvere
• 350g cioccolato fondente
• 3 uova
• burro e farina per lo stampo


Ridurre le mandorle in farina dopo averle appena tostate.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo intiepidire.
Lavorare il burro (tenuto a temperatura ambiente) con una frusta assieme allo zucchero finchè diventa schiumoso e aggiungere il cioccolato tiepido.
Lavorare ancora e aggiungere le uova, il cacao, il caffè in polvere e la farina di mandorle.
Infornare a 175° per 30-40 minuti circa. Prima di tirarla fuori dal forno fare la tradizzionale "prova dello stecchino".
Va sfornata lasciata intiepidire e foderata interamente con alluminio.
L'aspetto finale della superficie, comunque come si dice da noi è quello di un velo appoggiato con "leggeresssa" su un'anima morbida e piu' scura, lucida. Per questo la cottura bassa e prolungata: l'interno deve essere tenero e "asssiutto" (ma non troppo) allo stesso tempo. Si serve tagliata in piccoli pezzi.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta Barozzi

Messaggioda cristiana » 4 mag 2009, 10:49

Ciao Luciana, mi sento in parte chiamata in causa perchè sono di Modena ........ ovviamente non conosco la ricetta e come te ne ho trovate a bizzeffe.
Posso solo dirti che un mio amico pasticcere modenese che ha sempre il negozio pieno perchè molto bravo ,ma che non ha nulla a che fare con la pasticceria Gollini, mi ha detto che nella torta Barozzi molti mettono il caffè per dare l'amarognolo, ma in realtà questo sarebbe dato dalle mandorle che andrebbero tostate ma quella volta "scapparono di tostatura" al pasticcere che le bruciò.
Ora ti passo la palla nel senso che non so fino a che punto furono tostate o bruciate e le proporzioni giuste....magari può essere un'indicazione...... ;-))
Avatar utente
cristiana
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 25 set 2008, 9:12
Località: Modena

Re: Torta Barozzi

Messaggioda Sandra » 4 mag 2009, 12:06

Alberto Baccani aveva una buona versione ,se passasse di qua!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta Barozzi

Messaggioda Luciana_D » 4 mag 2009, 13:30

Grazie Cris e Sandra *smk*
Speriamo di raccogliere qualche voce per affinare questa ricetta :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta Barozzi

Messaggioda cristiana » 4 mag 2009, 16:16

Come vi dicevo anche io ne ho tante, Sandra era questa a cui facevi riferimento?

Torta Barozzi

Ingredienti:100 gr. di mandorle spellate
80 gr di burro
250 gr di cioccolato fondente
4 uova
150 gr zucchero
un bicchierino di rum
3 cucchiai di caffè in polvere (liofilizzato)

Utensili necessari :
Frullino elettrico
Tritatutto
2 terrine (uno per preparare la torta, ed una per montare le chiare a neve)
due pentole (una più grande e una più piccola) per sciogliere il cioccolato a bagnomaria
Carta forno
Carta Alluminio
Stampo per torte diametro 24 cm

PreparazioneMettete il cioccolato e il burro in un pentolino piccolo e, posto in un'altra capiente pentola riempita d'acqua, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente mescolando spesso.
Mettere le mandorle nel tritatutto e macinarle molto bene fino ad ottenere una farina.
Separare i tuorli delle uova dall'albume (che metterete in un'altra terrina), aggiungete ai tuorli lo zucchero e frullare con il frullino elettrico, fino a far diventare i tuorli ben gonfi e spumosi.
Aggiungere quindi ai tuorli montati con lo zucchero, le mandorle finemente tritate e il cioccolato e burro sciolto a bagnomaria (fate attenzione che non sia troppo caldo) Aggiungere infine il caffè liofilizzato, e il bicchierino di rhum. Montare quindi gli albumi a neve
ben ferma ed aggiungerli all'impasto mescolando delicatamente per non smontarli. Foderare quindi uno stampo per torta di 24 cm di diametro con la carta da forno ritagliando il superfluo e versare delicatamente il composto nella tortiera.
Coprire lo stampo con carta di alluminio e infornare in forno preriscaldato a 180° per mezz'ora o più. Il tempo di cottura dipende dall'altezza della torta che in genere deve rimanere bassa. Provare con lo stuzzicadenti, se inserito al centro della torta esce asciutto, la torta è pronta. Lasciarla raffreddare completamente prima di capovolgerla su un piatto e togliere delicatamente la carta forno. La torta barozzi viene gustata senza copertura di alcun genere. Alberto Baccani
Avatar utente
cristiana
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 25 set 2008, 9:12
Località: Modena

Re: Torta Barozzi

Messaggioda cristiana » 4 mag 2009, 16:19

Dimenticavo per un po' di cultura e curiosità ......

http://www.tortabarozzi.it/pasticceria.htm

Il sito della pasticceria Gollini...
Avatar utente
cristiana
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 25 set 2008, 9:12
Località: Modena

Re: Torta Barozzi

Messaggioda Etta » 4 mag 2009, 18:43

Io ho questa di sicura riuscita: 225 gr. mandorle tostate e tritate con 1/2 zucchero,225 gr. cioccolato fondente fuso a bagnomaria,120 gr. di burro fuso,180 gr. zucchero,3 uova,1 tazzina di caffè ristretto freddo e relativi fondi,1 bicchierino di maraschino.Mescolare tutto in una ciotola e aggiungere infine gli albumi a neve.Mettere in 2 vaschette di alluminio e in forno a 180° per circa 30 min.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Torta Barozzi

Messaggioda Luciana_D » 4 mag 2009, 19:48

Grazie Etta,grazie Cris *smk*
Adesso testare e' doveroso :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta Barozzi

Messaggioda miao » 22 gen 2010, 8:09

Sul sito di Raffaella Ciunci ho trovato la crostata BarozziQUI'il nome ha attirato la mia attenzione, perche' ricordavo che la stavi cercando Luciana, e' una crostata ....sara' la stessa :|? :D dagli uno sguardo ..Raffaella e' una nostra forumista. *smk* :saluto:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Torta Barozzi

Messaggioda Luciana_D » 22 gen 2010, 21:44

Bellissima la crostata.Grazie per avercela segnalata :D
Per comodita' sarebbe utile se tu la riportassi qui....... completa dei riferimenti al sito di Raffaella.
Grazie Miao *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Crostata Barozzi

Messaggioda miao » 22 gen 2010, 21:58

:D Ecco qui' :
Immagine
l'immagine appartiene al blog di raffaella

copio e incollo direttamente dal blog di Raffaella
Non mi ricordo più da dove ho preso questa ricetta, sicuramente in qualche blog o sito. Buona buona! Non ho mai assaggiato la torta originale, ma posso dire che questa somiglia ad una caprese al cioccolato in una crosta di frolla.

Crostata Barozzi

Pasta frolla:
250 g di farina
75 g di zucchero
1 tazzina d'olio di semi

1 uovo
1/2 cucchiaino di lievito in polvere

buccia grattugiata di 1/2 limone

Farcia:
175 g di mandorle polverizzate (io prima le ho un po' tostate)
90 g di zucchero
120 g di cioccolato fondente fuso
60 g di burro
1 uovo (separare tuorlo e albume)
1/2 tazzina di caffé ristretto
1 cucchiaino di polvere di caffé
1/2 bicchierino di rum

Mettere le mandorle in un pentolino con acqua, scaldarle sul fuoco e privarle della buccia.
Tostarle leggermente in una padella antiaderente e farle raffreddare.
Preparare la frolla: mescolare in una ciotola farina e zucchero, unire l'uovo, l'olio, la buccia di limone e il lievito.
Lavorare velocemente l'impasto finché non raggiunge la consistenza di una palla soda.
Avvolgerla in pellicola e metterla in frigo.
Riprendere le mandorle ormai fredde e metterle in un robot con lo zucchero.
Tritare tutto.
Aggiungere il cioccolato fuso a bagnomaria (o al microonde) con il burro, il tuorlo, il caffé ristretto, la polvere di caffé e il rum.
Per ultimo unire l'albume montato a neve.

Stendere la frolla in una crostatiera, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e versarvi dentro il ripieno di mandorle e cioccolato.
Cuocere in forno a 170° per 40 minuti circa.
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Torta Barozzi

Messaggioda maria rita » 24 gen 2010, 17:17

questa è la versione che Alberto postò sul sito di Cucina Italiana tanto tempo fa. Non l'ho mai fatta per la verità.

TORTA BAROZZI


100 gr mandorle spellate
80 gr burro
250 gr cioccolato fondente
4 uova
150 gr zucchero
3 cucchiai caffé liofilizzato
qualche cucchiaio di latte

Sciogliere il ciccolato con il burro a
bagnomaria e farlo raffreddare .
Montare i tuorli con lo zucchero,
aggiungere le mandorle tritate
finemente, il cioccolato/burro, il caffé
ed il latte.
Montare a neve gli albumi ed
aggiungerli all' impasto.
Versare il tutto in una teglia di 24 cm
foderata di carta forno.
Cuocere per cira mezz'ora.
Farla raffreddare prima di sformarla
e servirla senza alcuna copertura.

Alberto Baccani
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Torta Barozzi

Messaggioda elisabetta » 24 gen 2010, 17:41

Io l'ho fatta e sapeva troppo di caffè,3 cucchiai sono troppi,uno va meglio.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee