Tagliatelle al cacao

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Tagliatelle al cacao

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2012, 13:22

L'altro giorno ho visto una emiliana da sballo (le mani in pasta su Alice) che le faceva ma con condimento diverso.
Impossibile resistere :lol:
Mi sono persa le sue quantita' per cui sono andata a occhio :D


Tagliatelle al cacao
con salsa alle noci

Immagine

per 3 oppure 2 con grande fame

La tagliatella
Farina(quella solita per la pasta),300gr
Cacao amaro in polvere,30gr (10%)
Uova intere,2grandi
Acqua,un pochina per calibrare l'impasto oppure aggiungete uovo
Sale,un pizzicone

Riunire,lavorare e lasciare riposare per almeno 30'
Tirare la sfoglia a mano o con la macchinetta (io alla tacca 3 della KA quindi grossetta),spolverarla di semola rimacinata,tagliare e riservare in luogo asciutto.

La salsa:
Gherigli di noce,70gr
Pinoli,30gr
Olio evo,qb (un bel giro abbondante)
Aglio,3 spicchi schiacciati con camicia
Ricotta,4 cucchiai abbondanti
Latte,qb per ammorbidire
Sale e pepe qb
Pangrattato grossolano,2-3 cucchiai

Tritare sottili i due semi lasciando da parte qualche gheriglio sano per decorare.
In una padella soffriggere appena l'aglio nell'olio e poi unire i semi tritati e anche quelli sani,fare andare per 1' rimestando sempre e poi aggiungere il pangrattato.
Dopi 1' aggiungere la ricotta e aggiustare con il latte,sale e pepe.
Una giratina ,eventualmente allentare con poca acqua di cottura ed e' pronto per condire.

Lessare la pasta,condire direttamente nella padella e aggiustare con un poco di acqua della pasta che avrete tenuto da parte perche' serve!!
Una grattata di pecorino romano e due gherigli in bella vista completano l'opera :lol:

Immagine

Per mio gusto questa tagliatella si abbina bene solo a condimenti senza pomodoro,qualsiasi ma che sia delicato.


-----------

Abbiamo altre due paste al cacao ma sono nella sfida.
Moderatrici,bisognerebbe fare qualcosa : Chessygrin :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Rossella » 2 ott 2012, 13:29

Moderatrici,bisognerebbe fare qualcosa : Chessygrin :

Infatti, che stiamo aspettando :lol: :lol:
Farina di grano duro suppongo, a basso contenuto.
Una salsa di pistacchi e pancetta la vedrei bene, per il resto potevi invitarmi |:P
*smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2012, 13:31

Rossella ha scritto:
Moderatrici,bisognerebbe fare qualcosa : Chessygrin :

Infatti, che stiamo aspettando :lol: :lol:
Farina di grano duro suppongo, a basso contenuto.
Una salsa di pistacchi e pancetta la vedrei bene, per il resto potevi invitarmi |:P
*smk*

E secondo te la mia domanda e' caduta dal cielo a caso? :lol:

Averti qui a pranzo mi avrebbe fatto toccare il cielo con un dito *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Rossella » 2 ott 2012, 16:51

E secondo te la mia domanda e' caduta dal cielo a caso? :lol:

Lo faccio subito, il tempo di ritrovarle, adesso però, guarda che faccio :ahaha: :ahaha:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Clara » 2 ott 2012, 16:52

Ricetta estrapolata dalla SFIDA DI MAGGIO 2010 - IL CACAO

Immagine

Tagliolini al cacao e ricotta

per 4 persone:

300 g di pasta tipo tagliolini all'uovo (ho usato dei tagliolini albesi)
200 g di ricotta
1 cucchiaio di cacao amaro
30 g di burro
3 cucchiai di panna liquida
1 pizzico di cannella
Sale Pepe

Passare al setaccio la ricotta.
Sciogliere il burro, unire la ricotta, stemperarla con la panna e far leggermente scaldare per ottenere una salsa
abbastanza fluida, al caso aggiungere del latte, salare e pepare.
Lessare i tagliolini e scolarli al dente, condirli con la salsa alla ricotta, i 3/4 del cacao e la cannella e mescolare.
Nel piatto spolverare con il rimanente cacao e servire.
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda misskelly » 2 ott 2012, 16:59

mi avete incuriosita mi sa che le dovrò preparare... :-P o :p:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Juanas » 2 ott 2012, 17:00

Ricetta estrapolata dalla SFIDA DI MAGGIO 2010 - IL CACAO

Immagine

Tortelloni cacao e funghi


Premessa per le mie ricette: gli ingredienti possono essere variati nei pesi a piacimento...io scrivo la ricetta dalle foto, solo dopo che ho costruito il piatto con quello che ho disponibile...lo spendino è mio marito e devo sempre agire in totale...dipendenza dai suoi acquisti.


250 g farina 0 + 50 g semola di grano duro
40 g cacao amaro
3 uova + 1 albume

Preparare la pasta all'uovo marrone.
Inserire le farine e il cacao nella ciotola del robot, mescolarle poi introdurre le uova una alla volta, dalla bocchetta, azionando, finché non si ammassa alla parete.
Togliere dal robot, impastare a mano a formare una palla, lasciarla riposare sotto una terrinetta, per una mezz'ora, intanto si prepara il ripieno.

250 g ricotta vaccina (può anche essere mista, io avevo questa qui)
130 g Grana Padano grattugiato (meglio invece il parmigiano!)
100 g funghi stufati tritati (trattenuti dalla spadellata fatta per il condimento)
20 g prezzemolo tritato
1 spicchio d'aglio
sale e pepe

Nel tritatutto tritare il grana a pezzi, l'aglio e il prezzemolo. Stufare in poco olio tre funghi champignos affettati sottilmente, poi tagliarli col coltello a pezzettini.
In una ciotola mettere la ricotta, il trito di formaggio e il trito di funghi, salare e pepare e rimescolare bene con un cucchiaio.
Tirare le sfoglie con la macchinetta e man mano fare i tortelloni, mettendo un mucchietto di ripieno nei quadrati di circa 6 x 6 cm, posarli su un cartone bianco pulito.

Per il condimento:

un vassoio di funghi champignon
10 g di funghi secchi (a piacere)
3 spicchi d'aglio
succo di mezzo limone
sale e pepe
Guarnire con prezzemolo tritato fresco.
Ultima modifica di Clara il 21 gen 2015, 16:17, modificato 3 volte in totale.
Motivazione: RICETTA INSERITA DALLA STAFF
nonna ivana

la curiosità è il colore della mente

http://cucinariodinonnaivana.blogspot.com/
Avatar utente
Juanas
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:59
Località: tre province BO-FE-MO

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Clara » 2 ott 2012, 17:25

Mi attirano molto e le proverò :D , saranno senz'altro meglio dei miei tagliolini conditi con cacao,
che alla fine erano troppo dolciastri :sad:

Ci sono anche queste: gli stricchetti e il raviolo al cioccolato di Cinzia
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda anavlis » 2 ott 2012, 18:51

Belle davvero ^rodrigo^
Ottimo anche il condimento : Thumbup :
Ci starebbe bene anche un buon ragout di cacciagione, un sapore forte che viene "arrotondato" dalla presenza del cacao.
Mi chiedevi del pesto al pistacchio. Per la verità metto con i pistacchi ingredienti diversi dipende con che cosa lo userò.
Certamente non tolgo mai la pellicina, è proprio quella de conferisce sapore (molti lo pelano con l'ammollo) anche se mi riferisco a quelli di Bronte che conosco meglio.
Gli ingredienti base sono:
pistacchi
formaggio grana
basilico o prezzemolo
olio
sale

a volte aggiungo gherigli di noci (in questo periodo sono particolarmente freschi e quindi buoni) o pinoli o poche mandorle leggermente tostati.
Non metto mai l'aglio nel pesto di pistacchio, secondo me lo coprirebbe troppo. Magari salto in padella la pasta con l'olio profumato all'aglio (leggermente soffritto) ed aggiungo un poco di acqua di cottura, che metto sempre nel pesto per diluirlo.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda susyvil » 2 ott 2012, 21:33

Lù, sono troppo invitanti!! : WohoW :
La pasta al cacao non l'ho mai assaggiata e m'incuriosisce tantissimo! Il pesto sono sicura che è buonissimo, si vede!! D:Do
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Luciana_D » 3 ott 2012, 6:24

Grazie Ragazze ,dolcissime come sempre *smk*
Prossima volta porto il cacao a 13%

Silvana,nel pesto la quantita' di basilico o prezzemolo e' come quello genovese? Nel caso non copre troppo il sapore del pistacchio?
Io vorrei riprodurre quel pesto stratosferico regalatoci da te a Napoli *smk* (non c'era basilico ma solo seme)
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda anavlis » 3 ott 2012, 7:19

Luciana, quel pesto lo avevo acquistato a Bronte. Puoi benissimo omettere basilico, prezzemolo...ripeto, dipende da cosa ne vuoi fare. Pensando a queste tagliatelle non ce lo vedo in purezza, aggiungerei prezzemolo e gherigli di noci.
Il termine "pesto" porta alla mente quello genovese e si cerca sempre di inserire ingredienti che lo comprendono (capitava anche a me) ma in questo questo caso hanno in comune solo l'olio e il sale.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda sheikyerbouti » 3 ott 2012, 7:55

Luciana_D ha scritto:L'altro giorno ho visto di sfuggita una emiliana da sballo (le mani in pasta su Alice) che le faceva ma con condimento diverso.

la tipa si chiama cristina lunardini.

complimenti alla tua realizzazione, bella e sicuramente buona.

un paio d'anni fa le avevo fatte anch'io ma le avevo condite con una salsa al castelmagno, erano risultate molto buone.

la prossima volta che le preparo provvederò a scattare una foto e a postarla insieme alla ricetta della salsa.

saluti.
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Luciana_D » 3 ott 2012, 10:18

sheikyerbouti ha scritto:
Luciana_D ha scritto:L'altro giorno ho visto di sfuggita una emiliana da sballo (le mani in pasta su Alice) che le faceva ma con condimento diverso.

la tipa si chiama cristina lunardini.

complimenti alla tua realizzazione, bella e sicuramente buona.

un paio d'anni fa le avevo fatte anch'io ma le avevo condite con una salsa al castelmagno, erano risultate molto buone.

la prossima volta che le preparo provvederò a scattare una foto e a postarla insieme alla ricetta della salsa.

saluti.

Grazie Andrea *smk*
Aspettiamo le tue :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Dida » 6 ott 2012, 12:26

L'altra sera al ristorante ho visto delle "caramelle" di pasta al cacao, ripiene di taleggio, condite con una dadolata finissima di pomodorini e burro fuso, a parte era servito del parmigiano grattugiato. Chi le ha mangiate mi ha detto che erano ottime. C'era anche la variante ripiena di funghi porcini e condita con una leggera crema di funghi, sempre parmigiano a parte.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2197
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2012, 12:42

Dida ha scritto:L'altra sera al ristorante ho visto delle "caramelle" di pasta al cacao, ripiene di taleggio, condite con una dadolata finissima di pomodorini e burro fuso, a parte era servito del parmigiano grattugiato. Chi le ha mangiate mi ha detto che erano ottime. C'era anche la variante ripiena di funghi porcini e condita con una leggera crema di funghi, sempre parmigiano a parte.

La seconda alternativa mi spedirebbe dritta in paradiso ^rodrigo^
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Tagliatelle al cacao

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2012, 12:43

sheikyerbouti ha scritto:
Luciana_D ha scritto:L'altro giorno ho visto di sfuggita una emiliana da sballo (le mani in pasta su Alice) che le faceva ma con condimento diverso.

la tipa si chiama cristina lunardini.

complimenti alla tua realizzazione, bella e sicuramente buona.

un paio d'anni fa le avevo fatte anch'io ma le avevo condite con una salsa al castelmagno, erano risultate molto buone.

la prossima volta che le preparo provvederò a scattare una foto e a postarla insieme alla ricetta della salsa.

saluti.

Ci ho fatto amicizia su FB.
E' deliziosa e molto alla mano.
Mi piace :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee