Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda Donna » 1 mar 2017, 11:05

anavlis ha scritto:brava!!! :clap: :clap: cosa hai variato e come?

Basta non montare le chiare, diminuire il burro di 50 gr , coprire con marmellata preferita e.....
Tadaaaa '
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda Sandra » 1 mar 2017, 22:41

Non ho capito cosa hai combinato ma è bella :ahaha:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda Donna » 3 mar 2017, 11:39

Sandra ha scritto:Non ho capito cosa hai combinato ma è bella :ahaha:

MAro´eppure sono cosi´chiara nelle spiegazioni :cool: ......
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda Luciana_D » 4 mar 2017, 7:06

Donna ha scritto:
anavlis ha scritto:brava!!! :clap: :clap: cosa hai variato e come?

Basta non montare le chiare, diminuire il burro di 50 gr , coprire con marmellata preferita e.....
Tadaaaa '

Cosa ottieni con questa correzione?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda Donna » 8 mar 2017, 14:17

Luciana_D ha scritto:
Donna ha scritto:
anavlis ha scritto:brava!!! :clap: :clap: cosa hai variato e come?

Basta non montare le chiare, diminuire il burro di 50 gr , coprire con marmellata preferita e.....
Tadaaaa '

Cosa ottieni con questa correzione?

UNa struttura piu´ferma che permette alla marmellata di rimane su.
La ricetta originale prevede che si montino le chiare e quindi si mischia la frutta fresca (che pure faro´). Se l´avessi fatto con la marmellata sarebbe scesa giu : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda rosanna » 21 giu 2017, 0:22

<^UP^> <^UP^>

l'ho fatta con la fava di tonka .è una torta semplice e buona
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda Patriziaf » 21 giu 2017, 4:25

Donna ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
Donna ha scritto:
anavlis ha scritto:brava!!! :clap: :clap: cosa hai variato e come?

Basta non montare le chiare, diminuire il burro di 50 gr , coprire con marmellata preferita e.....
Tadaaaa '

Cosa ottieni con questa correzione?

UNa struttura piu´ferma che permette alla marmellata di rimane su.
La ricetta originale prevede che si montino le chiare e quindi si mischia la frutta fresca (che pure faro´). Se l´avessi fatto con la marmellata sarebbe scesa giu : Thumbup :

Me ne ricorderò, può tornare utile questa spiegazione. :wink:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2638
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda anavlis » 21 giu 2017, 7:35

rosanna ha scritto:

l'ho fatta con la fava di tonka


Sinceramente, non sarebbe stato meglio la preziosa vaniglia al posto delle fave di tonka? Anch'io andai a caccia di questo ingrediente (secondo me colpisce più il nome "fave di tonka" che la bontà del prodotto) ma mi deluse moltissimo.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Torta di albicocche, mandorle e fava tonka

Messaggioda rosanna » 22 giu 2017, 19:33

tanto buona e se si trova la fava di tonka ha ancora più profumo
Allegati
IMG_1856.JPG
IMG_1855.JPG
IMG_1801.JPG
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee