simil "nutella" con latte in polvere

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 7 ott 2015, 13:31

ciao a tutti mi sono registrata da poco e chiedo venia se sono nella sezione sbagliata....

ho una domanda che mi attanaglia :) vi spiego, da un po' mi sono fissata nel rifare la "nutella" o simile a casa
per varie prove ho usato queste dosi preparandomi una sorta di latte condensato:

140 totali zucchero di canna da usare nel latte condensato o da solo se si usa latte in polvere
70 g di nocciole tostate
45 olio di girasole
22 g di cacao amaro
23 g di burro di cacao morbido
250 Latte condensato (fatto con: 380 latte+140 zucchero+ 9 gr amido riso) - sostituito poi da 22 grammi di latte in polvere
5 g di lecitina di soia
1 cucchiaio estratto di vaniglia

tutto sommato veniva bene MA mancava ancora un po' il gusto del latte nonostante tutto il latte usato per il latte condensato, allora, mi son detta, ok pieghiamoci al latte in polvere.
Al supermercato ho trovatoquello della Ristora Granulare. Una volta aperto ho visto che era troppo granulare.
l'ho usato così frullando il tutto ma non si era ben amalgamato, quindi con il bimby l'ho ridotto alla consistenza dello zucchero a velo.
Oggi tutta felice ho rifatto la crema spalmabile , pensando che finalmente col il latte polverizzato, avrei ottenuto una bella crema "vellutata" come del resto succedeva col latte condensato, e invece nulla, si sente al palato la polvere del latte. Non capisco se si "riforma una sorta di polvere fine" una volta che entra a contatto con gli altri ingredienti o quale sia il problema, post tritata di bimbi, a vederlo così sembra davvero una polvere fine

Escludo che il problema siano le nocciole perché l'ho fatta diverse volte SENZA latte in polvere, stessa procedura, e veniva bene, liscia liscia.
il problema si manifesta da quando ho iniziato a usare il latte in polvere, vi lascio immaginare il mio fastidio alla terza "nutella" sabbiosa che produco :) il sapore è buono ma questa sabbia fine fine in bocca non si può sentire!

ora...secondo voi, è il latte che ho preso che non va bene? o succederebbe anche con un altro latte? dove sbaglio allora?

grazie a chi risponderà!
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda Donna » 7 ott 2015, 14:12

Ciao, premesso che non capisco niente, ma un po´di chimica fisica si....
hai la possibilita´di sciogliere il latte in polvere riscaldando qualche liquido? :|?

cmq per me e´troppo complicata sta´ricetta ^timid! :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 7 ott 2015, 14:24

hahaah hai ragione e io di fisica e chimica non capisco nulla :)
si l'ho fatto poi andare in temperatura ma dubito che il latte in polvere si sciolga nell'olio... forse si scioglierebbe solo nell'acqua ?

ho preso queste dosi perché sono le %, approssimative, della nocciolata rigoni di asiago , il gusto è buono, ma non so come facciano a usare latte in polvere senza che la crema diventi un po "sabbiosa"
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda Luciana_D » 7 ott 2015, 14:59

Anche io credo che il latte in polvere vada prima sciolto in un liquido (non olio).
Non capisco perche' non usare direttamente il latte condensato.
Masochista? ossia ,famolodifficile? :lol:

PS: non fraintendere.A noi piace anche scherzare :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 7 ott 2015, 15:03

un po' masochista si lo sono :)
a parte gli scherzi a dire il vero ho sempre usato il latte condensato, ma, se non dico cavolate, è l'acqua che fa deteriorare un alimento giusto? quindi la conservavo in frigo, un po' una seccatura!
Mi sono detta che se avessi usato il latte in polvere, privato di acqua, come fanno industrialmente, avrei potuto conservarla fuori e quindi ho provato, ma con scarsi risultati
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda anavlis » 7 ott 2015, 17:43

La soluzione di Luciana, usare latte condensato, mi sembra la più praticabile. Tieni il vasetto nella parte bassa del frigo e non dovresti avere problemi. Basta non fare mega produzioni.

Oppure potresti provare ad aggiungerlo nel cioccolato sciolto, invece di usare cacao in polvere. Anche le nocciole (le tosti un pò?) le macinerai nel cutter fino a farla diventare una pasta oleosa, giusto? e anche loro insieme al cioccolato fuso dovrebbero essere assorbenti per il latte in polvere :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10422
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda nicodvb » 7 ott 2015, 19:14

basterebbe usare poca acqua o poco latte (a cucchiaini) per ridurre il latte in polvere alla consistenza di una crema densa.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda Luciana_D » 7 ott 2015, 19:24

nicodvb ha scritto:basterebbe usare poca acqua o poco latte (a cucchiaini) per ridurre il latte in polvere alla consistenza di una crema densa.

Il latte se non lo pastorizzi si deteriora : Sad :
Meglio la scatoletta pronta
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 8 ott 2015, 9:59

esatto penso che il latte, ricostituito con acqua, a quel punto si deteriora facilmente no?
ma comunque ormai per puro test provo...

pero' penso anche io che usandolo così "puro" sia quasi impossibile da rendere impalpabile
probabilmente industrialmente lo sciolgono in poca acqua che poi ripastorizzano
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda anavlis » 8 ott 2015, 13:29

Trovato su internet: http://www.my-personaltrainer.it/alimen ... tella.html spiega anche perchè sull'etichetta si trova la scritta "senza conservanti"

studia! :cool: :lol: :lol: :lol: :saluto:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10422
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda nicodvb » 8 ott 2015, 13:39

subdolissima l'indicazione dei grassi.
Grassi g 31.6
saturi g 10.9
non indica 10.9% sui grassi totali, ma sul totale dei 100 gr di prodotto finito.
La percentuale di grassi saturi sui grassi totali è 10.9/31.6 = 34.5%
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 8 ott 2015, 15:06

quindi un po' di acqua ci vuole no? altrimenti sto latte non si "scioglierà" mai
il dubbio poi resta su quanto può' stare fuori frigo, è vero tra olio, burro di cacao e chili di zucchero insomma prima che si deteriori ce ne vuole
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda nicodvb » 8 ott 2015, 17:21

brownsugar ha scritto:quindi un po' di acqua ci vuole no? altrimenti sto latte non si "scioglierà" mai
il dubbio poi resta su quanto può' stare fuori frigo, è vero tra olio, burro di cacao e chili di zucchero insomma prima che si deteriori ce ne vuole

ce ne vorrà proprio poca, stai tranquilla. con tutto quello zucchero non farà mai muffe. al limite ci puoi mettere un po' di quello zucchero per marmellate che contiene sorbato di potassio, che dovrebbe rendere ancora più resistente il tutto.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda anavlis » 9 ott 2015, 8:23

Ricetta NUTELLA assicura 1 mese di conservazione, che potrebbe andare bene. Fatta a caldo la parte acquosa del latte dovrebbe evaporare, giusto?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10422
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 9 ott 2015, 8:55

grazie infatti la ricetta è molto simile , ho fatto più o meno la stessa procedura, tranne per lo sciogliere il latte in polvere nel latte...beh direi che il mio problema allora si è risolto! mitici :) non mi resta che provare
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda anavlis » 16 ott 2015, 17:07

ok, ma il risultato non ce lo mostri? :wink: : orologio:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10422
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 22 ott 2015, 15:17

hai ragione, scusa non ho fatto una foto ma è la crema che ho usato nei cruffin
alla fine ho tenuto tutto come da ricetta ma ho sciolto lo zucchero in 80 ml di acqua calda, ho aspettato tornasse quasi fredda e ci ho aggiunto il latte in polvere e ho mescolato bene. Poi con tutti gli altri ingredienti ho frullato e tritato come al solito.

alla fine la sabbiiosità non era colpa solo del latte ma anche dello zucchero! nonostante fosse zucchero fatto a velo! avevo provato la versione "fondente" e tac...riecco la sabbiolina. Quindi l'unica via è sciogliere zucchero e latte in un minimo di acqua o latte
appena la rifaccio la mostro
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda Liliana88 » 22 ott 2015, 16:54

Di sapore com'è? Si avvicina alla nutella?
Avatar utente
Liliana88
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 12 nov 2014, 10:24

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda anavlis » 23 ott 2015, 8:15

brownsugar ha scritto:hai ragione, scusa non ho fatto una foto ma è la crema che ho usato nei cruffin
alla fine ho tenuto tutto come da ricetta ma ho sciolto lo zucchero in 80 ml di acqua calda, ho aspettato tornasse quasi fredda e ci ho aggiunto il latte in polvere e ho mescolato bene. Poi con tutti gli altri ingredienti ho frullato e tritato come al solito.

alla fine la sabbiiosità non era colpa solo del latte ma anche dello zucchero! nonostante fosse zucchero fatto a velo! avevo provato la versione "fondente" e tac...riecco la sabbiolina. Quindi l'unica via è sciogliere zucchero e latte in un minimo di acqua o latte
appena la rifaccio la mostro


Aspettiamo la tua sperimentazione e grazie! *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10422
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: simil "nutella" con latte in polvere

Messaggioda brownsugar » 23 ott 2015, 15:58

Liliana88 ha scritto:Di sapore com'è? Si avvicina alla nutella?



moltissimo, non quella con latte condensato che secondo me ha un sapore più di cotto...quasi di budino per capirci ma la versione con latte in polvere si molto
ho notato che il risultato finale dipende tantissimo dalle nocciole. Io ho usato prima delle nocciole giffoni , ne bastavano poche e davano un sapore intenso, poi avevo preso delle nocciole siciliane, altrettanto buone, ma più delicate quindi si sentivano un po meno. Se le nocciole sono meno saporite secondo me va calato lo zucchero, l'ultima volta io ne ho messo 120
____________________________________________________________
Le persone umili sono le più sagge perché sanno che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare
brownsugar
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 set 2015, 15:13
Località: Verona

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee