Tiramisu senza salmonella?

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda stroliga » 15 nov 2010, 20:53

ameliorosso ha scritto:
stroliga ha scritto:.............e io che le compro sempre dal contadino? com'è che sono ancora viva...... :|?


:ahaha: Sei viva perchè di Salmonella non si muore e perchè magari non sono uova contaminate!Anche io mangio le uova di mia zia che alleva polli e ti garantisco che non mi sono mai sentito male!Le infezioni paratifoidi si manifestano al massimo con sintomatologia enterica, ma le difese corporee dovrebbero arginare bene l'infezione!Il problema è quando si lavora a contatto con i cibi che rischiano a loro volta di essere contaminti dal portatore! :saluto:

Carissimo,
io di mestiere faccio il Dottore, medico di famiglia !
:ahaha: :ahaha: :ahaha:
*smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda Sandra » 15 nov 2010, 21:40

ameliorosso ha scritto:Salve a tutti!Io ho appena fatto l'esame di Avicoltura(studio veterinaria) e vi posso assicurare che le uova che compriamo sono quasi sempre sicurissime!La profillassi per la salmonella, appunto perchè batterio diffuso, è molto rigida.Il mio professore ci ha invece invitato a dubitare delle uova fresche del "contadino" vicino casa visto la quasi totale assenza di controlli su queste... :saluto:



Ma guarda un po'!!!Un futuro collega!! :D A Teramo od a Chieti?
Si dubita anche delle uova fresche' perche' se non si conosce il contadino come Licia potrebbe essersi dimenticato di raccoglierle in temo utile :lol: :lol: Anch'io quando posso uova di gallina e di anatra della vicina :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda ameliorosso » 15 nov 2010, 23:26

Sandra ha scritto:Ma guarda un po'!!!Un futuro collega!! :D A Teramo od a Chieti?
Si dubita anche delle uova fresche' perche' se non si conosce il contadino come Licia potrebbe essersi dimenticato di raccoglierle in temo utile :lol: :lol: Anch'io quando posso uova di gallina e di anatra della vicina :D


Ma le uova di gallina della vicina sono sempre accattivanti, non dico il contrario!Io da piccolo aspirante dottore però dico alla Dottoressa Stroliga che mi sono limitato a riferire dati reali e che le mie non sono opinioni!Le salmonelle albergano nelle feci delle galline, e apparato digerente e riproduttore nelle specie avicole sboccano nella stessa cavità chiamata cloaca!L'uovo negli allevamenti intensivi viene deposto in gabbie che non ne consentono il contatto con le feci, negli allevamenti familiari in maggior parte,l'uovo viene deposto in nidi dove le galline defecano aumentando il rischio di contrarre la salmonella!Noi dottori con la d minuscola ci occupiamo della salute degli animali destinati al consumo umano, voi Dottori con la D maiuscola vi occupate del resto, che non è poco e non mi sognerei mai di sminuire!Chiedo scusa per la piccola polemica, ma mi sono sentito attaccato senza motivo.

Sandra studio a Teramo...che tristezza eh!!! ;-)) :saluto:
"...quando le giornate s'accorciano e le lampade multicolori s'accendono tutte insieme sulle porte delle friggitorie, e da una terrazza una voce di donna grida:uh!,viene da invidiare quelli che ora pensano d'aver già vissuto una sera uguale a questa e d'essere stati quella volta felici." (I.Calvino "Le città invisibili")
Avatar utente
ameliorosso
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 1 apr 2010, 15:32
Località: abruzzo

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda stroliga » 15 nov 2010, 23:39

Caro ragazzo,
non ti attaccavo per niente!
Volevo solo farmi una risata, con te, semplicemente perchè pensavo non sapessi che sono medico ed avessi frainteso la mia battuta, che altri avranno certamente capito, Dani in primis ;-))
Per quanto riguarda le salmonelle e tutto il resto, dovrei saperne qualcosa ma non mi aspettavo che tu ne fossi a conoscenza.
Vai tranquillo e rilassati che non esistono ne d minuscole ne D maiuscole, ognuno fa il suo di lavoro... *smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda nicodvb » 15 nov 2010, 23:56

ameliorosso ha scritto:
Ma le uova di gallina della vicina sono sempre accattivanti, non dico il contrario!Io da piccolo aspirante dottore però dico alla Dottoressa Stroliga che mi sono limitato a riferire dati reali e che le mie non sono opinioni!Le salmonelle albergano nelle feci delle galline, e apparato digerente e riproduttore nelle specie avicole sboccano nella stessa cavità chiamata cloaca!L'uovo negli allevamenti intensivi viene deposto in gabbie che non ne consentono il contatto con le feci, negli allevamenti familiari in maggior parte,l'uovo viene deposto in nidi dove le galline defecano aumentando il rischio di contrarre la salmonella!Noi dottori con la d minuscola ci occupiamo della salute degli animali destinati al consumo umano, voi Dottori con la D maiuscola vi occupate del resto, che non è poco e non mi sognerei mai di sminuire!Chiedo scusa per la piccola polemica, ma mi sono sentito attaccato senza motivo.



rassicurante!
Vado subito a cambiare le uova da allevamento a terra con quelle da lager avicolo.
Io per la verità sono sempre stato convinto che certe cose è meglio non saperle, altro che fascino delle uova della vicina :no:.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda ameliorosso » 16 nov 2010, 21:44

stroliga ha scritto:Caro ragazzo,
non ti attaccavo per niente!
Volevo solo farmi una risata, con te, semplicemente perchè pensavo non sapessi che sono medico ed avessi frainteso la mia battuta, che altri avranno certamente capito, Dani in primis ;-))
Per quanto riguarda le salmonelle e tutto il resto, dovrei saperne qualcosa ma non mi aspettavo che tu ne fossi a conoscenza.
Vai tranquillo e rilassati che non esistono ne d minuscole ne D maiuscole, ognuno fa il suo di lavoro... *smk*


Allora mi devi scusare tanto...Avevo capito bene all'inizio! ;-)) Sarà lo stress da clinica... :ahaha: Comunque le buone notizie arrivano dall'Europa che costringerà gli allevtori di polli a rispettare il benessere degli animali con gabbie più grandi, bagnetti per la sabbia e così via dal 2012!Chiudo il 3d a testa bassa! :oops: :saluto:
"...quando le giornate s'accorciano e le lampade multicolori s'accendono tutte insieme sulle porte delle friggitorie, e da una terrazza una voce di donna grida:uh!,viene da invidiare quelli che ora pensano d'aver già vissuto una sera uguale a questa e d'essere stati quella volta felici." (I.Calvino "Le città invisibili")
Avatar utente
ameliorosso
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 1 apr 2010, 15:32
Località: abruzzo

Re: Tiramisu senza salmonella?

Messaggioda stroliga » 17 nov 2010, 12:01

ameliorosso ha scritto:Chiudo il 3d a testa bassa! :oops: :saluto:

la testa bassa ? con quella criniera?
:ahaha:
*smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Precedente

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee