Testa di Turco di Castelbuono

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 2 apr 2017, 18:17

P1050721.JPG


Una leggenda popolana narra che questo dolce fu elaborato secoli fa in occasione della sconfitta degli Arabi da parte dei Normanni e che i cittadini festeggiarono la liberazione con la preparazione di questo dolce tipico.

Sfolglio

200 gr farina
1 uovo
1 noce di sugna o burro (circa gr40)
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero
mezzo bicchiere di vino rosso o marsala (considerare il bicchiere da vino)


Impastare fino ad avere una pasta molto soda, se è necessario aggiungere altra farina fino ad avere la giusta consistenza. Va lavorata molto, fare riposare avvolta nella pellicola per 1 ora.
Tagliare a pezzi e spianare dei dischi sottilissimi (io ho fatto delle losanghe) e friggere nella sugna o olio di arachide.

*friggere velocemente e girare quasi subito.

Crema bianco mangiare

1 lt di latte
80 gr amido
150 gr zucchero
scorza di 2 limoni
vaniglia

cannella - cacao in polvere (solo alla fine) - gocce di cioccolato

Si scioglie l'amido in poco latte, poi aggiungere il rimanente insieme agli altri ingredienti e fare addensare la crema a fuoco basso rimescolando sempre. Fare raffreddare la crema mettendo a contatto un foglio di pellicola (per non fare seccare la superfice). Montare con le fruste al momento di utilizzarla per farla tornare cremosa.

Montare il dolce
al fondo distribuire un poco di crema, sovrapporre lo sfoglio, la crema e spolverare cannella. Fare più strati (sempre con spolvero di cannella sulla crema) e finire con la crema. Spolvero di cannella e cacao, aggiungere gocce di cioccolato.

La ricetta la mia amica di Castelbuono me l'ha mandata oggi e io avevo preparato ieri le losanghe di sfoglio con la ricetta delle chiacchere di Massari (metà dose)...e si somigliano molto!

Esiste in Sicilia un altro dolce che si chiama pure testa di turco, a Scicli, ed è molto diverso! una sorta di turbante di simil pasta bignè ripieno di crema di ricotta o bianco mangiare.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Clara » 2 apr 2017, 18:47

Che dolce strano e particolare Silvana, sei veramente la specialista delle ricette storiche :D
Grazie :clap:
clara
***********
Non demordete mai dalle vostre idee. Se ne siete convinti mantenetele fino all'ultimo.
"Che le vostre risposte siano sì - no" e soprattutto non cercate di spiegare il sì e il no perchè ogni spiegazione è già un compromesso. Camilleri
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6736
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Sandra » 2 apr 2017, 19:26

Decisamente stranissimo . Grazie Silvana !!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8107
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Gaudia » 2 apr 2017, 22:59

Che dolce particolare Silvana; ne ignoravo l' esistenza
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2401
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 3 apr 2017, 6:15

Gaudia ha scritto:Che dolce particolare Silvana; ne ignoravo l' esistenza


Andavo spesso nella medievale Castelbuono, a casa della mia amica Adele, ed ho conosciuto questo dolce locale che mi é piaciuto molto.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Gaudia » 3 apr 2017, 10:50


Andavo spesso nella medievale Castelbuono, a casa della mia amica Adele, ed ho conosciuto questo dolce locale che mi é piaciuto molto.


Allora è da provare : Thumbup :
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2401
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 3 apr 2017, 12:08

Gaudia ha scritto:Allora è da provare : Thumbup :


E' stata letteralmente assaltata!! Anche il dirigente (di poche parole e che non si lascia mai coinvolgere) ha gradito molto, e proprio adesso, mentre mi firmava alcune determinazioni, mi ha ripetuto i suoi complimenti, per un dolce che anche lui sconosceva, perché lascia in bocca il gradevole sapore di cannella e limone. Da fine pasto è perfetto.
Solo che alla prossima dovrò preparare 2 teglie, molti avrebbero fatto volentieri il bis!

Gli strati di sfoglio creano una sorta di millefoglie e la crema non è assolutamente sdegnosa. Sto usando lo zucchero di uva :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Gaudia » 3 apr 2017, 23:12

anavlis ha scritto:
Gaudia ha scritto:Allora è da provare : Thumbup :[/quote

Gli strati di sfoglio creano una sorta di millefoglie e la crema non è assolutamente sdegnosa. Sto usando lo zucchero di uva :hi

Bene; ti confesso che avevo dei dubbi proprio sulle sfoglie; pensavo che la crema le ammollasse. Come ti sei regolata col dosaggio dello zucchero d'uva?
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2401
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 4 apr 2017, 3:51

Per paura che si ammollassero troppo, ho usato la crema raffreddata ma l'ho dovuta setacciare, la prossima volta la metterò solo intiepidita :wink:

Credo sia un falso problema, ovviamente lo sfoglio non può rimanere croccante come una chiacchera, ma rimane consistente. Non ha l'effetto del pandispagna che assorbe l'umidità e si ammolla o del savoiardo nel tiramisù, diventa un tutt'uno estremamente gradevole.

Metà zucchero d'uva e metà di canna :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda rosanna » 4 apr 2017, 8:33

che bella testa di turco ! Mi piace : Thumbup :
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4376
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda rosanna » 5 apr 2017, 19:52

mi è piaciuta molto, delicata : Thumbup :
Allegati
IMG_0407.JPG
IMG_0400.JPG
il cacao è molto.. è stato assorbito
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4376
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Clara » 5 apr 2017, 20:22

Proprio detto e fatto ! :D
Brava Rosanna : Thumbup : *smk*
clara
***********
Non demordete mai dalle vostre idee. Se ne siete convinti mantenetele fino all'ultimo.
"Che le vostre risposte siano sì - no" e soprattutto non cercate di spiegare il sì e il no perchè ogni spiegazione è già un compromesso. Camilleri
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6736
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 6 apr 2017, 8:25

Sono davvero contenta che hai avuto fiducia e l'hai realizzata in modo perfetto! Brava come sempre : Thumbup : :clap: :clap: :clap:

Qualche notizia del BIANCOMANGIARE
"Il Biancomangiare è un dolce tipico inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf). È una preparazione diffusa in tutta Italia, soprattutto in Sicilia, Valle d'Aosta e in Sardegna.
l biancomangiare era una pietanza preparata già in epoca medievale. Importata presumibilmente dagli Arabi, si diffuse in Italia, principalmente in Sicilia, verso il XII secolo, dove è presente in molti ricettari dell'epoca. Venne nominato tra le pietanze preparate da Matilde di Canossa per riappacificare papa Gregorio VII ed Enrico IV di Franconia.
La ricetta è riportata anche da Pellegrino Artusi nel suo famoso libro di ricette "La Scienza in cucina e l'Arte di mangiar bene"
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Gaudia » 6 apr 2017, 19:54

Rosanna :clap: :clap:
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2401
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 7 apr 2017, 7:54

Rifatta, doppia dose per 2 teglie cuki (da portare in ufficio per insistente richiesta) ed ho usato lo zucchero raffinato per capire se la quantità inserita nella ricetta va bene.

Mi sono tenuta più bassa di zucchero e lo aggiungevo pesandolo. Secondo il mio gusto, la quantità dello zucchero va ridotto. Al massimo gr 250 per 1 lt di latte.

Come consigliano tutti i cuochi, mai fidarsi ciecamente di una ricetta! bisogna sempre assaggiare. :wink:

Ho fatto le dovute correzioni e integrazioni alla ricetta...per questo anche le ricette migliori vanno sempre verificate personalmente :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Gaudia » 8 apr 2017, 13:25

Grazie Silvana *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2401
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Luciana_D » 9 apr 2017, 5:46

Interessantissima !! specialmente la consistenza.
Mi ricorda qualcosa che non ricordo :|?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11546
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 9 apr 2017, 6:57

Mi era rimasto un poco di sfoglio e ne ho fatta un'altra per i miei amici vicini di casa.
La crema biancomangiare l'ho preparata mettendo solo zucchero di uva gr 200 e sinceramente mi piace molto di più! uno zucchero che non copre ma esalta il sapore della materia prima. Su ogni strato di crema oltre alla cannella ho aggiunto le gocce di cioccolata

P1050723.JPG
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda Patriziaf » 9 apr 2017, 15:17

Veramente bello.
Sicuramente da provare.
Come si presenta il giorno dopo?
Silvana tu sicuramente lo avrai fatto il giorno prima per portarlo in ufficio.le sfoglie rimangono croccanti?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Testa di Turco di Castelbuono

Messaggioda anavlis » 9 apr 2017, 17:08

Patriziaf ha scritto:Veramente bello.
Sicuramente da provare.
Come si presenta il giorno dopo?
Silvana tu sicuramente lo avrai fatto il giorno prima per portarlo in ufficio.le sfoglie rimangono croccanti?

le sfoglie le ho fatte prima e messe in una scatola di latta. Anche la crema l'ho fatta prima, la mattina ho solo assemblato dovo avere solo riportato la crema in uno stato "cremoso" con le fruste elettriche.
Non devono essere croccanti ma consistenti, la crema le deve ammorbidire. La ricetta originaria consiglia di prepararle almeno 2 ore prima di consumarla proprio per compattare consistenze e sapori.

Comunque ne ho assaggiata, la fetta della foto, il giorno dopo e la cosistenza delle sfoglie si è mantenuta abbastanza e ricorda quelle delle crespelle.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10816
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee