° Terrina di campagna (per Natale)

Ricette

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

° Terrina di campagna (per Natale)

Messaggioda Dida » 26 nov 2006, 13:56

Immagine

Terrina di campagna
Ingredienti: dose per 8/10 persone
gr. 500 di carne di maiale grassa
gr. 400 di carne di vitello magra
gr. 200 di fegato di maiale
gr. 300 di pancetta stesa
15 bacche di pepe nero – 10 bacche di ginepro – uno spicchio d’aglio senza anima – vino bianco secco – Cognac o Brandy – sale.

Per cuocere: uno stampo da plumcake o una terrina di terracotta.

Passare al tritacarne, al disco più grosso, la carne di maiale, la carne di vitello e il fegato raccogliendo il ricavato in una ciotola; tagliare a dadini la pancetta e aggiungerla alle carni. Schiacciare con il batticarne o nel mortaio le bacche di ginepro e i grani di pepe, unirli all’impasto e mettervi pure l’aglio tritato finissimo. Bagnare il composto con circa mezzo bicchiere di vino e un bicchierino di Cognac, salare a piacere, mescolare bene, coprire la ciotola e far riposare per circa 3 ore. Scaldare il forno a 150°. Versare il composto nello stampo prescelto premendo bene le carni così da non lasciare vuoti, mettere lo stampo in una pirofila o teglia contenente acqua bollente che arrivi a metà stampo, poi passare in forno caldo per circa un’ora e tre quarti. Levare lo stampo dal forno e farlo raffreddare senza toccarlo. Il composto di carni si sarà un po’ ristretto rilasciando del liquido che va lasciato. Quando la terrina è fredda coprire la superficie con della carta da forno piegata più volte, mettere sopra un peso e tenere al freddo per almeno 24 ore. Le carni si compatteranno e la terrina sarà più facile da tagliare. Un’ora prima di servirla toglierla dal frigorifero e tenerla al fresco. Sformarla su un piatto da portata coperto di foglie di insalata (songino) e servirla con fette di pane casereccio leggermente abbrustolite.

La ricetta ha preso spunto dal libro “Il paté” di Fiorenzo Vigano ma è stata rimaneggiata da me.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda elvira » 27 nov 2006, 11:07

copiata grazie
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda elvira » 5 dic 2006, 11:24

Ebbene l'ho fatta, ed è piaciuta tanto anche a i miei che detestano il fegato!
Qualche modifica dovuta alla impossibilità momentanea di reperire gli ingredienti da te suggeriti: spalla di maiale con relativo strato di grasso e quindi omissione della pancetta tesa, manzo al posto del vitello, fegato di vitellone anzichè di maiale.
Io ci avrei messo anche un goccio di marsala, perchè trovo che il retrogusto dolciastro si accompagni bene. Cosa ne dici?
Comunque finirà a tavola a Natale.
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Re: Terrina di campagna (per Natale)

Messaggioda Rossella » 23 dic 2008, 15:34

riporto su 8)) il periodo è quello giusto *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 14275
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Terrina di campagna (per Natale)

Messaggioda Donna » 23 dic 2008, 16:52

Rossella ha scritto:riporto su 8)) il periodo è quello giusto *smk*

Brava!Non l'avevo visto e poi mica dobbiamo per forza fare piatti nuovi, ma provare e riprovare quelli delle nostre amiche e amici! :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
 
Messaggi: 3438
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee