Tecniche per il risotto?

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Tecniche per il risotto?

Messaggioda Dida » 31 gen 2011, 9:22

Claudia nemmeno io ho mai sentito il retrogusto di petrolio, anche se non sempre compero il riso all'origine, cioè dal produttore. Al supermercato compro sempre riso sottovuoto e lo consumo rapidamente, cioè non lo tengo a lungo in dispensa aperto perché così potrebbe assorbire odori e sapori di altri alimenti. Anzi, lo travaso di solito in un vaso apposito di vetro a chiusura ermetica. Inoltre non ho mai letto su alcuna etichetta che il riso è ricoperto da paraffina.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tecniche per il risotto?

Messaggioda nicodvb » 7 feb 2011, 17:21

Usando il S. Andrea senza tostatura, fiamma vivace, il soffritto di funghi fin dall'inizio e mescolando continuamente mi è venuto un risotto da favola!!
Cottura in meno 20 minuti con chicco cotto al punto giusto (né al dente né sfatto) e risotto molto cremoso.
Ho trovato il mio metodo e vi ringrazio.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Precedente

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee