LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Marghe » 11 dic 2010, 13:07

Ho solo l'imbarazzo della scelta...
Ma quante buone cose sapete fare !!!!!
Margherita
Avatar utente
Marghe
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 20 feb 2007, 9:29
Località: Milano

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Dida » 12 dic 2010, 11:00

Arrosto di vitello al mascarpone.jpg
Arrosto di vitello al mascarpone.jpg (13.16 KiB) Osservato 45 volte
Ho fatto questo esperimento e visto che è ben riuscito servirò questo arrosto il giorno di Santo Stefano.

Arrosto di vitello al mascarpone e nocciole

Ingredienti: dose per 4/6 persone

un arrosto arrotolato di vitello, circa gr. 900
mascarpone gr. 250
tre bei pugni di nocciole sgusciate e spellate – mezzo bicchiere di vino rosso – latte q.b. – burro - sale – pepe.

In un tegame antiaderente fare sciogliere una noce di burro e appena è spumeggiante farvi dorare la carne da tutti i lati così da sigillare i succhi. Bagnare poi con il vino e lasciar evaporare.
Salare, pepare poi aggiungere il mascarpone in fiocchi tutto intorno alla carne, lasciar sciogliere, abbassare la fiamma al minimo, incoperchiare e cuocere piano piano unendo, se necessario, poco latte alla volta.
Curare molto la carne affinché non si attacchi.
Cuocere per circa un’ora girando la carne ogni quarto d’ora. Nel frattempo tostare leggermente le nocciole in forno poi tritarle fini.
Dopo l’ora aggiungerle all’arrosto unendo anche mezzo bicchiere di latte e continuare la cottura per un’altra ora sempre girando la carne ogni quarto d’ora. Levare la carne dal sugo, avvolgenla in carta metallizzata e tenerla al caldo.
Fare rapprendere un po’ il sugo. Tagliare la carne e fetta non troppo spesse, irrorarle con il sugo e servirle. Io le ho contornate con carote lessate passate al burro.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Danidanidani » 12 dic 2010, 11:24

Mi piace! pensi che potrei farlo col girello di vitello (che ho già in congelatore) anziché con l'arrotolato? Grazie Dida :saluto: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Dida » 12 dic 2010, 11:35

Sì, va benissimo.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 12 dic 2010, 13:01

Anche questa mi piace tantissimo!!!!!! :clap: :clap:
Grazie Dida *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Mapi » 13 dic 2010, 14:56

scarabeo14 ha scritto:Ciao, questa è la ricetta che preparero' (!) per il prossimo Natale, accompagnata da pure' di sedano rapa e indivia brasata.
E' tratta dalla Cucina del Corriere, posto questa foto ma non è la mia solo quella a cui mi ispirero', non appena in possesso dell'originale inviero'.........se preferite non passarla bannatela pure. :oops: :oops: :oops: :oops:


Diana, se non smetti di dire fesserie ti banno io!!! :ahaha: :ahaha: :ahaha:
Questa ricetta è strepitosa, come tutte quelle che realizzi tu!!!
Come Luciana anch'io la farei volentieri, se non mi mancassero uno o due ingredienti... :lol: In realtà non la posso proporre a un pranzo di famiglia perché mio papà non mangia pennuti di nessun genere e tipo. :?
Ma è fantastica, e ci sono altre occasioni non in famiglia in cui proporla... 8))
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Bisque di astice al latte di cocco

Messaggioda Mapi » 13 dic 2010, 15:03

Questa ricetta l'abbiamo proposta insieme Raravis e io, per partecipare a un contest.
E' perfetta per la cena della Vigilia, ed è molto particolare.

Raravis da par sua ne ha preparate ben due versioni, facendo una variante della ricetta. Io mi sono attenuta scrupolosamente alla ricetta originale e devo dire che mi è piaciuta da matti.

Bisque di astice al latte di cocco
Da Meilleur du Chef

Immagine

Per 4 persone:

2 astici
400 g di latte di cocco
1,5 litri di acqua
50 g di olio extravergine di oliva
3 scalogni
1 limone (succo)
1 gambo di lemon grass (può essere sostituita con un cipollotto)
1 pezzetto di zenzero di 2-3 cm
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 spruzzo di nuoc-mam (può essere sostituito con colatura di alici)
alcune foglie di coriandolo fresco (o prezzemolo)
Peperoncino di Espelette (o peperoncino normale...)
Sale

Portare a ebollizione abbondante acqua salata in una pentola capace e sbollentarvi gli astici per 3 minuti. Sgocciolarli e farli raffreddare.
Staccare le code dalle teste e aiutandosi con le forbici da cucina tagliare i carapaci ed estrarre la polpa. Fare lo stesso con le chele.
Tagliare i carapaci in pezzettini piccoli e farli saltare a fuoco vivo in 50 g di olio extravergine di oliva. Coprire con un litro d'acqua, portare a ebollizione e far cuocere 30 minuti schiumando spesso.
Nel frattempo tagliare a dadini la polpa degli astici e conservare in frigo.
Sbucciare e tritare finemente lo zenzero; tritare finemente anche gli scalogni.
Mettere lo zucchero in una casseruola, aggiungervi il succo di limone e gli scalogni.
Aggiungere il latte di cocco e il gambo di lemon grass privato della guaina esterna, che è dura.
Passare allo chinois il brodo di astice e premere bene con un cucchiaio per spremerlo al massimo. Versarlo nella pentola con il misto scalogni/latte di cocco, portare a ebollizione e far fremere per 5 minuti.
Aggiungere lo zenzero tritato, il peperoncino di Espelette sbriciolato e uno spruzzo di nuoc-mam. Togliere il gambo di lemon grass.
Passare la bisque nel colino a maglie fini e mantenere in caldo su fiamma bassa, facendolo fremere. Unirvi la polpa di astice a dadini e proseguire la cottura per 5 minuti senza far bollire. Regolare eventualmente di sale.
Servire la bisque immediatamente, decorandola con qualche foglia di coriandolo fresco.
Immagine
Rimando ad Ale per la sua versione... molto più colorita della mia grazie a un trucco da cheffa!!! : Chef : : Chef : : Chef :
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 13 dic 2010, 15:14

Che raffinatezza :shock:
Per me e' off limits per un'unica ragione che tutto il web conosce :(
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda scarabeo14 » 13 dic 2010, 16:01

Mapi questa bisque è splendida, raffinatissima, speciale!
Magari : Chef : la serata di Capodanno noi ce la prepariamo!!!tanto non usciamo e allora ............ : Chef :
: Queen : diana
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda ugo » 13 dic 2010, 21:09

Mapi,mi associo agli elogi: : Thumbup :
é una ricetta interessante ed intrigante negli accostamenti.
Grazie e brava!
:saluto:
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda ugo » 13 dic 2010, 21:11

Vedo adesso anche l'anatra di Diana:tutto sempre ben presentato e fotografato(e anche buono!!).
Grazie anche a te.
:saluto:
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda susyvil » 14 dic 2010, 9:53

Noto con piacere che vi siete date da fare alla grande!! :lol:

Complimenti a tutte per le magnifiche preparazioni!!! :clap: :clap: :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda anavlis » 14 dic 2010, 12:16

susyvil ha scritto:Noto con piacere che vi siete date da fare alla grande!! :lol:

Complimenti a tutte per le magnifiche preparazioni!!! :clap: :clap: :clap:

Concordo!!! ragazze, cucinate così tutti i giorni? :shock:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda paola67 » 15 dic 2010, 9:04

wow grandi quante belle e buone cose!!
paola67
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 10 dic 2010, 11:35

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Sandra » 15 dic 2010, 9:36

Da ricordare tutte e due le ricette,l'arrosto di Dida e la Bisque di Maria Pia!! :D *smk* *smk*

Maria Pia ma voi usate gli astici freschi o surgelati.Quanto peseranno?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda susyvil » 15 dic 2010, 12:59

Bhè!'!?...che fai, lanci il sasso e poi nascondi la mano?? :lol:

Ora mi hai incuriosita troppo e sarei contentissima se tu mettessi la ricetta! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda anavlis » 15 dic 2010, 16:19

La preparerò per il Natale, fotografo e la metto. *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Dida » 17 dic 2010, 10:07

E' stato servito ieri sera alla cena di Natale della ditta di mio marito e mio figlio, un successone :D . Per una delle ragazze che non mangia maiale è stato fatto con una bella fetta di tacchino, formaggio grana e carciofi, spazzolato tutto.

Filetto di maiale ripieno

Ingredienti: dose per 6 persone
un bel filetto di maiale – 6 fette di speck – 4 carciofi – scaglie di parmigiano q.b. (circa 80 gr.) – un limone – olio evo – brodo vegetale o di carne – vino bianco secco - sale.

Pulire i carciofi eliminando i gambi e le foglie esterne più dure, tagliare le punte e dividerli in due; togliere il fieno interno poi tagliarli a fettine sottili e metterle in una bacinella con acqua e succo del limone. In una larga padella scaldare poco olio, farvi rosolare i carciofi scolati, bagnarli con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciarlo evaporare. Salare e cuocere coperto sino a cottura. Tagliare il filetto a libro tenendolo attaccato da una parte, stendervi sopra le fette di speck, poi coprirle con i carciofi e con fettine di formaggio, chiudere e legare bene l’arrosto affinché non esca il ripieno. In una padella antiaderente far scaldare due cucchiatate di olio, mettervi la carne e rosolarla da tutti i lati. Bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco, far evaporare quindi salare la carne da entrambi i lati. Quando sarà bella colorita bagnare con un mestolino di brodo e continuare la cottura, coprendo la pentola a metà e girando la carne ogni quarto d’ora. Ci vorranno circa 80/90 minuti. Togliere la carne dal sugo e avvolgerla in carta metallizzata per 10 minuti. Privarla della corda, tagliarla a fette non troppo sottili, metterla su un piatto da portata e irrorarla con il sugo di cottura. Servirla con contorno di patate arrosto e carote al burro.



Immagine
Ultima modifica di Dida il 17 dic 2010, 10:37, modificato 1 volta in totale.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Dida » 17 dic 2010, 10:14

Stessa cena, come primo piatto.

Tagliatelle al mascarpone e noci

Ingredienti: dose per 6 persone
Tagliatelle gr. 500
Mascarpone freschissimo gr. 250
Gherigli di noce gr. 150
parmigiano grattugiato - latte q.b. - sale

Tritare finemente le noci, poche alla volta affinchè non rilascino l'olio. In un padellino antiaderente mettere il mascarpone, farlo sciogliere quindi aggiungere le noci, sale a piacere e un poco di latte ottenendo una cremina semiliquida.
Lessare le tagliatelle al dente, metterle in una ciotola calda, cospargere con due o tre cucchiaiate di parmigiano e con la cremina, mescolando velocemente. Servire subito.

Immagine
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda susyvil » 17 dic 2010, 10:31

Dida, grazie mille per aver condiviso due piatti meravigliosi!! :clap: :clap: :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee