Tarte aux noix, Roquefort et miel

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tarte aux noix, Roquefort et miel

Messaggioda raravis » 3 nov 2010, 14:18

Stamattina non so cosa mia sia preso, con tutte 'ste ricette di torte col roquefort...fermatemiiiii!!! :D
l'unica consolazione è che le ho quasi finite :D
Questa è spettacolare, la fonte è un altro blog francese, Eryn et sa folle cuisine, e va bene anche per i pranzi un po' più importanti. La particolarità, oltre alla brisée alle noci, è che in cottura si separa, formando un doppio strato, il miele sotto e il ripieno al roquefort sopra. Quindi, buona da mangiare e bella da vedere, per intenderci. Se non siete allergici alle pere :( come me, potete servirla con degli spicchi di pera canditi o un'insalata verde con dei pezzetti di pera dentro o, per finire, un chutney- sempre di pere, ovviamente.

Immagine

Per la brisée alle noci
250 g di farina
80 g di burro fuso e raffreddato
80 g di acqua fredda
60 g di noci tritate grossolanamente
sale

Note mie: non ho fatto fondere il burro, ma l'ho impastato da morbido. Inoltre, ci va più acqua, almeno 20 cl : dovete ottenere una pasta elastica, più simile ad una pasta al vino o all'olio che non ad una brisèe. L'ho subito stesa nella tortiera e l'ho fatta riposare solo il tempo di preparare il ripieno

Immagine

Per il ripieno
2 uova grosse
150 g di roquefort
200 ml di panna
40 g di farina
15 g di miele
pepe
sale ( ma attenzione: se il roquefort è salato, è meglio ometterlo)

Si sbattono le uova con la panna, come per fare una frittata, si aggiunge il roquefort sbriciolato, si mescola bene e, in ultimo, la farina setacciata: la quantità è modica e non c'è rischio di grumi. Un bel cucchiaio di miele ( io ho usato un millefiori, e pure del supermercato, perché temevo una prevalenza del dolce sul salato e direi che mi è andata bene), pepe e, se il caso, sale

Versate il ripieno nella tortiera e in forno a 175 gradi per 35 minuti ( gli ultimi 5 con un foglio di stagnola sulla sommità della tarte, per evitare che brunisca).
Le pere sono di contorno - una composta o un chutney sarebbe l'ideale.

Il giorno dopo è infinitamente più buona.

alessandra
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: TARTE AUX NOIX, ROQUEFORT ET MIEL

Messaggioda Sandra » 3 nov 2010, 14:24

Bella la Tarte ma stupenda l'idea della brisée alle noci :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: TARTE AUX NOIX, ROQUEFORT ET MIEL

Messaggioda anavlis » 3 nov 2010, 14:56

Sandra ha scritto:Bella la Tarte ma stupenda l'idea della brisée alle noci :D

Concordo : Thumbup : e comunque la tua allergia alle pere ci sta giovando :D
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tarte au noix, Roquefort et miel

Messaggioda nicodvb » 3 nov 2010, 15:19

È SPETTACOLARE!
Amo anche la notevole leggerezza :wink: :wink:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Tarte au noix, Roquefort et miel

Messaggioda stroliga » 3 nov 2010, 15:25

Alessandra, continua pure senza tema di annoiarci :lol:
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Tarte au noix, Roquefort et miel

Messaggioda Luciana_D » 4 nov 2010, 8:08

Questa l'avevo notata da Eryn (e anche copiata) ma mai fatta.
Stupenda!!!!! : Thumbup :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tarte au noix, Roquefort et miel

Messaggioda Gaudia » 4 nov 2010, 8:31

Io al contrario non sono allergica alle pere, ti chiedo anzi se secondo te potrei mettere dei dadini di pera nel ripieno: come la vedi?
Questa tarte deve essere fantastica e io adoro il contrasto del dolce col salato e poi la brisè con le noci è una gran figata.Grazie Alessandra *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Tarte aux noix, Roquefort et miel

Messaggioda raravis » 4 nov 2010, 9:34

prima domanda: come faccio a correggere il titolo, che mi sono dimenticata una x?? (aux)

sulle pere nell'impasto: in linea generale, ti direi di sì. Però, su questa torta, non so cosa rispondere, per via di quello che le succede in cottura :) : intendo dire che si separano gli strati per cui presumo che scatti qualcosa che ha a che vedere con il peso :) (chiedo venia, ma dalla fine del liceo l'unica relazione che ho con la matematica sono le tovaglie a quadretti- e per la chimica e la fisica mi limito a fare delle constatazioni tardive, a distastri compiuti :) )
tutto questa pappardella per dirti che non lo so :oops: : lamelle sottili, forse...
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: Tarte aux noix, Roquefort et miel

Messaggioda Rossella » 4 nov 2010, 9:38

raravis ha scritto:prima domanda: come faccio a correggere il titolo, che mi sono dimenticata una x?? (aux)

...


ciao.
Dal momento in cui posti , hai tre ore di tempo per modificare, oltre questo tempo, possiamo intervenire solo noi :wink:
dove vuoi aggiungere please :|?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tarte aux noix, Roquefort et miel

Messaggioda Mapi » 4 nov 2010, 15:15

Che spettakolo questa tarte!
Da fare, assolutamente!!! : Chef :
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee