Torrone cercasi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Torrone cercasi

Messaggioda Valentina » 4 dic 2006, 7:24

Ciao a tutti
qualcuno ha ricette per preparare il torrone bianco morbido?
Una mia amica vorrebbe che l'aiutassi in questa cosa, ma nel mio archivio non trovo nulla.

Grazie
Valentina
Valentina Barbanera
Valentina
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:16
Località: Palazzo di Assisi

Messaggioda imercola » 4 dic 2006, 14:47

Ho diverse ricette, ma non ancora sperimentate (anzi se lo fai prima di me, fammi sapere!!!): Imma

Torroncini di mandorle (ricetta di Lina 45)
Ingredienti
250 gr mandorle tritate grossolanamente
200 gr zucchero
2 cucchiai di acqua
mezzo cucchiaino di buccia limone grattugiata
una spolveratina di cannella, la punta di un cucchiaino da caffè
Fai cuocere zucchero, acqua e mandorle mescolando fino a quando lo zucchero diventa caramellato.
Fuori dal fuoco aggiungi la cannella e la buccia di limone, mescola bene e versa sul marmo precedentemente imburrato, siccome tende ad allargarsi aiutandoti con la lama di un coltello stringilo dai 4 lati e livellalo.
Fai raffreddare un pochino e taglia a rettangolini. Quando sarà completamente freddo tuffa i rettangolini, uno alla volta nel cioccolato fuso a bagno maria.
Metti i torroncini su carta forno. il giorno dopo avvolgili a caramella in carta cellophan

Torrone morbidoricetta di Lina 45

Ingredienti:
3 tazze di mandorle pelate, abbrustolite, e tagliate finemente,
1 tazza di zucchero
1 tazza di miele
mezza tazzina di acqua
6 albumi a neve.
Fate bollire l'acqua, aggiungete lo zucchero, mescolate bene, abbassate la fiamma e fate bollire, continuando a mescolare, fino a quando si restringe un po'. Togliete dal fuoco aggiungete il miele continuando a mescolare.
Battete gli albumi a neve, aggiungete le mandorle triturate e infine il composto di miele e zucchero, TUTTE LE OPERAZIONI SENZA SMETTERE DI MESCOLARE.
Rimettete sul fuoco BASSO sempre mescolando, fino a quando prende consistenza.
Io mi regolo facendo cadere una goccia in acqua fredda se si forma una bollicina è pronto.
Foderate uno stampo con ostie (io le trovo in farmacia) versate il ......futuro torrone, ricoprite con altre ostie e lasciate asciugare in un posto fresco per qualche giorno.
Non so se riuscirete a trovare uno stampo, io l'ho fatto fare da un artigiano che fa stampi per dolci.
Chi ha detto che il torrone deve essere rettangolare? inventiamo un bel torrone a disco, in questo caso va bene un piatto, ma attenzione foderatelo bene con le ostie.

Torroncini

Ingredienti e dosi per 4 persone

100 g di nocciole tostate a granella
100 g di mandorle tostate a granella
100 g di miele caldo
300 g di cioccolato

Preparazione
Impastare nocciole, mandorle e miele e poi aggiungere il cioccolato fuso.
Fare dei mucchietti su carta da forno, lasciare asciugare in frigo e servire.


Torrone d'alba

1000 g di miele
200 g di zucchero
1000 g di mandorle
2 albumi d'uovo

Tuffate le mandorle in acqua calda per pelarle e poi fatele asciugare in forno per dieci minuti.
Fate sciogliere lo zucchero con mezzo bicchiere d'acqua, poi togliete dal fuoco ed aggiungete il miele e continuate la cottura a bagnomaria.
Unite, ora, gli albumi montati a neve ed incorporateli delicatamente.
Infine unite le mandorle e mescolate.
Foderate uno stampo rettangolare con le ostie, versatevi il torrone e coprite con altre ostie.


Torroncini di arachidi


250 g di arachidi sgusciate
320 g di miele
3 albumi d'uovo
1 cucchiaio di scorza d'arancia grattugiata
3 gocce di succo di limone
1 pizzico di vaniglia in polvere

Ponete gli albumi d'uovo in una casseruola e montateli a neve ben soda aggiungendo tre gocce di succo di limone.
Incorporatevi quindi il miele, mescolando delicatamente per non smontare gli albumi e mettete la casseruola sul fuoco: fate cuocere il composto a calore dolcissimo per circa 2 ore, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno.
Trascorso il tempo indicato aggiungete le arachidi, un cucchiaio di scorza d'arancia grattugiata e un pizzico di vaniglia in polvere.
Amalgamate bene il tutto e trasferite il composto in una grande teglia foderata con carta oleata.
Livellate la superficie con la lama di un coltello, facendo in modo che si formi uno strato spesso circa 2 cm.
Lasciate raffreddare.
Quando il torrone è ben freddo tagliatelo a pezzetti.
Se non consumate in giornata tutto il quantitativo preparato, avvolgete i torroncini rimasti, uno ad uno, in fogli di carta stagnola e riponeteli in una scatola di latta dove si conserveranno fino a sei mesi.

CONSIGLI.

Questi deliziosi torroncini possono essere preparati, seguendo lo stesso procedimento, oltre che con le arachidi con altri tipi di frutta secca, quali nocciole, mandorle e gherigli di noci, usati singolarmente o mescolati fra loro.


Torrone

500 g di miele
330 g di nocciole
330 g di mandorle
330 g di pistacchi
1 limone
Ostie

Tuffate le mandorle, le nocciole ed i pistacchi in acqua calda per pelarli meglio e dopo fateli asciugare in forno per dieci minuti.
Fate sciogliere il miele in una casseruola fino a farlo bollire ed aggiungete mandorle, nocciole e pistacchi, mescolando col cucchiaio di legno.
Su un piano di marmo disponete delle ostie e su queste versate il miele, sistematelo con una spatola di legno e lisciate la superficie con un limone tagliato a metà.
Coprite con altre ostie e mettetevi un peso sopra lasciandolo raffreddare.





Da: http://www.cucinare.meglio.it
Altre ricette:

http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-torrone.html
http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-t ... olato.html

http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-torrone_di_cioccolata.html
http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-torrone_con_noci_e_fichi_secchi.html
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 981
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda imercola » 4 dic 2006, 14:54

Dimenticavo il link delle prime due ricette e' il seguente:

http://www.cucinaconme.it/torrone_forum.htm

Imma
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 981
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda Valentina » 5 dic 2006, 7:28

Grazie mille!!!!
Appena ho provato, ti farò sapere.

Ciao
Vale
Valentina Barbanera
Valentina
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:16
Località: Palazzo di Assisi

Messaggioda Maria Francesca » 6 dic 2006, 1:07

vale76 ha scritto:Grazie mille!!!!
Appena ho provato, ti farò sapere.

Ciao
Vale


Facci sapere, com'è andata! :lol:
Ciao
Avatar utente
Maria Francesca
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 25 nov 2006, 23:54
Località: Pizzo


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee