/Stufato d'asino (Tr)

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

/Stufato d'asino (Tr)

Messaggioda Dida » 12 set 2007, 7:57

Stufato d'asino
Ingredienti:
Reale di asino Kg. 1
Carote gr. 100
Cipolle gr. 100
Sedano gr. 100
Lardo gr. 50
Burro gr. 40
Olio d'oliva gr. 30
Funghi secchi gr. 20
150 cc. di vino rosso robusto - 2 spicchi di aglio - 1 litro di brodo di carne - spezie: chiodi di garofano, noce moscata, cannella, pepe - farina bianca - sale.

Steccare con uno spicchio d'aglio e lardellare il reale di asino; legarlo e infarinarlo leggermente. In una casseruola far sciogliere il burro con l'olio d'oliva e aggiungere la carne. Farla rosolare bene sui lati e bagnarla con il vino rosso; aggiungere le carote, il sedano, i funghi secchi (ammollati nell'acqua e strizzati) e le cipolle, tutto tritato. Unire le spezie secondo il proprio gusto e il rimanente spicchio di aglio poi aggiungere il brodo di carne bollente. Coprire e cuocere lentamente per circa 4 ore girandola ogni mezz'ora. Se necessario aggiungere ancora brodo caldo. A cottura ultimata togliere la carne, avvolgerla in un foglio di alluminio e farla riposare. Passare al setaccio le verdure, rimetterle nella pentola con il sugo e fare restringere il sugo rendendolo cremoso. Affettare la carne e disporla nella pirofila ben calda, coprirla con il suo intingolo e servirla caldissima con polenta o patate.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2198
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Rossella » 12 set 2007, 13:22

Grazie Dida qual'è la zona di appartenza della ricetta?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Dida » 12 set 2007, 14:14

La zona che sta tra Milano e Novara e la zona di Busto Arsizio.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2198
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda Rossella » 12 set 2007, 14:25

Grazie mille! :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda Typone » 12 set 2007, 14:34

Ho mangiato una cosa del genere ma nell'appennino di Reggio Emilia...

T.
Typone
 

Messaggioda livia » 12 set 2007, 14:53

grazie Dida.. una volta Verona mangiai i bigoli col ragù d'asino e mi piacquero moltissimo..
livia
 

Messaggioda melagrana » 14 set 2007, 8:55

ASINA, più tenera! non asino... E il mio macellaio me lo giura sempre, che è asina, anche se non ho mai avuto modo di controllarne la veridicità! Ma a me viene sempre molto morbida.
melagrana
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 3 set 2007, 17:10
Località: Zenevredo (Pavia)

Messaggioda Frabattista » 15 set 2007, 14:31

Mi ricorda il somarino con la polenta che si cucina nel ferrarese e nel veneto: si trova (o per lo meno si trovava) in tutte le trattorie, a Pontelagoscuro sul Po al confine con la provincia rodigina una trattoria era particolarmente famosa proprio per questo piatto.
La differenza più sostanziale dalla ricetta di Dida è che in queste zone non si mettono i funghi, per i grassi piiù meno ognuno fa come vuole ma un battutino di lardo è proprio da tradizione e così pure le spezie: cannella e noce moscata forse sono meno usate (o perlomeno non da tutti), a volte si sente l'aggiunta di una foglia di alloro. Qui viene proprio sempre accompagnato da una bella polentina!
Ah non ho specificato che questo somarino da noi si cucina come spezzatino, a tocchetti!!!!
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee