Torroni morbidi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Torroni morbidi

Messaggioda Luciana_D » 5 dic 2009, 12:44

Per completare i preparativi per il natale :D
L'ho trovato QUI

Ingredienti:
Miele 2000gr
Zucchero 2000gr
Acqua 500gr
Glucosio 500gr
Albume 350gr
Nocciole tostate 2250gr
Pistacchi 750gr

Procedimento:
-Cuocere il miele a 122* e contemporaneamente lo zucchero con l'acqua e il glucosio a 144* acendo cura che arrivino a cottura allo stesso momento.
-Montare a neve ferme gli albumi in planetaria.
-Versare il miele a filo sugli albumi continuando a farli girare e di seguito versare lo zucchero ,sempre a filo.
-Lasciare girare qualche minuto ,togliere dalla macchina e mescolare la frutta secca tenuta al caldo.
-Versare il tutto cu una teglia foderata con ostia ,coprire con altro foglio di ostia e pressare con un asse.
-Lasciare freddare per qualche ora e tagliare con un coltello leggermente bagnato.
-Incartare subito con carta stagnola o pellicola trasparente.

=================
Il procedimento mi sembra piuttosto semplice ma nonostante questo non lo faccio. :(
Non ho ne' glucosio ne' ostia quindi lascio a voi il divertimento .
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Sandra » 5 dic 2009, 12:55

Questo lo faccio!!Grazie Luciana!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 5 dic 2009, 13:13

Sandra ha scritto:Questo lo faccio!!Grazie Luciana!! *smk*

Grande Sandra :=:! :=:!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda jane » 5 dic 2009, 20:16

Grazie Luciano, quando lo faccio, penso a te.... ma mi manca l'ostia :lol: *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda nicodvb » 6 dic 2009, 12:31

che meraviglia!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Sandra » 6 dic 2009, 13:33

nicodvb ha scritto:che meraviglia!

Nico aiuto!!!Dove trovo a Bologna le ostie?Qui non so dove sbattere la testa!!
Luciana mi sa che dovrai aspettare!! :(
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda nicodvb » 6 dic 2009, 13:44

Sandra ha scritto:
nicodvb ha scritto:che meraviglia!

Nico aiuto!!!Dove trovo a Bologna le ostie?Qui non so dove sbattere la testa!!
Luciana mi sa che dovrai aspettare!! :(


Hai provato al mercato della pioggia in via Galliera? Li hanno davvero di tutto a buon prezzo.
Anche Gilberto in via Pescherie potrebbe averle, ovviamente care come l'oro.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Sandra » 6 dic 2009, 13:47

Hai provato al mercato della pioggia in via Galliera? Li hanno davvero di tutto a buon prezzo.

Conosco il negozio ,appena arrivo a Bologna vado!!Grazie Nico!! *smk*Gilberto sarebbe piu' vicino ma meno ci metto i pedi meglio sto,sono pure antipatici!! :(
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 6 dic 2009, 13:55

Beati voi :(
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 7 dic 2009, 9:21

Questa e' una versione morbido al cacao trovata QUI

TORRONE MORBIDO AL CIOCCOLATO

200 g di zucchero
150 g di miele liquido
350 g di nocciole spellate
150 g di cioccolato fondente
2 albumi
ostie da pasticceria




Come si prepara
Mettete le nocciole sulla placca del forno e fatele tostare per 10 minuti a 190°. Poi levatele e fatele raffreddare.
Spezzettatele grossolanamente con il pestacarne.
Fate fondere in una piccola casseruola 50 g di zucchero con 2 cucchiai di acqua.
Ottenuto un fluido sciroppo spezzettatevi dentro il cioccolato e fatelo fondere, tenendo il fuoco molto basso.
Mettete il miele in un'altra casseruola, portatelo su fuoco basso e fatelo scaldare finché facendone cadere una goccia in una tazza d'acqua fredda si indurirà rapidamente.

Mettete gli albumi in una terrina di metallo, immergetela in un bagnomaria tiepido e sbattete con la frusta elettrica fino a quando sollevando la frusta la "neve" formerà dei picchi.
Nel frattempo fate caramellare lo zucchero rimasto in una casseruolina finché prenderà un bel colore ambrato.
Incorporatelo al miele, mescolando a lungo per ben amalgamare.
Unite al composto gli albumi montati, sollevando la massa dal basso in alto e viceversa.
Quando risulteranno ben incorporati aggiungete il cioccolato fuso e, infine, le nocciole spezzate.

Come si presenta
Foderate il fondo di una placca da pasticceria rettangolare con delle ostie, rovesciatevi sopra il composto preparato, livellandolo con una spatola umida in uno strato alto circa 1,5 cm.
Coprite con le restanti ostie, premendo appena con il palmo della mano per farle aderire, poi lasciate raffreddare e consolidare a temperatura ambiente.
Quando il torrone sarà pronto potete tagliarlo a losanghe e conservarlo in una scatola a chiusura ermetica.
Si mantiene morbido per diverso tempo.

================
Domandina: Non contenendo glucosio rimane morbido?? :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2009, 11:26

L'ho fatto :wink:

Immagine

E' buono ma ho avuto problemi di morbidezza.E' risultato troppo morbido (ieri sera)e solo dopo la notte in frigo ho potuto tagliarlo come potete vedere nella foto.
Ho certamente sbagliato la procedura :lol:


La formina con il solito piatto usa e getta piegato e la versione con fodera di carta forno
Immagine Immagine
Immagine Immagine
Non avendo l'ostia mi sono arrangiata con della granella di nocciole.
Possiamo tranquillamente calare le nocciole del 25%

Per il torrone bianco mi sono resa conto che non serve il glucosio.
Aggiungo altra procedura per confrontare. :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda nicodvb » 9 dic 2009, 11:31

che meraviglia!!!!!!!!1
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2009, 11:46

Altra procedura e relativi commenti trovata su coquinaria

Torrone tenero alle mandorle e pistacchi. Chandra/coquinaria

Ho tostato 400 gr di mandorle e 50 gr di pistacchi e li ho lasciati in forno al caldo.
Ho fatto bollire 30 gr di acqua con 100 gr di zucchero e l'ho portato a 135°(145° se si vuole un po' piu' duro).
Intanto montare,a bagnomaria,40 gr di albume con 100 gr di miele,versarvi poi a filo lo zucchero giunto a temperatura e le mandorle e i pistacchi caldi,mescolare poi aggiungere la scorza di un'arancia grattugiata,1\2 bustina di vanillina(io ho usato l'estratto di vaniglia naturale)e lavorare la massa finche' risultera' bella compatta (sul fioco) :wink:
Versare il composto tra due cialde.


gli albumi (40 g sono praticamente un albume solo) li monto per circa una decina di minuti con il miele.
Fai conto che mentre lo zucchero si scioglie con l'acqua, tu monti gli albumi con il miele a bagnomaria: ci vorranno 5-10 minuti, non tanto.
Non gonfia tantissimo perchè la quantità di albume è poca ma diventa morbido e di colore dorato, per via del miele.
Una volta aggiunto lo zucchero a filo, lentamente, sempre continuando a montare con le fruste, e l'arancia grattugiata (la vaniglia non la metto perchè non mi piace proprio usare la vanillina e non ho sempre la vaniglia buona),
sposto dal fuoco e unisco la frutta tostata ancora calda. Do una bella mescolata fuori dal fuoco fino a che il tutto è amalgamato.
Credo comunque che tu possa mescolare l'impasto con la frutta secca anche sul fuoco, non penso ci siano problemi nell'uno o nell'altro caso, anche perchè l'operazione è piutosto veloce.
Poi stendi l'impasto su un'ostia, lo stendi ben piatto e ricopri con un'altra ostia. Indurisce in un'oretta o due e quando è ben freddo e solido lo puoi tagliare a quadretti

================

Questo per dimostrare che il glucosio non serve.
Ma allora perche' lo mettono? qualcosa fara' :?

============

Allora,il passaggio segnalato in rosso e' importante o il torrone vi rimarra' moscetto.
Siete avvisati :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2009, 11:48

nicodvb ha scritto:che meraviglia!!!!!!!!1

Purtroppo e' anche buono :lol:
Tu con i suggerimenti di chandra (vedi torrone bianco) portalo a temperatura maggiore per conferirgli maggior durezza.
Fai ,torna e facci sapere.
Mi raccomando le foto :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda nicodvb » 9 dic 2009, 12:41

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:che meraviglia!!!!!!!!1

Purtroppo e' anche buono :lol:
Tu con i suggerimenti di chandra (vedi torrone bianco) portalo a temperatura maggiore per conferirgli maggior durezza.
Fai ,torna e facci sapere.
Mi raccomando le foto :D


vuoi farmi arrivare a 66 chili??? Già sarà uno strazio a casa dei miei...
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2009, 13:03

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:che meraviglia!!!!!!!!1

Purtroppo e' anche buono :lol:
Tu con i suggerimenti di chandra (vedi torrone bianco) portalo a temperatura maggiore per conferirgli maggior durezza.
Fai ,torna e facci sapere.
Mi raccomando le foto :D


vuoi farmi arrivare a 66 chili??? Già sarà uno strazio a casa dei miei...

66kg? :shock:
Quanti anni hai? quanto sei alto?sei sposato? :|? :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda nicodvb » 9 dic 2009, 13:06

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:che meraviglia!!!!!!!!1

Purtroppo e' anche buono :lol:
Tu con i suggerimenti di chandra (vedi torrone bianco) portalo a temperatura maggiore per conferirgli maggior durezza.
Fai ,torna e facci sapere.
Mi raccomando le foto :D


vuoi farmi arrivare a 66 chili??? Già sarà uno strazio a casa dei miei...

66kg? :shock:
Quanti anni hai? quanto sei alto?sei sposato? :|? :lol:


65 |^.^| |^.^| 73 1.78 no :lol:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2009, 13:55

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:che meraviglia!!!!!!!!1

Purtroppo e' anche buono :lol:
Tu con i suggerimenti di chandra (vedi torrone bianco) portalo a temperatura maggiore per conferirgli maggior durezza.
Fai ,torna e facci sapere.
Mi raccomando le foto :D


vuoi farmi arrivare a 66 chili??? Già sarà uno strazio a casa dei miei...

66kg? :shock:
Quanti anni hai? quanto sei alto?sei sposato? :|? :lol:


65 |^.^| |^.^| 73 1.78 no :lol:

Allora sei secco e alto giusto :D
Quindi procedi pure con il torrone :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda jane » 9 dic 2009, 21:02

[quote="Luciana_D"]L'ho fatto :wink:

Complimenti Luciana, mi piace D:Do :clap: :clap:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Torrone morbido - F.Nistri

Messaggioda Luciana_D » 10 dic 2009, 7:23

jane ha scritto:
Luciana_D ha scritto:L'ho fatto :wink:

Complimenti Luciana, mi piace D:Do :clap: :clap:

E' buonissimo Jane.
Fai solo attenzione con le temperature.
Aggiungi a filo lo zucchero anche piu' caldo di 144* cosi' sara' piu' duro.
Io calerei il miele perche' il cioccolato ammorbidisce.
Ci sarebbe da fare un'esperimento.Fai tu Jane ;-)) *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee