sorpresa per ETTORE

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda Sandra » 7 giu 2008, 16:39

Sandra ha scritto:E' la quantita' che mi stravolge :lol: :lol: Messo su una tagliata, una côte de beuf, mangiato dentro all'osso gratinato al forno (d'os à moelle au gratin), tagliata a fette e gratinato al forno e spalmato sul pane grigliato , cardi gratinati con midollo.......ma con questa quantita' che ci fai :|? :lol: :lol:


Ti avevo gia' risposto Max ma con la tua frase sibillina dopo la mia risposta pensavo tu ci prendessi in giro :lol: :lol:

Os a moelle grillé, fantastico!!! :lol:

Questo piatto pero' non lo faccio per fotogrfarlo :D , dopo i piedi di porco ed i rognoni devo stare tranquilla :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda ZeroVisibility » 7 giu 2008, 17:37

Giuro che se tu non lo avessi scritto, non l'avrei mica capito cos'era..
Ho pensato ai filoni..ma mi sembravano troppo grossi e troppo rossi....
Che lavoraccio devi averci fatto dietro...
e adesso..come lo cucini??? :wink: :wink:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda maxsessantuno » 7 giu 2008, 18:07

ZeroVisibility ha scritto:Giuro che se tu non lo avessi scritto, non l'avrei mica capito cos'era..
Ho pensato ai filoni..ma mi sembravano troppo grossi e troppo rossi....
Che lavoraccio devi averci fatto dietro...
e adesso..come lo cucini??? :wink: :wink:


C'ho il tarlo fisso vecchio mio! Alla piastra e poi appoggiati su sedani (cuori tagliati a metà) brasati al marsala-fondobruno.
Fondo a specchio su piatto-sedano ed appoggiato il filone di midollo brasato. Qualche grano di sale Himalayano a completare.
Ricetta classica.

Oppure, riso pilaw fatto con sola acqua salata e condito, alla fine, con burro e noce moscata.
Riso sistemato a forma di tortino, filoni spadellati appoggiati sopra. Deglassatura al brandy a completare.

Scegli tu cosa trovi più intrigante
Ciao
LA MAX61°

In fase di cottura del riso ci mettiamo pure riccioli di porro e qualche pisellino verde appena sbianchito.
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda Clara » 7 giu 2008, 18:18

A me tutto quel midollo ha fatto subito venire in mente la pearà (pepata) tipico piatto veneto che adoro,
pane raffermo grattugiato cotto in brodo di carne e tanto formaggio grana, tanto pepe , tanto midollo e olio di oliva.
E' una salsa per accompagnare il bollito, ma io me la mangio anche così, a cucchiaiate, a mo' di zuppetta D:Do :-P o :p :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda Sandra » 7 giu 2008, 18:55

Clara ha scritto:A me tutto quel midollo ha fatto subito venire in mente la pearà (pepata) tipico piatto veneto che adoro,
pane raffermo grattugiato cotto in brodo di carne e tanto formaggio grana, tanto pepe , tanto midollo e olio di oliva.
E' una salsa per accompagnare il bollito, ma io me la mangio anche così, a cucchiaiate, a mo' di zuppetta D:Do :-P o :p :D


Verooo !!!Clara , che meraviglia la pearà :D .Ho vissuto sei anni a Verona , la conosco molto bene, come te la mangiavo a cucchiaiate :D
Avevo la ricetta di un'amica veronese, scritta su un foglietto, se la trovassi :oops: , per il momento metto quelle trovata sul forum di gennarino mi sembra ottima!!Eccola
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda ZeroVisibility » 7 giu 2008, 20:49

maxsessantuno ha scritto:[

Scegli tu cosa trovi più intrigante


.


Beh...col sedano brasato mi piacerebbero senz'altro..
Lo vedo anche bene spadellato in un fondo di carne e appoggiato su dei medaglioni di filetto...I classicissimi Tournedos Rossini..
Un tartufino nero affettato e sei in Paradiso...
Buon appetito Max..
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda Sandra » 7 giu 2008, 20:51

ZeroVisibility ha scritto:
maxsessantuno ha scritto:[

Scegli tu cosa trovi più intrigante


.


Beh...col sedano brasato mi piacerebbero senz'altro..
Lo vedo anche bene spadellato in un fondo di carne e appoggiato su dei medaglioni di filetto...I classicissimi Tournedos Rossini..
Un tartufino nero affettato e sei in Paradiso...
Buon appetito Max..


Ed il foie gras non lo mettiamo nei tournedos? :lol: :lol: Magari anche un po' di fondo bruno :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda acidrave » 7 giu 2008, 21:59

maxsessantuno ha scritto:
C'ho il tarlo fisso vecchio mio! Alla piastra e poi appoggiati su sedani (cuori tagliati a metà) brasati al marsala-fondobruno.
Fondo a specchio su piatto-sedano ed appoggiato il filone di midollo brasato. Qualche grano di sale Himalayano a completare.
Ricetta classica.


fantastico, voto questa :D sono meravigliosi
Avatar utente
acidrave
 
Messaggi: 308
Iscritto il: 9 mag 2008, 7:26
Località: Cuneo

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda maxsessantuno » 7 giu 2008, 22:20

Sandra ha scritto:
ZeroVisibility ha scritto:
maxsessantuno ha scritto:[

Scegli tu cosa trovi più intrigante


.


Beh...col sedano brasato mi piacerebbero senz'altro..
Lo vedo anche bene spadellato in un fondo di carne e appoggiato su dei medaglioni di filetto...I classicissimi Tournedos Rossini..
Un tartufino nero affettato e sei in Paradiso...
Buon appetito Max..


Ed il foie gras non lo mettiamo nei tournedos? :lol: :lol: Magari anche un po' di fondo bruno :lol:


Hard to die! IL FG naturalmente. Naaaaaaaaaa......con la carne ci perde. E' una somma di sapori che non si integrano ma si elidono. Maronna come so difficciloooooooo!!!!! Maronnnaaaaa!!!! ;-))

Con il tartufo nero ce lo vedo senz'altro, magari ricavandone un primo. Penne o pasta corta, salsa allo zafferano, midollo e tartufo nero.
Ciao
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda Sandra » 7 giu 2008, 22:27

Non dirmi Max che fate i tournedos Rossini senza il foie gras?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda maxsessantuno » 7 giu 2008, 23:06

Sandra ha scritto:Non dirmi Max che fate i tournedos Rossini senza il foie gras?


No Sandra. Proprio non li faccio addirittura. Non sono un carnivoro e tantomeno un foiegrassista.
Ciao
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: sorpresa per ETTORE

Messaggioda Dida » 8 giu 2008, 10:52

Vedo solo ora, è da ieri che ero senza collegamento: CHE MERAVIGLIA DI MIDOLLO!!!!!!!!!!!!!! Vengo lì?
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Precedente

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee