LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Dida » 5 feb 2011, 13:19

Costine aromatiche

Ingredienti: dose per quattro persone
16 costine di maiale - basilico – rosmarino – prezzemolo – salvia – pinoli (i miei liguri) – origano – timo – alloro - peperoncino – vino rosso - olio evo– sale – pepe.

Tritare finissime tutte le erbe con i pinoli e il peperoncino ottenendo un composto pari a due/tre belle manciate. Metterle in un largo piatto mescolandovi mezzo bicchiere di vino. Impanare con il composto le costine e lasciarle riposare per mezza giornata al fresco. In una larga padella che contenga la carne in un solo strato mettere poco olio e farlo scaldare, poi aggiungervi le costine e farle rosolare bene da entrambi le parti. Versarvi sopra la panatura rimasta nel piatto, bagnare con un bicchiere di vino rosso, farlo evaporare, salare, pepare poco e cuocere, coperto, per circa un’ora o sino a quando la carne non si stacca dalle ossa. Girare le costine ogni dieci minuti aggiungendo, se necessario, ancora poco vino. Diventeranno belle caramellate. Servirle con un contorno a piacere, io le ho accompagnate con patate arrosto cotte in grasso di arrosto, spolverizzate di rosmarino tritatissimo.


Immagine
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda susyvil » 5 feb 2011, 16:38

Immagine

Immagine

TORTINI AL CAVOLFIORE E NOCI
Ingredienti per 6 tortini: ( ho utilizzato le vaschette della Cuki da 8 cm)

500 g di cavolfiore
60 g di noci sgusciate
350 g di latte
40 g di farina
1 Uovo+ 1 tuorlo
40 g di parmigiano grattugiato
40 g di burro
noce moscata
sale e pepe

Dividete in cimette il cavolfiore e lessatelo.
Pestate, o frullate, le noci fino a ridurle quasi in polvere.
Con il burro, il latte, la farina, noce moscata e il sale preparate una besciamella piuttosto densa.
Con una forchetta schiacciate le cimette di cavolfiore fino a ridurle in poltiglia, unitele alla besciamella intiepidita insieme alle uova e al parmigiano, regolate di sale e pepe.
Prelevate una piccola quantità di noci tritate e spolverate gli stampini precedentementi unti di burro.
Unite il resto delle noci alla besciamella e mescolate bene per incorporarle.
Versate negli stampini e fate cuocere per circa 40 minuti a 180°.

P.S. Se volete ottenere l'esterno del tortino più croccante : Lasciate intiepidire i tortini e poi sformateli direttamente su una teglia rivestita di carta forno.
Metteteli in forno sotto al grill per uno o due minuti......io l'ho fatto! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Sandra » 5 feb 2011, 17:21

Che voglia quelle costine!!Se le mettessimo nel piatto con i tortini? :D
Grazie!!! *smk* *smk* *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 5 feb 2011, 17:37

Dida, mi piacciono molto le tue bistecche con l'impanatura di nocciole :D e anche le costine,
hanno un aspetto molto invitante :D

Assunta, quel tortino mi attira molto, adoro i tortini di verdura, è da provare :D : Thumbup :
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Luciana_D » 5 feb 2011, 19:18

Avete ragione.
Costine e tortino legherebbero alla grande :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Gaudia » 6 feb 2011, 1:19

Sono d'accordo anch'io; mi piacciono pure le tue bistecchine Dida. : Thumbup :
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda raravis » 6 feb 2011, 22:15

ARMENIAN APRICOT SOUP
zuppa armena di albicocche secche, lenticchie rosse e cumino

Immagine

Per dovere di cronaca, vi traduco la ricetta direttamente dalla fonte: però, io ho fatto di testa mia, specialmente nelle dosi e in qualche passaggio del procedimento. Quindi, leggete tutto fino in fondo, prima di iniziare
Ricetta originale
1 cucchiaio di olio EVO
2 cipolle a dadini
3 carote, pelate e tagliate a tocchetti
1 cucchiaio di cumino macinato
600 g di lenticchie rosse, sciacquate
340 g di albicocche secche
circa due litri d'acqua


Scaldare l'olio in una grande padella e aggiungervi le carote e le cipolle. Far saltare per 10 minuti a fiamma media e aggiungere il cumino: abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 10 minuti.. Aggiungere le lenitcchie e tanta acqua quanto basta a coprirle e far cuocere a recipiente coperto e con la fiamma al minimo per una ventina di minuti o comunque fino a quando le lenticchie e le carote saranno tenere: aggiungere via via acqua, in modo che le lenticchie si gonfino. Togliere dal fuoco, aggiungere le albicocche, coprire di nuovo con acqua e frullare il tutto, fino ad ottenere un composto morbido. Salate, ma non troppo. Servire

Ricetta mia
intanto, ho ridotto le dosi di metà ed ho ottenuto circa trenta bicchierini.
ho usato lenticchie rosse che non avevano bisogno di essere messe a bagno, ma che hanno tempi di cottura molto più rapidi delle altre: quindi, i tempi si sono ridotti drasticamente.
ho diminuito le dosi del cumino in cottura (non a tutti piace), portandone un po' in tavola, in semi, nel caso in cui qualcuno ne avesse voluto ancora un po'.
ho servito tiepido, ma più verso il caldo che il freddo.

ciao
alessandra
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Sandra » 7 feb 2011, 9:45

Ottima Alessandra...da provare :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda anavlis » 7 feb 2011, 12:51

Che belle ricette!!!! : WohoW :
anche gli involtini di Giuliano debbo essere molto buoni, solo non capisco perchè li chiama siciliani? solo perchè è un cuoco con origini sicule :lol: :lol: :lol:
mette mozzarella, prosciutto e in quelli siciliani la conza è decisamente diversa. Basta chiamarli "involtini" ;-))
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10418
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 13 feb 2011, 17:51

rolls albicocche papavero.jpg


Rolls di formaggio e albicocche

Ricettina semplice per un antipastino dal gusto insolito
(di Erika Maggiora della scuola “La Maggiorana” di Rivoli)

120 gr di Philadelphia
3 albicocche secche
10 gr di granella di nocciole
Pepe – semi di papavero

Tritare le albicocche ed unirle al formaggio insieme alla granella di nocciole e un po’ di pepe.
Amalgamare bene il tutto, versare su carta da forno e, aiutandosi con la carta, formare un rotolino.
Porre in frigo per circa un’ora per far rassodare, poi versare sulla carta uno strato di semi di papavero
e rotolarci sopra il salamino finchè sarà ricoperto.
Tagliare a tronchetti e tenere in frigo fino al momento di servire.
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 13 feb 2011, 18:53

Alessandra, mi attira molto la tua zuppa di lenticchie rosse e albicocche :D grazie
Appena trovo lenticchie rosse che mi convincono la provo, con le tue dritte però :D :wink:
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Luciana_D » 13 feb 2011, 20:07

Ottimo con qualche cracker o pane tostato !!!!!
Grazie Clara :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda susyvil » 13 feb 2011, 20:56

Molto carini e particolari!...grazie Clara!! :D *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda misskelly » 15 feb 2011, 9:08

.....Ragazze....che belle ricette..... :clap: :clap: :clap:
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda scarabeo14 » 15 feb 2011, 10:06

Come avete lavorato bene tutte Voi!!!
io non ho ancora pensato a nulla......... :( mi faro' venire in mente qualcosa :roll:
quelle costine mmmhhhhhhh!!!che fame!! e il tortino di cavolfiore e noci? mi hai dato un'idea grazie!!anche l'antipasto presto e bene!, la zuppa di lenticchie è superba!!oh??mi è venuta cosi'.......cmq da una persona che abita nella Superba non c'era da aspettarsi altro! :lol:
con la bistecca panata con nocciole sono nel mio, qui le nocciole le mettiamo dappertutto, da noi abbondavano e costavano poco :ahaha: :ahaha: :ahaha:
Ora cogito : orologio: e vedremo cosa ne esce.......
:saluto: diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Dida » 16 feb 2011, 16:05

Filetto di maiale alla birra, mele e prugne secche

Ingredienti:
un bel filetto di maiale – una bottiglietta di birra chiara – 10 prugne secche – una mela Golden – due cipolle dorate di Milano – olio evo – sale – pepe.

In un tegame adeguato mettere mezzo bicchiere di olio evo, far scaldare e aggiungere le due cipolle, mondate, lavate e affettate, farle “sudare”, quindi unire il filetto e lasciarlo durare da tutte le parti. Bagnare con mezza bottiglietta di birra e far evaporare, poi salare e pepare la carne. Pelare la mela, pulirla del torsolo e affettarla, quindi metterla sulle cipolle unendo anche le prugne denocciolate. Coprire e portare a cottura. Levare il filetto, avvolgerlo in carta metallizzata e farlo riposare. Frullare le cipolle, le mele e le prugne ottenendo una saletta di media densità. Tagliare il filetto a fette spesse, napparlo con la salsa e servirlo. Io l’ho accompagnato con radicchio tardivo di Treviso grigliato.

Immagine

in cottura


Immagine

prima di essere servito

E' un piatto che ricorda gli arrosti alto-atesini o nordici, buono, molto delicato di sapore.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Luciana_D » 16 feb 2011, 20:51

Questa e' stupenda :clap: :clap: :clap:
Grazie Dida *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Clara » 16 feb 2011, 21:50

Grazie Dida, semplice e particolare :D
Quanto tempo di cottura dai al filetto in totale?
Mi vien da pensare abbastanza poco, perchè non risulti troppo asciutto :|?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda Dida » 17 feb 2011, 9:07

Clara, l'ho cotto per un'ora e dieci minuti, era bello succoso dopo il riposo nella stagnola.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI FEBBRAIO - LA FRUTTA SECCA A 360°

Messaggioda jane » 17 feb 2011, 9:19

grazie Dida, : Thumbup : D:Do
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot, DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee