° Stollen al marzapane (Germania)

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Cosmopolita » 23 ott 2009, 15:48

Che bello! Vorrei provarlo a fare anch'io, m'è venuta voglia.
Comunque lo stollen non dev'essere morbido, io mi ricordo che mia nonna lo preparava e se ne dimenticava lasciandolo riposare anche due settimane.
Poi lo tirava fuori quando tutti ormai ce n'eravamo dimentiati, tagliava delle fettine sottitli sottili e le pucciava nel caffè quasi fosse un biscotto :)
Io preferisco una via di mezzo.
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 178
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 23 ott 2009, 20:16

Antonella ne ho conservato uno avvolto nellla pellicola per parecchio tempo ,comunque é vero non é una pasta morbidissima.Ma buono!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda cinzia cipri' » 23 ott 2009, 20:48

i mini stollen invece sono morbidi, sanno molto di piu' di mandorle.
se li ritrovo alla Lidl prendo il pacco e ve li faccio vedere.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6999
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Cosmopolita » 23 ott 2009, 21:27

Sandra ha scritto:Antonella ne ho conservato uno avvolto nellla pellicola per parecchio tempo ,comunque é vero non é una pasta morbidissima.Ma buono!! :D


Pensa che in teoria andrebbe lasciato asciugare non coperto per una notte intera e solo il giorno successivo si avvolge con la pellicola per conservarlo.
Ch dite, riuscirò ad aspettare il 6 dicembre per farlo? Il solo parlarne mi ha fatto venire l'acquolina in bocca... : Chessygrin :
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 178
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda nicodvb » 24 ott 2009, 0:02

Cosmopolita ha scritto:
Sandra ha scritto:Antonella ne ho conservato uno avvolto nellla pellicola per parecchio tempo ,comunque é vero non é una pasta morbidissima.Ma buono!! :D


Pensa che in teoria andrebbe lasciato asciugare non coperto per una notte intera e solo il giorno successivo si avvolge con la pellicola per conservarlo.
Ch dite, riuscirò ad aspettare il 6 dicembre per farlo? Il solo parlarne mi ha fatto venire l'acquolina in bocca... : Chessygrin :


io ho preparato un'altra versione domenica scorsa... contro alla rovescia.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3167
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 24 ott 2009, 9:32

io ho preparato un'altra versione domenica scorsa... contro alla rovescia.

E la ricetta? :D

"linkata" sopra c'era anche questa senza uova:


Pour 2 Stollen :
500 g de farine
300 g de beurre mou (175 grs pour la pâte, le reste pour enduire les stollen )
15 cl de lait
5 cuil. à soupe de sucre
1 pincée de sel
1 cube de levure de boulanger ( 40 grs)
200 g d’amandes, noisettes, noix et pistaches mélangées
50 g de raisins secs ou d’abricots secs coupés en dés ( oranges et citrons confits pour moi , et raisins secs)
250 g de pâte d’amandes
100 g de sucre glace
• Faites tiédir le lait. Mettez la farine dans un saladier et creusez un trou au centre. Emiettez-y la levure et avec 2 cuillerées de sucre, la moitié du lait et un peu de farine, faites un levain de consistance assez molle. Couvrez et laissez reposer pendant 15 minutes dans un endroit tiède.
• Ajoutez le reste de lait et de sucre, le sel et 175 g de beurre. Pétrissez le tout jusqu’à obtenir une pâte homogène, assez ferme et qui ne colle plus aux doigts. Laissez reposer, couvert d’un linge, pendant 1 heure au tiède.
• Avec la pâte d’amandes faites 2 boudins de 25 cm de longueur environ. Renversez la pâte sur un plan de travail fariné, partagez-la en 2 portions égales et étalez chacune en un rectangle de 2 cm d’épaisseur. Etalez le mélange de fruits secs sur la pâte, et disposez les rouleaux de pâte d’amande au centre. Roulez ensuite chaque rectangle de pâte pour obtenir un rouleau d’environ 25 cm de longueur. Pressez bien les extrémités.
• Déposez les deux Stollen sur une plaque à pâtisserie et laissez reposer encore 1 heure. Ils vont doubler de volume.
• Préchauffez le four à 175°C (th 6/7). Faites cuire les Stollen pendant 45 minutes. Dès la sortie de four, badigeonnez-les avec le beurre restant fondu. Saupoudrez une couche épaisse de sucre glace. Laissez refroidir puis emballez les Stollen dans du film étirable.
• Patientez au moins 2 à 3 jours avant de le déguster. ( source forum cuisine d'Aufeminin.com)

PS se interessa traduco :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda cinzia cipri' » 24 ott 2009, 17:53

vorresti pure non tradurre?
scusa io come faccio a capire?! :evil:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6999
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda nicodvb » 24 ott 2009, 18:08

Ho usato questa ricetta
http://www.kucinare.it/user/ricetta.aspx?idricetta=905
ma c'è da dire che lievita davvero pochissimo. Ovviamente non ho messo neanche un grammo di lievito di birra.

Sandra, puoi tradurre la ricetta, per favore? Posso solo indovinare quello che c'è scritto.
Grazie,
Nico
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3167
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 24 ott 2009, 22:10

Domani!!Ora é tardino!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda susyvil » 5 dic 2010, 19:26

Sandra ha scritto:Domani!!Ora é tardino!! :D

: orologio:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 5 dic 2010, 20:04

susyvil ha scritto:
Sandra ha scritto:Domani!!Ora é tardino!! :D

: orologio:


Vuoi proprio la traduzione di quello senza uova? :D Mi ero chiaramente dimenticata ma é lunga!!!Te la detto al telefono!! :lol: :lol: Se proprio vuoi mi applichero'!! :D *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda susyvil » 5 dic 2010, 20:11

Sandra ha scritto:
susyvil ha scritto:
Sandra ha scritto:Domani!!Ora é tardino!! :D

: orologio:


Vuoi proprio la traduzione di quello senza uova? :D Mi ero chiaramente dimenticata ma é lunga!!!Te la detto al telefono!! :lol: :lol: Se proprio vuoi mi applichero'!! :D *smk*

Sto' in fissa per lo Stollen!! :lol: .....hai sperimentato anche quello senza uova???...se sì, quale hai preferito? :D
Se invece non lo hai fatto lascia perdere la traduzione che faccio l'altro!! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 5 dic 2010, 20:15

Io sempre solo con le uova!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 5 dic 2010, 20:17

Attenta Assunta pero' alla modifica che ho fatto!!Scritta sopra:

Licia li ho fatti ieri,in realta' ho seguito la ricetta precedente,non quella del link,non mi convinceva non c'erano uova.Poi il marzapane non l'ho mescolato con una parte di pasta come fatto la prima volta ma ho lasciato un cilindrotto intero.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Luciana_D » 10 dic 2010, 15:58

Sandraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :D
Che farina serve? non specifichi.
Una 00 normale? In frigo ho del marzapane dimenticatissimo :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 10 dic 2010, 19:09

La 00 va benissimo!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Luciana_D » 11 dic 2010, 7:40

Stollen video ;-))

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=9zgmKsyE--s&feature=fvsr[/youtube]
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Luciana_D » 11 dic 2010, 8:07

Non so se puo' interessare ma ho qui lo Stollen di Adrianoche poi altro non e' che la ricetta di Roberto Potito.
A detta di Adriano e' speciale.
Per dovere di cronaca la riporto integralmente escludendo le immagini :wink:

Stollen Adriano (Potito)
E' un dolce natalizio tedesco, tradizionalmente viene preparato il 6 dicembre e lasciato maturare al fresco fino al giorno di Natale

1kg farina W 300
3 uova
370gr latte
300gr zucchero
350gr burro
20gr lievito fresco
20gr sale
zeste grattugiate di due limoni
700gr uva passa
150gr arancia candita
250gr albicocche secche
250gr mandorle tostate e tritate
noce moscata
zenzero in polvere
cannella
1 stecca di vaniglia
cardamomo
1 cucchiaino di miele

Inoltre: burro fuso, zucchero semolato e a velo.

Marzapane:
300gr farina di mandorle, 170gr zucchero semolato, 170gr zucchero a velo, 1 albume, poche gocce di estratto di mandorla amara
Impastare tutto a freddo, avvolgere in pellicola e riporre in frigo.

Sera, poolish aromatizzato con:
250gr di latte a temp. ambiente, 125gr di farina, 7gr di lievito, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, altrettanto zenzero, una grattata di noce moscata, zeste grattugiate di 1 limone, la polpa di 1/stecca di vaniglia, semini pestati di 2 bacche di cardamomo. Messo in frigo a 5°.
Mettiamo a macerare in acqua tiepida e rum le uvette, i canditi e le albicocche tagliate a cubetti.

Il mattino dopo prepariamo un preimpasto con il latte rimanente, altrettanta farina, 13gr di lievito ed il miele.

Lasciamo gonfiare, impastiamo il tutto inserendo gli ingredienti un po alla volta e lasciando il burro e i canditi alla fine (più gli stessi aromi del poolish, nelle medesime quantità), poi inseriamo la frutta secca (quella in macerazione la strizzeremo ed infarineremo leggermente).
Con la ciotola grande del ken ci si va giusti.
Raccogliamo a palla e dopo 40' mettiamo in frigo a 5 – 6°.

Il mattino successivo spostiamo l’impasto a temp. ambiente e lasciamo una mezza giornata o finchè non torni lavorabile, spezziamo in tre o più pezzi, preformiamo a sfera e copriamo a campana. Trascorsi 20’ stringiamo ulteriormente la preforma.
Dopo 20' formiamo a filone stretto,dopo 15' diamo la forma definitiva, inserendo una barretta di marzapane
Poniamo a lievitare al caldo fino ad un aumento di ca il 50% di volume. Pennelliamo con latte ed inforniamo a 170° fino a cottura, ca. 45'.

All’uscita dal forno, pennelliamo abbondantemente con burro fuso (anche sotto), passiamo nello zucchero semolato e spolveriamo con zucchero a velo.
Lasciamo raffreddare su una gratella, avvolgiamo in carta di alluminio e lasciamo maturare al fresco per qualche giorno.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Sandra » 11 dic 2010, 9:01

Ho guardato la foto di Adriano!!Il suo marzapane non é centrato!!! :mrgreen: :mrgreen: :lol: :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Stollen al marzapane (Germania)

Messaggioda Luciana_D » 11 dic 2010, 10:45

Sandra ha scritto:Ho guardato la foto di Adriano!!Il suo marzapane non é centrato!!! :mrgreen: :mrgreen: :lol: :lol: :lol: :lol:

Gia' :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda


Io condivido anche gli spatasci ,e tu ??? :D
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 12925
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e un castello romano,il mio :)

PrecedenteProssimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee