Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Messaggioda Dida » 26 nov 2012, 9:58

Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato
Ingredienti:
per lo stinco:
due stinchi di maiale - una bottiglietta di birra rossa - 6 cipolle rosse - 4 bacche di ginepro - 4 foglie di alloro - sale - pepe - olio evo.

per la verza:
pancetta affumicata gr. 150
due verze di medie dimensioni - una cipolla rossa - due foglie di alloro - 2 bacche di ginepro - vino bianco secco - olio evo - sale - pepe

In una teglia che possa andare in forno mettere quattro cucchiaiate di olio e due cipolle, mondate, lavate e tagliate a fette sottili. Farle appassire poi rosolarvi dentro gli stinchi, facendoli colorire da tutte le parti e aggiungendo il ginepro e l'alloro. Salare, pepare e bagnarli con mezza bottiglietta di birra, lasciar evaporare, poi passare in forno caldo a 180° per 30 minuti, girando la carne una volta. Nel frattempo mondare, lavare e sciugare le altre cipolle, affettarle finemente e passati i 30 minuti unirle alla carne, distribuendole bene nella teglia. Bagnare ancora con un po' di birra, rimettere in forno e cuocere per un'altra ora e 30 minuti girando la carne ogni 15 minuti, aggiungendo, se necessario, altra birra. Gli stinchi sono cotti quando la carne si stacca dalle ossa. Levare gli stinchi dalla teglia, togliere le ossa e porzionare la carne tenendola al caldo. mettere le cipolle e il sugo nel frullatore, aggiungendo eventualmente poco brodo vegetale caldo, e frullare ottenendo una salsina.
Preparare la verza: mondarla, lavarla e affettarla sottilmente. In una capace pentola mettere la cipolla tritata con la pancetta a cubetti e due cucchiaiate di olio, far soffriggere quindi unire la verza mescolamndola per far assorbire il grasso sciolto. Quando sarà rosolata versarvi sopra un bicchiere di vino, far evaporare, aggiungere le bacche di ginepro e le foglie di alloro, salare, pepare, incoperchiare la pentola e far cuocere a fiamma moderata sino a quando le verze saranno tenere.
Preparare i piatti per i commensali: in ogni piatto mettere delle verzo, di gianco una porzione di stinco e irrorare con la sua salsina, servire subito.

Immagine

Immagine
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Messaggioda Clara » 26 nov 2012, 12:13

Di solito gli stinchi li faccio marinare e cuocere con il vino bianco, ma mi piace molto questa alternativa
con la birra :D da provare, grazie Dida :D
La birra è proprio necessario che sia rossa? Se la metto bionda? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Messaggioda Danidanidani » 26 nov 2012, 12:25

Ottimo Dida,da fare al più presto :clap: :clap: :-P o :p: :-P o :p:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Messaggioda Dida » 26 nov 2012, 13:58

Clara, la birra rossa dà loro un sapore particolare. Prova con la birra bionda poi dimmi com'è.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Messaggioda Donna » 26 nov 2012, 14:31

ma QUESTA E´UNA RICETTA TEUTONICA che avrei dovuto mettere io! :mrgreen:
solo che io lo stinco me lo vado a mangiare all aptfelwine restaurant! : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufato

Messaggioda Dida » 26 nov 2012, 17:04

pensa Donna che è una ricetta tipica delle mie parti, si faceva quando si ammazzava il maiale, usando il vino al posto della birra. Le verze in inverno venivano usate tantissimo, con le patate e le rape erano tra le verdure che tutte le famiglie avevano nell'orto.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Stinco di maiale alla birra rossa con cavolo verza stufa

Messaggioda anavlis » 1 apr 2015, 10:43

<^UP^>
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee