Spaghetti caldo/freddo.

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, anavlis, Donna, Patriziaf

Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda Dida » 6 giu 2022, 7:41

E' una ricetta che faccio spesso in estate quando l'orto mi regala erbe fresche e profumate.
Spaghetti caldo/freddo
Ingredienti: dose per 2 persone
spaghetti gr. 160
2 pomodori maturi - una manciatina di prezzemolo - 8 foglie di basilico - 8 foglie di menta - 4 foglie di borragine con alcuni fiori - un limone non trattato - olio evo - sale - pepe - parmigiano grattugiato.

Mettere a cuocere gli spaghetti. Nel mixer o nel frullatore mettere i pomodori pelati e senza semi, le erbe pulite e lavate, la buccia gialla di mezzo limone e il suo succo, due cucchiaiate di olio, sale e pepe: frullare sino ad ottenere una salsina. Versarla in una zuppiera, amalgamarvi due o tre cucchiaiate di parmigiano. Scolare gli spaghetti, aggiungerli alla salsa e mescolare velocemente poi servire.

La salsina proposta può anche essere usata per far rinvenire il cous cous, sarà profumatissimo e saporito.

Potete usare tutte le erbe che volete, l'importante e' che ci siano sempre queste di base.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda TeresaV » 7 giu 2022, 15:21

Grazie, Dida, deve essere un primo piatto gustoso! Purtroppo non posso farlo per mancanza delle erbe di base.
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 2568
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda anavlis » 7 giu 2022, 16:15

Si inizia con un condimenti per pasta estive! Ottime :hi
La borragine qui non la trovo : Sad : seppur si dovrebbe mangiare con parsimonia, quando ero in Sicilia la cucina o. Mi piacevano tantissimo le foglie pastellate e fritte.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10163
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda Dida » 10 ott 2023, 17:36

Oggi pomeriggio mi sono inventata un nuovo modo per fare la salsa. Ho usato i pomodori che mi erano serviti per la bruschetta e che erano avanzati e li ho frullati con tanto basilico, prezzemolo, uno spicchio piccolo di aglio, origano ed erbe di Provenza, buccia e succo di un limone poi ho aggiunto una buona manciata di grana grattugiato e un filo d'olio. E' venuta una salsina appetitosa che usero', ben fredda, per condire gli spaghetti grossi.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda anavlis » 29 ott 2023, 9:47

Buoni, un simil pesto trapanese ...ma senza succo di limone.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10163
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda miao » 29 ott 2023, 12:54

Mi sa tanto che in settimana la provo grazie Dida! Oggi fa caldissimo!
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5620
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Spaghetti caldo/freddo.

Messaggioda Dida » 10 giu 2024, 10:17

Fatta poco fa. Qui non trovo la borragine, ho aggiunto foglie e cuore di sedano, avanzi di formaggi e pecorino. E' venuta una salsa buonissima. Stasera ci cucinero' le penne Garofalo che qui trovo.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee