Terrina di capesante al salmone

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Terrina di capesante al salmone

Messaggioda Mapi » 6 dic 2010, 9:52

Ricetta estrapolata da LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Miiii, quante belle cose!!!! : Chef : : Chef : : Chef :

Ci provo anch'io, con un antipastino da cena della Vigilia.
Ho fatto un po' fatica a convincere la commessa del banco pescheria dell'Iper a vendermi le capesante(non era il suo reparto), ma una volta superato questo ostacolo, la strada è stata tutta in discesa: questa ricetta è infatti molto semplice e veloce.

TERRINA DI CAPESANTE AL SALMONE
da Meilleur du Chef

Immagine

Per 10 persone:
400 g di capesante, noce + corallo
100 g di salmone fresco
500 g di panna fresca
1 uovo + 1 albume
8 g di sale fino
pepe di mulinello

Sgusciare le capesante, sciacquarle e tamponarle con carta da cucina.
Sciacquare il salmone, tamponarlo con carta da cucina e tagliarlo a cubetti.

Mettere le capesante nel mixer e ridurle in crema. Aggiungere sale, una macinata di pepe, l'uovo e l'albume e frullare ancora. Incorporare la panna e dare un'ultima frullata, per amalgamare bene.

Porre gli stampini di silicone della forma preferita (semisfera, piramide tronca, savarin...) in una teglia più grande, con 2 dita di acqua. Versare il composto di capesante negli stampini, ottenendo 10 porzioni individuali. Distribuire equamente i dadini di salmone in ogni porzione e infornare in forno preriscaldato a 200 °C (modalità statica) per 20 minuti.
Far raffreddare, sformare e servire. Sono buone sia tiepide, sia a temperatura ambiente.


Immagine


Dopo aver lavato gli stampi in silicone, riempire ciascuna forma di aceto bianco per 1/3, poi aggiungere acqua fino al bordo e lasciare tutta la notte, per deodorare.
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Sandra » 6 dic 2010, 10:03

Dopo aver lavato gli stampi in silicone, riempire ciascuna forma di aceto bianco per 1/3, poi aggiungere acqua fino al bordo e lasciare tutta la notte, per deodorare.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Fantastico il consiglio!!!

Molto carina!! Si dovrebbe forse pensare ad una salsina per servirli!!Hai un'idea? :D
Grazie!!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda titione06 » 6 dic 2010, 10:14

:thud: :thud: :thud:
vous êtes de vrai chef!!! :buongiorno: chapeaux!!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Mapi » 6 dic 2010, 10:17

Sandra, sai che pensavo proprio a una salsina ieri, mentre mettevo gli sformatini in posa per la foto?
Io ci vedo bene qualcosa all'erba cipollina, una specie di pesto erba cipollina-olio... ci devo lavorare su.
Vi faccio sapere. :D

Elles sont de véritables chefs, Titione, pas moi! :mrgreen: Cette terrine est vraiment très facile à réaliser, c'est une chose à la Desperate Housewives! :lol:
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda anavlis » 6 dic 2010, 20:53

Ottimo antipasto :clap: : Chef : per la salsina potrebbe andare anche il pesto agli agrumi di Filippo La Mantia, modificandola un poco. Diminuirei i capperi previsti nella sua ricetta e potresti decorare con un paio di pomodorini confit.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda raravis » 7 dic 2010, 13:25

anavlis ha scritto:Ottimo antipasto :clap: : Chef : per la salsina potrebbe andare anche il pesto agli agrumi di Filippo La Mantia, modificandola un poco. Diminuirei i capperi previsti nella sua ricetta e potresti decorare con un paio di pomodorini confit.


... e se invece ci mettessimo una salsa al Martini dry?
tanto per non abbassare il livello alcoo...ops, di bravura della mapi :D :D :D
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: Terrina di capesante al salmone

Messaggioda Clara » 20 dic 2013, 15:38

Un'altra raffinata ricetta al salmone per le nostre tavole natalizie :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Terrina di capesante al salmone

Messaggioda Rossella » 20 dic 2013, 15:52

Clara ha scritto:Un'altra raffinata ricetta al salmone per le nostre tavole natalizie :D

Grazie per averla tirata su *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee