LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Clara » 5 mar 2011, 22:16

Grazie Giovanna , bella ricetta :D
La trota salmonata mi piace quindi la proverò, mi attira molto la marinata nel succo d'arancia :D :wink:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Gaudia » 5 mar 2011, 23:44

Belle le vostre ricette, brave :clap:
Clara credevo che non mangiassi nessun tipo di pesce anche se a Napoli ti ho visto assaggiare la fritturina di alici.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda rosanna » 6 mar 2011, 1:01

Clara, la trota salmonata sara' ottima come il nasello proposto da Giovanna. il pesce con l'arancia e' buono ed in Sicilia abbiamo apprezzato le linguine con triglie ed arancia, buonissime .
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda anavlis » 6 mar 2011, 9:47

Mi piacciono le sfide perchè stimola la personale fantasia e le cura negli accostamenti, con questi risultati. Brave :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda scarabeo14 » 11 mar 2011, 21:02

SPEZZATINO D’AGNELLO
Tratto dal "Corsera"

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• • 700 g di spezzatino di agnello
• • 1 cipolla
• • 3 tuorli d’uova
• • succo di 1 limone
• • vino bianco secco
• • olio extravergine di oliva
• • sale
• • pepe bianco
• rosmarino

Immagine

PREPARAZIONE
Lavate la carne di agnello e asciugatela tamponandola con carta assorbente da cucina. Fate scaldare 5 cucchiai di olio in una casseruola, unite la cipolla, sbucciata e finemente tritata, fatela appena imbiondire, quindi aggiungete la carne, il rosmarino e lasciatela rosolare.
Salate e pepate lo spezzatino di agnello, bagnatelo con il vino e fatelo sfumare. Proseguite la cottura per 50 minuti a fuoco dolce, mescolando spesso.
Sbattete le uova insieme con il succo di limone fino a ottenere un’emulsione omogenea, quindi versatela sulla carne. Mescolate per distribuirla in modo uniforme e portate subito in tavola, decorando a piacere con qualche fettina di limone.

Immagine

:saluto: diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Sandra » 11 mar 2011, 21:39

Bella!!!Buona!!Bel sughino denso... :) Potrei intingere il mio panino? :lol: :lol: Grazie Diana!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda misskelly » 11 mar 2011, 23:24

Brava :clap: :clap: :clap: Diana...
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda ugo » 13 mar 2011, 11:21

Immagine

Zuppa di scorfano e gallinella con arance e zafferano
Questa ricetta l'ho messa a punto una decina di anni fa,credevo di averla già mandata e invece ...no.

Immagine

Immagine


Uno scorfano di circa 6 etti e una gallinella più o meno dello stesso peso.
due patate a pasta soda di circa 150 gr ciascuna
una carota media e due porri piccoli (o uno grande)
uno spicchio di aglio
due cucchiai di olio ev
il succo di due arance
una bustina di zafferano e 1/2 zolletta di zucchero

Per il fumetto
un litro e mezzo scarso d'acqua
una decina di gambi (con le loro foglie)di prezzemolo
una carota piccola
una cipolla media
1/2 costa di sedano
un cucchiaino da tea colmo di triplo concentrato di pomodoro.

Lavare,squamare,eviscerare i pesci.Sfilettarli e ,con pazienza, togliere le spine dai filetti.Poi tagliare a pezzetti di circa un paio di cm.
Con teste e lische e frustoli vari di carne preparare un fumetto(bollitura leggera per mezz'ora circa)
Filtrare il fumetto e continuarne la cottura ,in un pentolino, per ridurlo leggermente.
Lessare nel frattempo una piccola patata(servirà,frullata con un po' di fumetto,da addensante per la zuppa)

Tagliare porri e carote a rondelle sottili e sbianchirli a fondo(quindi quasi lessati).Io lo faccio con il microonde per praticità e velocità.
Tagliare le patate a pezzetti inferiori al cm di lato e sbianchire a fondo anche loro.

In una casseruola rosolare leggermente l'aglio con l'olio.Gettare l'aglio e,alzando un po'la fiamma,rosolare i pezzetti di pesce;
sfumare a più riprese col succo d'arancia,aggiungere le verdure,abbassare la fiamma e aggiungere metà abbondante del fumetto.Raggiungere il bollore e incorporare zafferano,zucchero e concentrato di pomodoro sciolti in mezzo bicchiere di fumetto.
portare a volume e densità(io la consiglio un po'densa)frullando la patata lessa in un po' di fumetto.
Se piace più densa addensare (sciogliendo fecola di patate nel restante fumetto),altrimenti aggiungere semplicemente il restante fumetto.Salare e spegnere.

P.s: ImageShack mi fa tribolare ... è cambiato qualcosa o è la mia solita imbranataggine :oops: ?
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda scarabeo14 » 13 mar 2011, 12:26

wow!!!che sfida!!!!splendide ricette, bravissimi tutti!!!
:saluto: diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Luciana_D » 13 mar 2011, 12:28

Meraviglioso Ugo :clap: :clap:
E' un piacere averti nella sfida :D


In quanto alle immagini : devi evidenziare ogni immagine con IMG e non il gruppo :)
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Luciana_D » 13 mar 2011, 14:27

Diana,SPETTACOLARE il tuo agnello ^rodrigo^
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Clara » 13 mar 2011, 15:10

Grazie Diana, il tuo agnello deve essere ottimo :D , da provare sicuramente :D

Grazie Ugo di averci regalato un'altra delle tue specialità :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda anavlis » 13 mar 2011, 19:45

Diana che bontà!!! sai, anche da noi si preparano le costolette cel capretto con la fricassea finale, ovviamente importata dai cuochi francesi - MONSU' - al servizio dell'aristocrazia siciliana.
Ugo, ottimo anche lo scorfano cucinato così. Bravissimi : Chef : : Chef :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10416
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda misskelly » 13 mar 2011, 22:06

Ugo..... *OK*
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Donna » 14 mar 2011, 14:15

Ugo complimenti! Da buona abruzzese adoro lo zafferano dappertutto!
Diana faccio lo stesso piatto con l'agnello! bravissima! Hai fatto una cremina deliziosa al punto giusto! : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda scarabeo14 » 15 mar 2011, 18:45

Grazie a tutti, è un piatto molto ligure, pero' l'ho visto anche in Sardegna e ...Sicilia ora........ saranno sempre stati gli stessi Corsari a lasciarne traccia in giro?? :lol: :lol:
Le spezie qui nel ns. piccolo non sono usatissime, ci abbandoniamo molto di piu' alle piante aromatiche o alle erbe di campo, per cui mi è risultato molto difficile partecipare alla sfida, sarei potuta stare su un dolce, ma non avevo voglia di mangiarmelo tutto da sola, perchè sarebbe andata a finire in questo modo :ahaha: :ahaha: :ahaha: quindi ho optato per l'agnello che
coniugava il limone solo con il...pepe.
Scusatemi ancora, devo prendere piu' dimestichezza con le spezie, io non so se capita solo a me, ma non riesco ad individuarne il gusto, il sapore.........e quindi mi risulta particolarmente difficile mettere o togliere....... :oops:

Quella zuppa Ugo dev'essere ottima!!!
:saluto: diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda nannarella » 15 mar 2011, 22:26

wowowowow... ma che magnificenza di ricette... di odori e di sapori !!!!! Bravissime... Immagine
Immagine
Avatar utente
nannarella
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 13 dic 2010, 14:02

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Clara » 18 mar 2011, 15:20

Immagine

Arrosto di maiale alle arance e spezie
tratto da cucina moderna oro e liberamente interpretato da Clara

1 kg circa di lonza di maiale (ho scelto un pezzo non troppo magro)
100 gr di salsiccia
2 arance
½ bicchiere di vino bianco secco
Rametti di rosmarino
Chiodi di garofano, zenzero in polvere, sale e pepe misto (rosa, bianco, verde, nero)
Miele

Lavare un’arancia, asciugarla, tagliarla a metà e ricavarne delle fettine. Dal resto delle arance spremere il succo.
Incidere la lonza in senso trasversale con 5/6 tagli abbastanza profondi e inserire in ognuno un po’ di salsiccia
privata della pellicina e sbriciolata ed una fettina di arancia, infilare un chiodo di garofano in ogni striscia di carne tra le incisioni.
Legare la carne in modo che resti in forma durante la cottura, metterla in una teglia precedentemente unta con un po’ d’olio,
bagnarla con il succo d’arancia e il vino bianco, salarla, spolverarla di zenzero in polvere e un’abbondante macinata di pepe misto.
Coprire la teglia con un foglio di alluminio, infornare a 175° (io ventilato) per circa un’ora e mezzo.
Mezz’ora prima della fine cottura togliere il foglio di alluminio e lo spago di legatura e lasciar rosolare.
A fine cottura togliere l’arrosto dalla teglia, avvolgerlo in un foglio di alluminio e riservare,
filtrare il fondo di cottura e tenere tutto ben al caldo.
Prima di servire lucidare l’arrosto con un po’ di miele sciolto in poco succo d’arancia e guarnire con spicchi di arancia.
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda susyvil » 18 mar 2011, 15:26

Bellissimo e succulento !! D:Do ......bravissima Clara!!! :clap: :clap: :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI MARZO - AGRUMI E SPEZIE

Messaggioda Luciana_D » 18 mar 2011, 15:36

Clara!!!!!!! :shock:

Sto preparando i bagagli :mrgreen:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee