Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

Messaggioda ZeroVisibility » 28 feb 2015, 23:41

Immagine

Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

1 cardo
burro
farina
Murianengo
latte
Parmigiano
Pangrattato
sale/pepe

Pulite il cardo e levategli i filamenti presenti sulle coste. Tagliatelo a rocchi di 4-5 cm mettendolo in una ciotola con acqua acidulata con limone.
Intanto portate ad ebollizione dell'acqua salata . Unitevi un cucchiaio di farina ( fara' si' che il cardo rimanga ben chiaro) e bianchitevi i cardi per almeno 20/25 minuti.
In una capace padella , fate spumeggiare del burro e saltatevi i cardi, poi lasciateli raffreddare.
Con una noce di burro ,un cucchiaio di farina e del latte, preparate una bechamel tenendola piuttosto lenta.
Aromatizzatela con una presa di noce moscata.
Imburrate e spolverate di pangrattato degli stampini monoporzione di alluminio usa e getta.
Riempiteli a strati con i cardi, la bechamel e del parmigiano poi infornateli a 200° per circa 20 minuti fino a quando formeranno una bella crosticina ambrata .
Intanto avviate la salsa al formaggio.
In una piccola casseruola, lasciate in infusione il Murianengo ( e'conosciuto anche col nome Blu del Moncenisio) con del latte e un cucchiaio della bechamel preparata precedentemente . Unite anche un paio di cucchiai di Parmigiano e cuocete a bagnomaria fino a quando avra' preso consistenza.
Mettete un paio di cucchiai di questa salsa sul fondo del piatto e adagiatevi sopra gli sformati di cardo. Guarnite con una presina di sesamo nero e servite ben caldo
Allegati
Sformatini di cardi con salsa al Murianengo.jpg
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

Messaggioda anavlis » 1 mar 2015, 8:51

Fantastico : Groupwave : e siamo anche in pieno periodo di cardi : Thumbup : la posto del murianengo (provo a cercarlo) potrei usare lo stilton?
il mio macellaio di fiducia importa un ottimo stilton, caruccio ma ottimo!
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

Messaggioda ZeroVisibility » 1 mar 2015, 10:45

Puoi usare qualsiasi formaggio tu abbia in casa....
Il Cardo dal punto di vista organolettico, ha una grande personalita' ed e' in grado di star bene con qualsiasi salsa formaggiosa.
:cin cin:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

Messaggioda Rossella » 1 mar 2015, 10:48

Ti avrei fatto la sessa domanda :cool:
ZeroVisibility ha scritto:Puoi usare qualsiasi formaggio tu abbia in casa....
Il Cardo dal punto di vista organolettico, ha una grande personalita' ed e' in grado di star bene con qualsiasi salsa formaggiosa.
:cin cin:

Gran bel piatto!
Grazie
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Sformatini di cardi con salsa al Murianengo

Messaggioda cinzia cipri' » 1 mar 2015, 13:56

stupendo!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee