Tagliolini in rosa

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tagliolini in rosa

Messaggioda imercola » 15 gen 2015, 17:45

Tagliolini al pesto di rape con salsa mornay al st. agur e gocce di balsamico



Immagine


Ingredienti per due:

200 gr di tagliolini freschi

4 gamberoni grandi o scampi (quello che trovate)

qualche goccia di glassa di balsamico



Per i gamberi:

fateli marinare per 10-15 minuti in qualche cucchiao di scotch, pochissimo aglio, pepe, sale; poi quando siete pronti per servire la pasta, saltateli velocemente in padella con un filo d’olio con tutta la marinatura.

Salsa mornay al St. Agur

1 cucchiaio di burro

1 cucchiaio di farina

250 ml latte

noce moscata, sale e pepe a piacere

85 gr di st agur (o gorgonzola in mancanza)

panna fresca o latte q.b



Proseguire come se si facese una bechiamella: fate sciolgiere il burro e fate tostare la farina per un minuto. aggiungete a filo il latte caldo e portate abollore finche;’ si addensera’ leggermente. spegnete, insaporite con pepe e noce moscata. poi aggiungete il formaggio a pezzetti e fate sciolgiere. se risultasse troppo dnsa, diluire con un po’ di latte o panna fresca. Assaggiare e aggiustare di sale.

Pesto di rapa

Immagine

1 rapa lessa di circa 250 gr

1 spicchio di aglio

60 gr di pangrattato aromatizzato con prezzemolo e cipollotto

50 gr mandorle

sale q.b.

1/2 cup olio di oliva extravergine



Frullare tutti gli ingredienti versando, in ultimo, l’olio a filo.



Assemblaggio:

Poco prima di buttare la pasta nell’acqua bollente e salata, iniziate a saltare i gamberi, in modo che la cottura della pasta fresca e dei gamberoni avvenga quasi in contemporanea.

Nel frattempo avrete pronta la salsa mornay, che riscalderete gentilmente su fiamma bassa e il pesto sara’ stato preparato in anticipo.

Scolate la pasta conservando qualche mestolo diacqua. Condite la pasta col pesto, aggiungeno tanta acqua quanto basta per ottenrere una salsa cremosa.

Impiattate: versate un mestolino di salsa mornay al centro del piatto, formate un nido di tagliolini. appoggiate i gamberoni (io ne ho messi due) e decorate con qualche goccia di glassa di balsamico
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Tagliolini in rosa

Messaggioda cinzia cipri' » 15 gen 2015, 18:12

mi piace un mare!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Tagliolini in rosa

Messaggioda imercola » 15 gen 2015, 18:25

cinzia cipri' ha scritto:mi piace un mare!


Grazie!!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Re: Tagliolini in rosa

Messaggioda Rossella » 15 gen 2015, 20:52

cinzia cipri' ha scritto:mi piace un mare!

Anche a me!!
Grazie Irma. *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee