Termometri

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Termometri

Messaggioda MEB » 29 dic 2008, 21:32

Vorrei provare a fare il torrone ma mi servirebbe il termometro per lo zucchero ... non possedendolo, e non intendendo comperarlo apposta, che ne dite se uso quello a spillone per gli arrosti - dico meglio di niente - ? o non c'entra proprio niente ? :?: :roll:
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Re: Termometri

Messaggioda cinzia cipri' » 29 dic 2008, 23:06

non credo che si equivalgano come temperature...
io ho quello per il latte e lo uso per il cioccolato e per lo zucchero, ma non andrebbe bene perche' comunque raggiunge solo i 110°
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Termometri

Messaggioda Sandra » 30 dic 2008, 1:14

MEB ha scritto:Vorrei provare a fare il torrone ma mi servirebbe il termometro per lo zucchero ... non possedendolo, e non intendendo comperarlo apposta, che ne dite se uso quello a spillone per gli arrosti - dico meglio di niente - ? o non c'entra proprio niente ? :?: :roll:


Scusa MEB ma tu quale hai?Io con quello elettronico a sonda faccio tutto!!Controllo anche la T dello sciroppo per fare la meringa, le confenttute o gelatine.A che T devi arrivare per il torrone?Non facciamo confusione fra un termometro speciale per lo zucchero che misura i gradi Baumé (Bé) ed un termometro che serve solo per la T.Se é solo quest'ultima che ti serve penso che se il modello lo permette tu possa usare il tuo termometro da carne!! :D
Forse se é uno spillone non é comodo da tenere immerso nello sciroppo in continuazione e forse non abbastanza preciso!!Va bhe sappici dire come la risolverai e magari anche la ricetta del torrone :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Termometri

Messaggioda MEB » 30 dic 2008, 14:49

Mi serve solo sapere la temperatura in gradi ... provero' ad usare il mio spillone ( NON elettronico ) e poi vi faccio sapere .
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Re: Termometri

Messaggioda MEB » 30 dic 2008, 20:54

Ho provato .. disastro TOTALE !! :sigh:
E' venuta una roba MARRONE , molliccia nonostante la permanenza in frigor , con un nauseabondo odore di miele bruciato ... credo che il termometro della carne non ci azzecchi proprio ... infatti dovevo portare lo zucchero a 140 ( ma non ci è mai andato , ha raggiunto un pianerottolo attorno agli 80 e li' è rimasto , ma dalla descrizione che avevo - doveva fare una pallina gettando una goccia in acqua - andava bene cosi' ). Il miele doveva arrivare a 120 e ci è arrivato ma se facciamo la proporzione con gli 80 che in realtà sarebbero stati 140 non oso immaginare a che temperatura ho portato il miele ( e infatti è bruciato ) !!!!
Poi quando ho aggiunto gli albumi montati si sono raggrumati tutti a pallottoline ( e ti credo con quella temperatura da altoforno ! ) e ho mescolato come una pazza ma ormai sapevo che era la fine :thud: !!!
Poi ho comunque aggiunto le mandorle ( pazza, almeno quelle le potevo risparmiare , 200 gr di belle mandorle spellate !!! sigh ! :sigh: ) e ho messo tutto in uno stampo e poi in frigor ... ma giusto per vedere che fine faceva ( buttare ora o buttare domani non cambia niente ...)

Vabbè, riprovero' con PICCOLE dosi andando piu' a sentimento .... e se non viene da ora in poi mi rassegno a comperarlo il torrone !!
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Re: Termometri

Messaggioda Sandra » 31 dic 2008, 11:32

Mi spiace MEB :( temo sarebbe meglio che tu comperassi un termometro a sonda,vedrai che amortizzerai il costo,é utilissimo e precisissimo,credo proprio che il tuo problema siano state le T.Forse provero' anch'io ,mi piacerebbe fare il torrone che ricetta hai seguito?
Grazie!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Termometri

Messaggioda MEB » 31 dic 2008, 14:06

Sandra ha scritto:Mi spiace MEB :( temo sarebbe meglio che tu comperassi un termometro a sonda,vedrai che amortizzerai il costo,é utilissimo e precisissimo,credo proprio che il tuo problema siano state le T.Forse provero' anch'io ,mi piacerebbe fare il torrone che ricetta hai seguito?
Grazie!!


Ho seguito questa ricetta ( non so da dove venga , l'avevo salvata tanto tempo fa e mi sembrava la piu' semplice tra le diverse che avevo )

250 gr di zucchero, 300 gr di miele, 100 gr di mandorle, , 3 albumi, fogli di ostia, un bicchiere d'acqua, una bustina di vanillina

Tostare leggermente le mandorle, scaldare il miele a 120 gradi. Preparare uno sciroppo di acqua e zucchero e scaldarlo a 140 gradi ( è pronto quando una goccia in acqua fredda forma una pallina ) . Unire il miele caldo allo sciroppo, battere gli albumi a neve ferma con la vanillina e aggiungerli al composto sul fuoco mescolando dall'alto verso il basso.Aggiungere le mandorle e versare in uno stampo foderato con le ostie.

Quando riprovero' ( se riprovero' ) portero' il miele solo a bollore e lo zucchero nello stato in cui fa la pallina.

Mi raccomando usa una pentola bella capiente per lo sciroppo di zucchero perchè poi unendo il miele e gli albumi, nonchè le mandorle, viene parecchia roba e si fa fatica a girare bene ...
Maria Elena Baroni
MEB
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 27 nov 2006, 11:24
Località: Dovera - CR

Re: Termometri

Messaggioda Stefano S. » 31 dic 2008, 15:10

Il fatto è che il termometro da forno o da arrosto è tarato per temperature più alte, e a quelle più basse non è preciso.
Così mi avevano spiegato tempo fa in un bel negozio di casalinghi di Firenze.
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: Termometri

Messaggioda Sandra » 31 dic 2008, 15:46

Stefano S. ha scritto:Il fatto è che il termometro da forno o da arrosto è tarato per temperature più alte, e a quelle più basse non è preciso.
Così mi avevano spiegato tempo fa in un bel negozio di casalinghi di Firenze.


Stefano mi permetto di contradirti!!Forse non ho capito cosa intendi tu.La cottura a cuore di una carne,quella che verra' misurata con il termometro a spillo, quindi , é al massimo fra 70/80°.Nulla a che vedere con la T del forno,altra storia.Forse il termometro a spillo non é sufficientemente preciso,da esperienza per me recente,non lo sapevo,in pasticceria o con lo zucchero ed il cioccolato non si scherza,112 ad esempio devono essere 112 e non 115,da qui la necessita' di avere un utensile da lasciare in permanenza a contatto co con il prodotto da cucinare e soprattutto preciso.Ovvio con l'esperienza tutta questa storia non vale,la prova ,ho fatto gelatine e confetture anche prima di avere il termometro a sonda digitale. :D Ed ho cpmunque cotto c^te de beuf prima di essere armata dell'utensile magico!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Termometri

Messaggioda Rossella » 2 gen 2009, 9:44

MEB ha scritto:
Sandra ha scritto:Mi spiace MEB :( temo sarebbe meglio che tu comperassi un termometro a sonda,vedrai che amortizzerai il costo,é utilissimo e precisissimo,credo proprio che il tuo problema siano state le T.Forse provero' anch'io ,mi piacerebbe fare il torrone che ricetta hai seguito?
Grazie!!


Ho seguito questa ricetta ( non so da dove venga , l'avevo salvata tanto tempo fa e mi sembrava la piu' semplice tra le diverse che avevo )

250 gr di zucchero, 300 gr di miele, 100 gr di mandorle, , 3 albumi, fogli di ostia, un bicchiere d'acqua, una bustina di vanillina

Tostare leggermente le mandorle, scaldare il miele a 120 gradi. Preparare uno sciroppo di acqua e zucchero e scaldarlo a 140 gradi ( è pronto quando una goccia in acqua fredda forma una pallina ) . Unire il miele caldo allo sciroppo, battere gli albumi a neve ferma con la vanillina e aggiungerli al composto sul fuoco mescolando dall'alto verso il basso.Aggiungere le mandorle e versare in uno stampo foderato con le ostie.

Quando riprovero' ( se riprovero' ) portero' il miele solo a bollore e lo zucchero nello stato in cui fa la pallina.

Mi raccomando usa una pentola bella capiente per lo sciroppo di zucchero perchè poi unendo il miele e gli albumi, nonchè le mandorle, viene parecchia roba e si fa fatica a girare bene ...

ciao :D

guarda questo video sulla preparazione del torrone, QUI, e QUI troverai varie tipologie di termometri secondo l'uso che bisogna farne. :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Termometri

Messaggioda Cosmopolita » 2 gen 2009, 13:21

Qualcuno ha per caso il termometro Ikea? Prima di fare un'acquisto inutile, anche se a basso costo, vorrei chiedere pareri in giro.
Il mio armadio destinato agli acquisti che sembravano indispensabili, ma sono divenuti inutili un'istante dopo aver pagato l'oggetto, è stracolmo :mrgreen:
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: Termometri

Messaggioda sheikyerbouti » 5 apr 2013, 16:43

vorrei acquistare un termometro da cucina, di quelli per misurare la temperatura interna degli arrosti.
in rete ho visto che ce ne sono un po' di tutti i prezzi: da 12,00 € a 65,00 €... un range veramente ampio, un po' troppo ampio...
qualcuna/o potrebbe consigliarmi in merito? anche fornendomi marca e modello, eh... non mi offendo... :wink: grazie!!!

:saluto:

p.s.: lo stesso termometro potrebbe essere utilizzato per misurare la temperatura dell'olio quando si frigge? da vero uomo delle caverne io uso ancora il sistema del pezzettino di pane... : Chessygrin :
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Termometri

Messaggioda Sandra » 5 apr 2013, 17:27

Io ho questo:

http://www.meilleurduchef.com/cgi/mdc/l ... isson.html

Da 4/5 anni.Cottura carne a cuore,terrine,confetture,T olio per frittura,crema,crema inglese..non so piu' fare senza..neppure cuocere una costata al forno senza questo.37 Euro
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Termometri

Messaggioda Sandra » 5 apr 2013, 17:31

Trovato in Italia costa anche meno il Mastrad

Mastrad F73000, Termosonda per cotturaImmagine
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8432
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Termometri

Messaggioda sheikyerbouti » 5 apr 2013, 20:28

Sandra ha scritto:Trovato in Italia costa anche meno il Mastrad

Mastrad F73000, Termosonda per cotturaImmagine

grazie per le info, sandra! thank you

domani lo ordino su amazon.it, dovevo fare già un ordine di libri... casca a fagiolo... : Yahooo :

:saluto:
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee