° Skorpor pani grigliati svedesi

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda Rossella » 28 giu 2007, 8:33

Immagine

Immagine

le foto sono di Avital Dal blog di LE PETRIN
Un'altro tipo di pane per diverse occasioni

Skorpor pani grigliati svedesi

* 800 a 850g farina T65 o T55
* 100g farina integrale T110
* 25g lievito fresco di panettiere (o 3 cc lievito secco)
* 20g sale
* 30g zucchero semolato
* 50g burro morbido o margarina
* 100g grano schiacciato (o miscuglio 5 cereali ridotti in polvere)
* 650g acqua a 25°C circa


Nota 1:
Se utilizzate lievito fresco, potete émietter direttamente sulla farina senza stemperare prima di tutto nell'acqua. Ma se siete più riassicurati facendolo, non esitate!!

Note2:
ho utilizzato qui frumento duro venduto in drogheria orientale. Non avendo laminatoi a caffè per schiacciarlo, ho tentato il metodo ancestrale con un pillo ma mi sono abbastanza rapidamente scoraggiato. Ho dunque deciso di mettere il grano ad inzuppare nell'acqua di colata (l'acqua con la quale la pasta sarà impastata) durante la 1h30 circa. Purtroppo al finale, il grano è restato troppo sgranocchiando. Penso che la prossima volta, utilizzerò semola di grano molto più tenero perché certamente, ho bene gradito i piccoli semi interi in questi piccoli arrostiti...!

Note3:
attenzione, la pasta è abbastanza adesiva! Se non avete l'abitudine di trattare questo tipo di pasta, utilizzate il serbatoio della macchina a pane o la ciotola del robot culinario per realizzarla.

In una grande insalatiera o la ciotola di un robot culinario, mescolare le farine (ed il grano schiacciato o il miscuglio di cereali in polvere se li utilizzate) con il lievito secco, il sale e lo zucchero. Scavare un pozzo e versare l'acqua con i grani di grano ed il burro rammollito tagliato in piccoli pezzi. Mescolare con un cucchiaio in legno sulla base del centro ed incorporando la farina man mano fino a che la pasta forma una palla attorno al cucchiaio.
Versare la pasta su un piano di lavoro generosamente e lavorarla incorporando poco a poco la farina del piano di lavoro fino a che non sia più adesiva.
Impastare la pasta circa 10 min fleurant regolarmente con farina fino a che sia flessibile, elastica e non adesiva.
Mettere la pasta in palla nell'insalatiera, coprire e lasciare aumentare 40 min.

Degassare la pasta che la schiaccia delicatamente con il piatto della mano e transvaser sul piano di lavoro leggermente.
Pesare e dividere in 40 pezzi di stesso peso (circa 45g), dare loro una forma di palla grezza e coprire con una biancheria propria. Lasciare in rilassamento 15 min.
Lavorare ogni pezzo in navette (ho fatto anche forme rotonde per variare) e depositare man mano su una targa di cottura fornita di carta solforata vegliando a lasciare uno spazio almeno di 5cm tra esse (2 targhe saranno necessarie per un forno classico in ragione di 20 navette per targa disposte in quinquonce).
Coprire con una biancheria e lasciare aumentare 1.30.

Preriscaldare il forno th 7-8 (220°C) mettendo un recipiente pieno d'acqua per creare un'atmosfera umida.
Caricare i piccoli pani e cucinarli 15 min circa fino a che diventano dorati.
Raffreddare i piccoli pani su una griglia almeno 1 ora (tempo di ressuage: tempo che mette la mollica a ritornare a temperatura ambiente).

Preriscaldare il forno th 7-8 (220°C).
Tagliare i piccoli pani raffreddati nel senso della lunghezza, depositarli faccia tagliata sopra sulla targa di cottura e mettere ad arrostire nel forno sorvegliando la colorazione: i piccoli pani devono prendere un colore quasi d'arancia con i bordi marrone chiaro. Estinguere il forno, socchiudere la porta (se del caso bloccarla con l'impugnatura di un cucchiaio in legno) e lasciare raffreddare i piccoli pani nel forno.

Come tutti i pani e dolci cucinati 2 volte, questi piccoli pani grigliati hanno una durata di conservazione certamente molto lunga se non avete gourmandise di sgranocchiarle natura, forniti di burro, confettura, pasta da incollare o tarama, tapenade, formaggio, ecc... in meno di 3 giorni (oups!!).

che ve ne pare :D :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda ila » 1 lug 2007, 16:43

Sono tra quelle cose che adoro sgranocchiare, devo pero' leggere con piu' attenzione la ricetta e visto che domani parto e non ho il tempo di mettermi all'opera me la segno per farla quando torno... :D
Immagine

Le mie FOTO
Il mio blog
Avatar utente
ila
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 12 dic 2006, 15:09

Messaggioda imercola » 1 lug 2007, 23:30

Questa me l'ero persa. Grazie di averla postata. Penso che la provero' proprio presto presto!!!
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni. (Toto')

Imma

Il mio blog: http://www.caffeinefor2.blogspot.com

Le mie foto: http://www.flickr.com/photos/8639796@N05/
Avatar utente
imercola
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:42
Località: Westhill, Scozia

Messaggioda robertopotito » 2 lug 2007, 11:23

sembrano una versione decisamente più rustica dei tipici biscotti del Lagaccio...
grazie!
Roberto Potito
Finchè la barca va tu non remareee...finchèla barca va...lasciala andareee..(Orietta Berti)
robertopotito
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 28 nov 2006, 7:38

Re: Dal blog della magica Avital: Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda Luciana_D » 2 mar 2009, 18:52

Questi mi riportano in Svezia : Love :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Dal blog della magica Avital: Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda Lamù » 3 mar 2009, 10:22

A me invece paiono i Granetti MB!!!!!!!! : Chessygrin :
però questi devono essere moooolto più salutari
P.E. Simona
Avatar utente
Lamù
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 27 nov 2006, 7:48
Località: Bologna

Re: ° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda maxfede » 11 apr 2009, 19:18

Me la segno anch'io, appena riesco provo a farla!
maxfede
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 mar 2009, 11:15
Località: Polverara Padova

Re: ° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda cinzia cipri' » 11 apr 2009, 21:06

li faccio li faccio!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda Stefano S. » 22 giu 2009, 12:08

Rossella,
avevo copiato questa ricetta tempo fa, e avrei voglia di provare.
Però, rileggendo, mi suona strano quando dice "Coprire con una biancheria e lasciare aumentare 1.30."
I panini sono già formati, e un'ora e mezza mi sembra troppo, no?

Sono andato anche a vedere il blog di Le Petrin, ma la ricetta non c'è (più?).

Grazie a chi vorrà rispondermi.

:saluto: Stefano
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: ° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda jane » 22 giu 2009, 13:37

Stefano S. ha scritto:Rossella,
avevo copiato questa ricetta tempo fa, e avrei voglia di provare.
Però, rileggendo, mi suona strano quando dice "Coprire con una biancheria e lasciare aumentare 1.30."
I panini sono già formati, e un'ora e mezza mi sembra troppo, no?

Sono andato anche a vedere il blog di Le Petrin, ma la ricetta non c'è (più?).

Grazie a chi vorrà rispondermi.

:saluto: Stefano

:saluto:
provo di rispondere, Stefano,
ho trovato la ricetta di Avital :
http://sandrakavital.blogspot.com/2007_ ... chive.html
in francese dice la stessa cosa : Couvrir avec un linge et laisser lever 1h30.

sto per cercare ancora...su internet (altri blog) (dove ho visto questa ricetta, perché ad io, mi sembra anche molto tempo ma non li ho mai fatti... allora forse è il tempo giusto....)
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: ° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda Stefano S. » 22 giu 2009, 14:11

Ti ringrazio molto, cara Jane!
Allora aspetto...
Qui adesso fa un po' più fresco, ed è di nuovo possibile accendere il forno.

Stefano
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: ° Skorpor pani grigliati svedesi

Messaggioda jane » 22 giu 2009, 19:49

Stefano,
un'altra ricetta ma dice quasi ancora la stessa cosa : Couvrez d'un plastique et laissez poser une bonne heure à 1H30 dans un endroit à 22/25°C.

http://www.cuisine.tv/cid29718/petits-p ... edois.html
provi e metti le foto
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee