Simil mostaccioli della memoria

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2012, 6:43

Buonissimi ma quanto sono brutti :lol: :lol: :lol:
Simil mostaccioli della memoria.jpg
Simil mostaccioli della memoria.jpg (60.77 KiB) Osservato 71 volte


Per 18 pezzi enormi (il doppio normali):
Farina 00,250gr(+2 cucchiai per aggiustare l'impasto)
Farina di mandorle,250gr(sottile)
Zucchero semolato,150gr (200gr)
Miele di acacia,150gr(200gr)
Cannella,2 cucchiaini rasatissimi
Cacao amaro,4 cucchiai abbondanti
Caffe' solubile,1 cucchiaino
Latte,150gr
Polvere lievitante,1 bustina
Zeste grattata di 1 limone o 1 arancia oppure 1 cucchiaino di pasta di arancia
Sale,1 pizzico
Poco cioccolato fondente (fuso) per decorare (facoltativo)

Procedimento:
Nel cutter (o a mano) riunire prima tutte le polveri e setacciare
Sciogliere il miele (ed eventualmente la pasta di arancia) nel latte e unire alle polveri assieme alla buccia grattata.
Fara amalgamare bene e riservare anche un'oretta prima di stendere tra due fogli di pellicola alimentare allo spessore che si preferisce (io 1cm - decisamente esagerato).Cercate di compattare bene l'impasto !
Ritagliare a rettangolo (io 8x4) con una lama sempre pulita a ogni taglio e infornare in forno statico preriscaldato a 175* per 20-25'
Al tatto dovranno essere ancora morbidi.
Sfornare e lasciare freddare bene prima di decorare con del cioccolato fondente (facoltativo)

Massimo ha detto:
non sono come quelli del ricordo :mrgreen: ,pero' sono buonissimi
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Donna » 8 ott 2012, 7:03

Sulla bonta´sono daccordissimo,la ricetta e´quella! : Thumbup :
Cottura e decorazione perfetta!

per il sapore della memoria credo sia mission impossible! : Love :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2012, 12:34

Grazie Donna :D
Quindi riconosci la ricetta come Mostaccioli?
ormai e' un incubo che devo assolutamente risolvere :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda ginnolo » 8 ott 2012, 13:22

io li faccio spesso e sono così:

100 grammi di mandorle
100 grammi di zucchero
100 grammi di miele
100 grammi di cioccolato fondente tritato
300 gr di farina
4 gr di ammoniaca per dolci
20 ml di olio di oliva
20 ml di mosto cotto
1 uovo intero
1 tuorlo
scorza di un limone grattugiato, cannella
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda anavlis » 8 ott 2012, 14:21

belli e buoni! per la verità i mostaccioli dovrebbero avere nella ricetta l'ingrediente base che è appunto il mosto Ho fatto il mosto cotto proprio per fare i mostaccioli secondo ricetta della provincia di Palermo. Appena li preparo li posto. Certamente da Rossella avrà qualche variante, ma il mosto cotto è sempre il protagonista principale.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2012, 17:34

Se serve il mosto allora me li scordo :sad:

Grazie per la ricetta Ginnolo.
vedro' cosa mi posso inventare : Chessygrin :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda misskelly » 8 ott 2012, 18:20

mmmm.... : Thumbup : devono essere squisiti... :-P o :p: :-P o :p: :-P o :p:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Etta » 8 ott 2012, 20:09

Ma non sonoquelli napoletani fatti a rombo e poi ricoperti di cioccolato?
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda susyvil » 8 ott 2012, 20:36

Per quanto mi riguarda, sono sia belli che buoni!!! D:Do
Che origine hanno questi mostaccioli? Non sono quelli napoletani vero? :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2012, 20:48

No ragazze :D Non sono quelli napoletani ma di San Francesco.
Pescata ricetta in rete e (chiaramente) personalizzata : Chessygrin :
Si vede che anche lui era alla ricerca del mostacciolo perfetto :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Rossella » 9 ott 2012, 10:44

anavlis ha scritto:belli e buoni! per la verità i mostaccioli dovrebbero avere nella ricetta l'ingrediente base che è appunto il mosto Ho fatto il mosto cotto proprio per fare i mostaccioli secondo ricetta della provincia di Palermo. Appena li preparo li posto. Certamente da Rossella avrà qualche variante, ma il mosto cotto è sempre il protagonista principale.

Anche nella mia provincia i mustazzoli hanno come ingrediente base il mosto, il ripieno invece cambia da provincia a provincia.
I tuoi saranno sicuramente buonissimi Luciana, ma ad onor del vero, sono dolci che non amo molto *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda nicodvb » 9 ott 2012, 14:18

Mosto o no saranno deliziosi! *smk*
Qualche giorno fa non ne potevo più dell'odore ammorbante di mosto passando davanti alla cantina sociale di Ortona.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 9 ott 2012, 14:35

Ho della melassa di uva che recitera' la parte del mosto :=:!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda anavlis » 9 ott 2012, 21:19

Prova, e lascia il miele nella ricetta. Anche se i biscotti che hai fatto debbono essere buonissimi!
Quando vieni in Italia non riusciamo mai a vederci :sad: ti conservo un barattolo di "mosto cotto" e spero di riuscire a dartelo *smk*

Scusate se preciso: il mosto che si usa è -uva torchiata che non ha iniziato la fermentazione - perchè se inizia la fermentazione non va più bene. Infatti il mio collega per portarmi il bidone con i 10lt di mosto lo ha messo nel pozzetto del congelatore (per non aggiungere bisolfito per rallentare la fermentazione). L'indomani ho potuto fare il mosto cotto con una riduzione alta:7lt di mosto per 1 lt di prodotto finito. Ha la consistenza del miele di acacia. Con questo si preparano i mostaccioli e da noi si aggiunge anche il cosiddetto "miele di fico" ne ho parlato l'anno scorso. Quest' anno ne ho preparato di meno - solo 2 barattoli - perchè nel periodo di migliore produzione dei fichi bianchi sono dovuta andare da mia figlia.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 10 ott 2012, 6:33

Grazie Silvana *smk*
Dolcissima come sempre :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Donna » 10 ott 2012, 7:07

nicodvb ha scritto:Mosto o no saranno deliziosi! *smk*
Qualche giorno fa non ne potevo più dell'odore ammorbante di mosto passando davanti alla cantina sociale di Ortona.


Non cambiano mai da quelle parti eh? :cool:
che belle giornate ho trascorso a Caldari a casa del mio amico Mario.....
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda nicodvb » 10 ott 2012, 8:49

Donna ha scritto:
nicodvb ha scritto:Mosto o no saranno deliziosi! *smk*
Qualche giorno fa non ne potevo più dell'odore ammorbante di mosto passando davanti alla cantina sociale di Ortona.


Non cambiano mai da quelle parti eh? :cool:
che belle giornate ho trascorso a Caldari a casa del mio amico Mario.....


In effetti un cambiamento c'è stato: si dev'essere rotta la discarica che c'è lì affianco, all'imbocco dell'autostrada, con il risultato che puoi immaginare |^.^|
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Donna » 10 ott 2012, 8:54

nicodvb ha scritto:
Donna ha scritto:
nicodvb ha scritto:Mosto o no saranno deliziosi! *smk*
Qualche giorno fa non ne potevo più dell'odore ammorbante di mosto passando davanti alla cantina sociale di Ortona.


Non cambiano mai da quelle parti eh? :cool:
che belle giornate ho trascorso a Caldari a casa del mio amico Mario.....


In effetti un cambiamento c'è stato: si dev'essere rotta la discarica che c'è lì affianco, all'imbocco dell'autostrada, con il risultato che puoi immaginare |^.^|


trasferisciti a CrecchiO! :ahaha: :ahaha: :ahaha: :ahaha:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda titione06 » 10 ott 2012, 13:14

D:Do D:Do belli!!!!mi piacciono molto!!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Simil mostaccioli della memoria

Messaggioda Luciana_D » 10 ott 2012, 14:20

titione06 ha scritto:D:Do D:Do belli!!!!mi piacciono molto!!!

Grazie Chris *smk*
e BENTORNATA :=:!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee