Tipologia funghi vari

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tipologia funghi vari

Messaggioda maxsessantuno » 2 ago 2008, 16:24

Approfitto per postare una foto con tipologia funghi di facile reperimento e altrettanto buoni.
Piccolo bottino dell'altroieri. Una decina li ho trovati; un po' avanti come piacciono ad Ettore.
Ciao a tutti in attesa di una bella buttata.
LA MAX61°
Immagine
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda Rossella » 2 ago 2008, 18:37

splendido max...grazie!!!
sposto in carabattole :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda maxsessantuno » 2 ago 2008, 18:49

Rossella ha scritto:splendido max...grazie!!!
sposto in carabattole :saluto:


Peccato che i 500 pixel siano un poco stretti. Chi volesse un'immagine migliore me la chieda.
Ciao
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda Danidanidani » 3 ago 2008, 11:14

Belli Max! alcuni li conosco e li ho anche assaggiati...sai che vado matta per i cantarelli...anche i porcini mi gustano.Con i lactari e le russule ho un rapporto alquanto ambivalente, nel senso che ci sono stata male....tu le russule come le cucini? E le altre due varietà di boletus, che non conosco? Grazie!
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda Clara » 3 ago 2008, 14:00

Grazie Max. :D
Ora la luna sta crescendo quindi dovrebbe arrivare la buttata :D
In montagna da noi, che è un pò alto, raccogliamo tantissimi boleti elegans, ci sono anche tanti lactari, ma non ci fidiamo molto,
dicono che fanno venire mal di pancia, e quindi non riteniamo il caso.
Ci piacciono molto anche le russole, quelle viola e bianche, che vengono più in basso però, sono buone, croccanti, ma anche lì il corrispondente
tossico è molto simile e così ci andiamo cauti.

I boleti elegans, o laricini, sono un pò bavosi, ho trovato che fatti al forno sopra un letto di patate vengono bene,
la patata mitiga un pò anche il sapore acidulo.

:saluto:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda maxsessantuno » 3 ago 2008, 16:37

Clara ha scritto:Grazie Max. :D
Ora la luna sta crescendo quindi dovrebbe arrivare la buttata :D
In montagna da noi, che è un pò alto, raccogliamo tantissimi boleti elegans, ci sono anche tanti lactari, ma non ci fidiamo molto,
dicono che fanno venire mal di pancia, e quindi non riteniamo il caso.
Ci piacciono molto anche le russole, quelle viola e bianche, che vengono più in basso però, sono buone, croccanti, ma anche lì il corrispondente
tossico è molto simile e così ci andiamo cauti.

I boleti elegans, o laricini, sono un pò bavosi, ho trovato che fatti al forno sopra un letto di patate vengono bene,
la patata mitiga un pò anche il sapore acidulo.

:saluto:


Ecco quanto ho già postato a 3 xDani. Si.. più o meno ci siamo. Io, di russule, mi fido solo della verdona perchè è inconfondibile e della cianoxanthia (quella blu ferro). I laricini prova a lavarli e poi lasciali ad asciugare prima di utilizzarli. Con le patate ed il peperone, i funghi son sempre in buona compagnia. Io non sono un grande estimatore perchè mi causano sempre un po' di nausea. soprattutto i porcini.

"laricini vengono cucinati su placca da forno, leggermente unti, salati e pepati e possono accompagnare un arrosto o anche un semplice uovo al tegame oppure ti fai la frittata.

Il ferè - boletus erithropus, è quello che al taglio vira da giallo in blu scuro, immediatamente.
Va sempre cotto per via dell'emolisina termolabile. Io lo utilizzo in trifola con pomodoro e prezzemolo per condire tagliatelle all'uovo.

Le russule verdone le facciamo impanate e fritte come le melanzane


I lactarius (sono lassativi) li cucino alla piastra e poi li spolverizzo di grana grattugiato e paprica."

Ciao a tutti
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda Frabattista » 3 ago 2008, 17:24

in questa settimana, anzi proprio venerdì, sull'Alpe di Siusi ho visto qualche fungo dall'aspetto commestibile ma non li ho raccolti, non avevo nemmeno pensato a procurarmi il permesso, ma quelle volte raccolgo funghi, poichè lo faccio proprio di rado, non mi fido assolutamente delle mie conoscenze e non ne consumerei se non approvati dall'ufficio competente ausl : una volta mi hanno diviso appunto le russole e me ne avevano lasciata una bella rossa a sfondo giallo oro piuttosto grande e trovata nel bel mezzo di un cespuglio di mirtilli... ecco ho colto l'occasione solo per sollecitare i raccoglitori a rivolgersi a questi uffici: in località turistiche sono aperti spesso con una ampia fascia oraria....
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Re: Tipologia funghi vari

Messaggioda maxsessantuno » 3 ago 2008, 17:41

frabattista ha scritto:in questa settimana, anzi proprio venerdì, sull'Alpe di Siusi ho visto qualche fungo dall'aspetto commestibile ma non li ho raccolti, non avevo nemmeno pensato a procurarmi il permesso, ma quelle volte raccolgo funghi, poichè lo faccio proprio di rado, non mi fido assolutamente delle mie conoscenze e non ne consumerei se non approvati dall'ufficio competente ausl : una volta mi hanno diviso appunto le russole e me ne avevano lasciata una bella rossa a sfondo giallo oro piuttosto grande e trovata nel bel mezzo di un cespuglio di mirtilli... ecco ho colto l'occasione solo per sollecitare i raccoglitori a rivolgersi a questi uffici: in località turistiche sono aperti spesso con una ampia fascia oraria....

saggia decisione. Nel dubbio lasciar perdere ed evitare il consumo. Questa è la regola fondamentale.Anche senza essere velenosi mortali, i funghi, possono essere fortemente tossici e causare danni gravissimi ugualmente

Ci sono disgraziati che consumano l'amanita muscaria (quella con cappello rosso e puntini bianchi) togliendo la cuticola o mettendo sotto sale altre specie sempre tossiche.

Io son convinto che ci si avvelena proprio perchè lo si vuole. Guardate che anche i porcini "passati" sono veramente indigesti e fanno male.
Ciao ed attenti...prudenza non è mai troppo!!!! come diceva Totò.
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee