Tarte provenzale ai pinoli

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda Sandra » 22 giu 2007, 21:43

Adoro le mandorle adoro i pinoli , non poteva non piacermi :D :D
E' la prima volta che mi cimento con questo tipo di pasta, diciamo la seconda, non mi piace fare i dolci, le torte in particolare :D :D Presa da curiosita' e sfidando sempre me stessa ho provato :D :D
La ricetta in francese è QUI

Immagine
torta provenzale ai pinoli di Sandra tout court :-), su Flickr


Tarte provenzale ai pinoli


Ingredienti per la crema frangipane

  • 25 cl di latte
  • 40 gr di zucchero
  • 20 gr di Maizena
  • 2 uova leggermente battute
  • 100 gr di polvere di mandorle +40 gr di zucchero
  • 2 gocce di mandola amara se piace
Ingredienti per la pasta dolce(ricetta di Christophe Felder)

  • 75 gr di burro morbido
  • 50 gr di zucchero a velo
  • la meta' di un uovo battuto
  • 25 gr di polvere di mandorle
  • 125 gr di farina
Per decorare 100 gr di pinoli(80 sono insufficienti)

Una teglia da 20/22 cm

La sera prima, preparare la crema frangipane.In un tegamino, fare blanchir ? lo zucchero (40 gr) e le uova con l'aiuto di una frusta.Aggiungere la Maizena setacciata e progressivamente il latte.Fare cuocere a fuoco basso mescolando in continuazione per 10/15 minuti.La crema sara' cotta quando sara leggermente rassodata.
In una ciotola, setacciare la polvere di mandorle e lo zucchero che resta(40 gr)e versatevi sopra la crema ancora calda.Mescolare fino ad ottenere un composto ben liscio.
Lasciare rafreddare, coprire con una pellicola e mettere in frigorifero fino al giorno dopo.

Il giorno seguente

Preriscaldare il forno a 180°

Preparare la pasta con un robot.Mescolare il burro, lo zucchero e la polvere di mandorle.Aggiungere la meta' di uovo sbattuto, poi la farina.Formare un palla e mettere in frigorifero per mezz'ora coperto con una pellicola.

Stendere la pasta e come suggerito da Rossella, fatelo fra due fogli di carta da forno, lo spessore sarà di circa 3-4 mm.
Rivestire uno stampo dove avrete messo un cerchio di carta da forno sul fondo ed imburrato i lati.Punzecchiare il fondo con la punta di un coltello.Mettere la crema e decorare con i pinoli.

Non seguite le istruzioni della ricetta in francese !!!
La pasta é talmente friabile che dovrete appoggiarla sul forno con l'aiuto della carta da forno poi modellarla sui bordi dello stampo.

Fate cuocere per 35/40 minuti.

Lasciare rafreddare completamente, prima di toglierla dallo stampo.

La pasta è fantastica morbida e friabile, la crema ed i pinoli buonissimi !!!!

Da ripetersi almeno per la pasta e la crema , forse la faro' con mandorle o pistacchi!! :D :D :D

Sandra

PS per istruzioni di come stendere la pastaguardate QUI



PS Errore di battitura corretto grazie a Max, negli ingredienti della frangipane avevo scritto 40 gr di burro invece di zucchero!!!
Ultima modifica di Sandra il 6 lug 2007, 8:42, modificato 2 volte in totale.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tarte provençale ai pinoli

Messaggioda Rossella » 23 giu 2007, 7:42

Sandra ha scritto:Da ripetersi almeno per la pasta e la crema , forse la faro' con mandorle o pistacchi!! :D :D :D

Sandra

Che Bella Sandra, :D, dev'essere anche molto delicata.
io proverei con le mandorle pestate grossolanamente, in forno prenderebbero quel gusto particolare della tostaura.
Se non te la sei mangiata tutta stanotte :lol: :lol: mi dici com'è oggi?
grazie.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda ila » 25 giu 2007, 7:03

Che dire...meravigliosa...ma ho una lista di cose da provare ... aggiungerò anche questa ma solo questa.... :wink:
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda elisabetta » 5 lug 2007, 22:18

Raffinatissima questa torta, mi era sfuggita, grazie Sandra!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Messaggioda maxsessantuno » 6 lug 2007, 6:22

Ottima! Provata ieri. Posterò foto in giornata.
Solo un appunto.
Con tortiera diametro 22 cm, consiglerei di aumentare leggermente la quantità di pasta DOLCE, soprattutto per ottenere un bordo più alto.
Se non ci si è già accorti, il conto dei grammi di zucchero per la crema frangipane non torna.
40 + 40gr =80. Errore di trascrizione.
Cmq complimenti.
Saluti.
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Messaggioda Sandra » 6 lug 2007, 8:38

Grazie Max!!Per fortuna me lo hai segnalato ed avevo messo il Link, ho scritto burro invece di zucchero negli ingredienti della frangipane!!

Correggo!!!!!

La mia teglia misura esattamente, 20 di diametro base, 22cm al bordo e 3 cm di altezza.Per me la quantita' di pasta é risultata perfetta.
Io la preferisco con il bordo come da mia foto e non come quella del link, trovo carino e buono da mangiare il piccolo pezzetto di pasta senza crema :D :D

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

per Sandra

Messaggioda maxsessantuno » 6 lug 2007, 12:46

Stavo ragionando con mia moglie sulla torta in topic.
Purtroppo, le mandorle che riusciamo a reperire, non sono il massimo. Stesso discorso per nocciole e pinoli. Con le noci è diverso. Me le sguscio da solo e hanno un loro sapore. Dici che si può tentare un esperimento?
Io provo.
Ciao
LA MAX61°

Vedi che con 22 cm viene scarsa? Ottima ugualmente ma quei 50 gr. in più avrebbero consentito il bordino come dici bene tu.
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: per Sandra

Messaggioda Sandra » 6 lug 2007, 14:40

maxsessantuno ha scritto:Stavo ragionando con mia moglie sulla torta in topic.
Purtroppo, le mandorle che riusciamo a reperire, non sono il massimo. Stesso discorso per nocciole e pinoli. Con le noci è diverso. Me le sguscio da solo e hanno un loro sapore. Dici che si può tentare un esperimento?
Io provo.
Ciao
LA MAX61°

Vedi che con 22 cm viene scarsa? Ottima ugualmente ma quei 50 gr. in più avrebbero consentito il bordino come dici bene tu.


Penso di si Max, l'unica perplessita' che avrei é la dimensione dei pezzetti di noce, io li farei piccolini, provo a spiegarmi, circa un ottavo di gheriglio , piu' o meno :lol: Piu' grandi rimarrebbero dei pezzotti staccati e piu' piccoli secondo me si seccherebbero!!
Sto ragionando a voce alta!! :lol: :lol: :lol: :lol:

Mi dirai !!



La pasta é comunque da tenere presente come base, a mio parere é molto buona!!

Scusa non ho capito la tua teglia di base quanto era larga?quale e' la sua larghezza al bordo?Altezza quanto?Il bordino io lo ho ottenuto con quel quantitativo di pasta!!

Va bhe comunque se se ne fa in piu' saranno ottimi biscottini :lol: :lol: :lol:

Grazie

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda Sandra » 5 set 2011, 12:39

Girando sul web mi sono imbattuta nella foto di una torta con pinoli e mi é venuto in mente questo post e la bonta' della torta..proibita per me in questo momento :sad:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda anavlis » 6 set 2011, 8:23

Mi piace molto e me la ero persa! Salvata : WohoW :

Grazie Sandra
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10430
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda caffeina » 17 ott 2011, 11:29

l'ho fatta proprio ieri per un pranzo, è buonissima e delicatissima...grazie, Sandra
Anna.
caffeina
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 18 giu 2007, 6:28

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda Sandra » 18 ott 2011, 11:22

caffeina ha scritto:l'ho fatta proprio ieri per un pranzo, è buonissima e delicatissima...grazie, Sandra
Anna.

Grazie Anna!!!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda Donna » 26 set 2016, 15:42

<^UP^> <^UP^> MA io dormivo quando Sandra ha postato questa meraviglia?

La faccio!
Ho pure i pinoli pagati ben 40Euro/kg...... :lol:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda Luciana_D » 30 set 2016, 19:44

Anche questa e' decisamente da fare : Groupwave :
E la lista si allunga :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda Sandra » 1 ott 2016, 14:14

Luciana_D ha scritto:Anche questa e' decisamente da fare : Groupwave :
E la lista si allunga :lol:

:ahaha: :ahaha: :ahaha:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Tarte provenzale ai pinoli

Messaggioda rosanna » 1 ott 2016, 20:34

dov'ero ? me l'ero persa ! Mi piace molto
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee