sugo di papera (Tr)

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

sugo di papera (Tr)

Messaggioda Eledigi » 18 set 2007, 22:39

Il sugo di papera sta diventando la mia specialita' maceratese, pero' sai che parlarne mi fa venire una gran tristezza...e sai pure che la papera era muta...
Poverina!!!!!!!!!!!!!
Il giorno in cui la sezionavo, per il sugo appunto, quasi piangevo.
Posso diventare una brava cuoca, se sono messa cosi'?
No, ovvio.

Comunque sia, procedo cosi' per il sugo:
prendo una papera, dopo essermi fatta togliere il piumaggio e i piedi dal macellatore che ne e' anche l'allevatore (mi sale un groppo in gola...) e la taglio a grossi pezzi (mi viene la lacrima, giuro). Utilizzo di solito metà papera per un sugo per circa 7-8 persone, tendendo conto del fatto che le papere nostrane del mio macellaio-macellatore sono grandi.
Qui da noi e' tradizione fare il sugo di papera e poi mangiarne i pezzi dopo la pasta, per cui per il sugo utilizzo pezzi grandi e sminuzzo alcuni di questi (dopo aver eliminato ossa e pelle) nel sugo.
Dimenticavo: elimino la parte superiore della testa ma lascio un pezzo di collo.
Faccio un soffritto con un velo di cipolla e metto i pezzi grandi di papera a scottare a fuoco alto, con abbondante olio extravergine. Poi sfumo con del vino bianco aromatico, tipo Verdicchio. Aggiungo circa 1, 5 lt di passata di pomodoro, sale e un po' di origano fresco e inizio a far bollire dolcemente, mescolando ogni tanto. Dopo circa mezz'ora aggiungo eventualmente due cucchiai di acqua e i pezzettini di papera precedente sminuzzati, che avro' saltato a parte rapidamente, sempre sfumando con vino. In questo modo restano morbidi nel sugo ma sono saporiti.
Il tutto deve cuocere per 3-4 ore, il sugo deve essere ben scuro ma non troppo denso.
Io uso la passata di pomodoro (rigorosamente senza pezzi) preparata dalla contadina.
Qui il sugo di papera accompagna le tagliatelle o, piu' lussuosamente (Lydia, giuro che te li faro') gli gnocchi. Di solito (quando non c'e' festa di compleanno di mezzo) faccio proprio gli gnocchi.
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata

Messaggioda Rossella » 19 set 2007, 8:29

non ho mai cucinato la papera 8) dovrei rimediare!
grazie Elena!
p.s.
ho staccato la ricetta dal post dove l'avevi inserita.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Eledigi » 19 set 2007, 9:09

Grazie a te Rossella!
Si, è buono, basta non pensare al povero animale. :(
Avatar utente
Eledigi
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:05
Località: Macerata


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee