Tajine di agnello al miele ( Marocco)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tajine di agnello al miele ( Marocco)

Messaggioda Typone » 23 feb 2007, 10:46

I tajine sono le preparazioni maghrebine e specialmente marocchine, spesso dolci-salate, che cominciano sul fornello, finiscono in forno e si fanno tradizionalmente nel piatto di coccio con il coperchione a cono. Questo:

Immagine

Per 4
1k.500g di cosciotto di agnello a spezzatino
1 grossa cipolla sminuzzata
1 bicchiere di pistacchi sgusciati non salati
1 cucchiaio da minestra di miele liquido non amaro
1 cucchiaino da caffè rado di cumino in polvere
1/2 cucchiaino da caffè di cannella in polvere
1 punta di garofano in polvere
1 mazzetto di prezzemolo sminuzzato
succo di 1/2 limone
1/2 l abbondante di brodo di carne
farina
olio evo
sale e pepe nero

Mescolare tutti gli ingredienti tranne che la carne, i pistacchi e la cipolla, e metterci a bagno la carne per una notte in frigorifero.
Scolare la carne e asciugarla bene, tenendo da parte la marinata.
Fare sudare appena appena la cipolla in una padella in olio evo e aggiungere la carne leggermente infarinata.
Fare dorare la carne bene.
Mettere carne e cipolla in una pirofila da forno o nel piatto della tajine, aggiungere i pistacchi e coprire con la marinata.
Salare e pepare.
Coprire e chiudere la pirofila o il piatto della tajine con carta di aluminio o altro, in modo che sia il più ermetico possibile.
Infornare a forno preriscaldato a 200° e lasciare cuocere per circa 45 minuti.
Servire con semola di cuscus, bulghur o riso basmati cotto a pilaf.

T.
Typone
 

Messaggioda zoster » 23 feb 2007, 10:54

Sembra un piatto ottimo :d

Domanda, per il miele è consigliabile un millefiori o qualcosa di + aromatico come un miele ai fiori d'arancia?
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Messaggioda Typone » 23 feb 2007, 11:10

zoster ha scritto:Sembra un piatto ottimo :d

Domanda, per il miele è consigliabile un millefiori o qualcosa di + aromatico come un miele ai fiori d'arancia?

Zoster?
Stai prendendo il vizio anche tu????? :shock: :shock: :shock: :lol:
Meglio il fior d'arancio, è più conforme al miele locale.

T.
Typone
 

Messaggioda zoster » 23 feb 2007, 11:20

^o^ hooooo grazie... ho gia fatto la lista della spesa :D
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Messaggioda Typone » 23 feb 2007, 11:21

zoster ha scritto:^o^ hooooo grazie... ho gia fatto la lista della spesa :D

Cucini tu oggi, quindi?
E' in sciopero quell'altra?

:D

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 25 feb 2007, 21:57

Typone ha scritto:
zoster ha scritto:^o^ hooooo grazie... ho gia fatto la lista della spesa :D

Cucini tu oggi, quindi?
E' in sciopero quell'altra?

:D

T.

quell'altra.... ci devo ancora pensare :roll:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda imercola » 5 mar 2007, 17:28

Typone due domande:

- con cosa potrei sostituire l'agnello, in caso non dovesse piacere?
- io ho la tajine della Le Creuset che non va in forno, posso seguire lo seguire lo stesso procedimento, ma cuocendola sulla piastra della cucina elettrica? Se si, per quanto tempo?
Grazie mille Chef!!!!
Imma
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda Typone » 5 mar 2007, 17:40

imercola ha scritto:Typone due domande:

- con cosa potrei sostituire l'agnello, in caso non dovesse piacere?
- io ho la tajine della Le Creuset che non va in forno, posso seguire lo seguire lo stesso procedimento, ma cuocendola sulla piastra della cucina elettrica? Se si, per quanto tempo?
Grazie mille Chef!!!!
Imma

Imma, al posto dell'agnello puoi usare la vitella o il tacchino.
Puoi benissimo farlo come uno stufato normale sul fornello, lasciando ridurre la salsa...

T.
Typone
 

Messaggioda Sandra » 5 mar 2007, 18:14

Imercola sei sicura che il tegame per Tajine LE CREUSET non vada in forno?Non mi risulta!!Io verificherei.Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Rossella » 5 mar 2007, 18:17

Sandra ha scritto:Imercola sei sicura che il tegame per Tajine LE CREUSET non vada in forno?Non mi risulta!!Io verificherei.Sandra

io non c'è l'ho :sigh:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda imercola » 5 mar 2007, 18:44

Sandra, nel libretto dicono che solo la base va in forno, mentre il coperchio no, il che mi sembra strano, pero'... non voglio rischiare un'esplosione di coccio nel forno!!!!!!
Grazie per l'interessamente ese per caso tu usi la stessa tagine, fammi sapere come!!!!
Imma
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda Sandra » 5 mar 2007, 22:42

Io conosco gli altri prodotti della le Creuset ed ho visto, anche se solo in catalogo, il tegame per Tajine, se è tutto dello stesso materiale, ovvero ghisa, per quale motivo non deve andare in forno!!Io uso un tegame in terra cotta simile a quello di Typone.
Ho anche letto da qualche parte che l'oggetto della le Creuset è per tutti i fuochi ed anche forno, non mi prendo responsabilita' comunque!! :lol: :lol: :lol: :lol:
I miei della stessa casa, vanno tutti in forno anche con il pomello.In uno cuocio anche il pane fatto senza impastare con la temperatura del forno al massimo!!BOOO!!!!
Comunque puoi usare la base e cuoci in forno coperto con stagnola come dice Typone. Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Clara » 19 nov 2007, 12:58

Caro Typone,
la tajine di agnello che ho cucinato ieri è molto simile a questa tua ricetta.
E' piaciuta molto, evviva! :shock: :=:!
Vorrei chiederti se, oltre che per vitella e tacchino, si presta bene anche per il coniglio :D
Grazie *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6369
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Messaggioda Typone » 19 nov 2007, 13:54

Clara ha scritto:Caro Typone,
la tajine di agnello che ho cucinato ieri è molto simile a questa tua ricetta.
E' piaciuta molto, evviva! :shock: :=:!
Vorrei chiederti se, oltre che per vitella e tacchino, si presta bene anche per il coniglio :D
Grazie *smk*

Penso di si, Clara. Non vedo controindicazioni...

T.
Typone
 


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee