Stefanelle di Pinella

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Stefanelle di Pinella

Messaggioda rosanna » 9 ott 2009, 14:03

Immagine

Immagine

LE STEFANELLE

Preparate una dose di pasta frolla fine, seguendo questa ricetta:


PASTA FROLLA FINE
di Luca Montersino

Ingr:
1 kg di farina 00
600 gr di burro
400 gr di zucchero al velo
160 gr di tuorli
vanillina
scorza di limone
sale

Impastate il burro con lo zucchero al velo, la vaniglia, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. Quindi, aggiungete i tuorli e infine la farina.Lavorate poco, fate un panetto e mettete in frigo per almeno 30 minuti.
Stendete la frolla ad un'altezza di pochi mm, circa 3-4 e di diametro pari a circa 6 cm.Sforacchiatela anche con una forchetta. Cuocete le ciambelle circa 170°C e quindi tenetele da parte.


Preparate una dose di crema al cioccolato.Io consiglio la crema di M.Antonietta:

Fate bollire 200 gr d'acqua con 40 gr di cacao in polvere.Quando raggiunge il bollore, aggiungete 200 gr di cioccolato fondente e 40 gr di burro.Fate sciogliere bene q quindi fate raffreddare finchè la crema diventa molto soda.


Montate una confezione da 200 gr di panna e tenetela da parte.

Prendete la crema al cioccolato e unitevi la panna montata finchè diventa spumosa come una mousse.Regolatevi nella quantità' come meglio vi aggrada. A questo punto prendete metà delle ciambelle e capovolgetele. Con la sac à poche sprizzate un ciuffone di mousse al cioccolato e adagiatevi sopra un'altra ciambella.Calcate leggermente in modo che la mousse diventi uniforme. Rotolate i lati del dolce sopra uno strato di codette di cioccolato e quindi spolverizzate la superficie con lo zucchero al velo.


La panna mi e' sembrata poca per questo quantitativo di crema, quindi non e' tanto moussosa ma buonissima D:Do

Immagine
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda elisabetta » 9 ott 2009, 15:31

Che bontà!!Ne addenterei una!!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda Luciana_D » 9 ott 2009, 15:35

Queste sono da farsi assolutamente!!! :shock:
Grazie Rosanna *smk*
Dimmi,cosa e' quell'umido che si nota?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda rosanna » 9 ott 2009, 17:26

ho fatto una prova se esteticamente mi piaceva di piu' il bordo chiaro (con gelatina neutra) oppure con crema al cioccolato per far attaccare le codette di cioccolato. :D
Ultima modifica di rosanna il 9 ott 2009, 18:49, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda miao » 9 ott 2009, 17:57

fantastiche :D
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda jane » 9 ott 2009, 21:18

Grazie Rosanna, mi piace D:Do *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda grace » 9 ott 2009, 22:30

rosanna ha scritto:
Immagini cancellate dal quote come da regolamento




LE STEFANELLE

Preparate una dose di pasta frolla fine, seguendo questa ricetta:


PASTA FROLLA FINE
di Luca Montersino

Ingr:
1 kg di farina 00
600 gr di burro
400 gr di zucchero al velo
160 gr di tuorli
vanillina
scorza di limone
sale

Impastate il burro con lo zucchero al velo, la vaniglia, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. Quindi, aggiungete i tuorli e infine la farina.Lavorate poco, fate un panetto e mettete in frigo per almeno 30 minuti.
Stendete la frolla ad un'altezza di pochi mm, circa 3-4 e di diametro pari a circa 6 cm.Sforacchiatela anche con una forchetta. Cuocete le ciambelle circa 170°C e quindi tenetele da parte.


Preparate una dose di crema al cioccolato.Io consiglio la crema di M.Antonietta:

Fate bollire 200 gr d'acqua con 40 gr di cacao in polvere.Quando raggiunge il bollore, aggiungete 200 gr di cioccolato fondente e 40 gr di burro.Fate sciogliere bene q quindi fate raffreddare finchè la crema diventa molto soda.


Montate una confezione da 200 gr di panna e tenetela da parte.

Prendete la crema al cioccolato e unitevi la panna montata finchè diventa spumosa come una mousse.Regolatevi nella quantità' come meglio vi aggrada. A questo punto prendete metà delle ciambelle e capovolgetele. Con la sac à poche sprizzate un ciuffone di mousse al cioccolato e adagiatevi sopra un'altra ciambella.Calcate leggermente in modo che la mousse diventi uniforme. Rotolate i lati del dolce sopra uno strato di codette di cioccolato e quindi spolverizzate la superficie con lo zucchero al velo.

La panna mi e' sembrata poca per questo quantitativo di crema, quindi non e' tanto moussosa ma buonissima D:Do


SICURAMENTE SARANNO DI UNA BONTAAAAAAAAAAA :D anzichè andare a nanna ^sleep^ mi metterei a mangiarle, ovviamente se le avessi qui realmente!
grace
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 19 set 2009, 21:20

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda kimberlyn » 10 ott 2009, 1:04

Buone, da fare al più presto D:Do !!
Grazie Rosanna *smk*
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda rosanna » 10 ott 2009, 10:55

pinella mette molta crema, appunto un ciuffonene alto 2 cm. , ne ho messa di meno
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Stefanelle di Pinella

Messaggioda castagnola » 14 ott 2009, 14:47

Guardo le prime foto e mi sembra dicano: " Provami, provami ....."
castagnola
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 ott 2009, 11:58


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot, Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee