LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda susyvil » 4 dic 2010, 19:26

Sono davvero carinissimi e senz'altro molto gustosi!....brava Lù!!! *smk* ....però credo di essermi persa un passaggio :roll: non li hai fatti tu quelli :|?
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 4 dic 2010, 21:42

Ma si che li ho fatti io.Perche',non sono abbastanza precisi? :lol: :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Sandra » 5 dic 2010, 9:06

Li trovai qui tantissimo tempo fa e ancora mai provati.


Scrivi frasi strane!!! :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 5 dic 2010, 9:11

Sandra ha scritto:
Li trovai qui tantissimo tempo fa e ancora mai provati.


Scrivi frasi strane!!! :lol: :lol: :lol:

Hai ragione.Avrei dovuto aggiungere "pero' adesso l'ho fatto" :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda anavlis » 5 dic 2010, 19:59

Qui si continua a produrre. Belli i tuoi grissini e particolare la forma...ma come ti è venuto in mente? : WohoW :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda ugo » 5 dic 2010, 20:59

anavlis ha scritto:Qui si continua a produrre. Belli i tuoi grissini e particolare la forma:

Si Luciana memorizzo la ricetta!
:saluto:
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 6 dic 2010, 7:24

anavlis ha scritto:Qui si continua a produrre. Belli i tuoi grissini e particolare la forma...ma come ti è venuto in mente? : WohoW :

Silvana,quelli a zigzag sono copiati ma quelli a cappio li ho pensati da sola :lol:
Volevo qualcosa per pescare bene i dip quindi forma a paletta :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 6 dic 2010, 7:26

ugo ha scritto:
anavlis ha scritto:Qui si continua a produrre. Belli i tuoi grissini e particolare la forma:

Si Luciana memorizzo la ricetta!
:saluto:

Grazie Ugo :D
Ricordati qualche grano di sale in punta.......e poi si conservano bene chiusi in scatola quindi si preparano con largo anticipo.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Mapi » 6 dic 2010, 9:52

Miiii, quante belle cose!!!! : Chef : : Chef : : Chef :

Ci provo anch'io, con un antipastino da cena della Vigilia.
Ho fatto un po' fatica a convincere la commessa del banco pescheria dell'Iper a vendermi le capesante(non era il suo reparto), ma una volta superato questo ostacolo, la strada è stata tutta in discesa: questa ricetta è infatti molto semplice e veloce.

TERRINA DI CAPESANTE AL SALMONE
da Meilleur du Chef

Immagine

Per 10 persone:
400 g di capesante, noce + corallo
100 g di salmone fresco
500 g di panna fresca
1 uovo + 1 albume
8 g di sale fino
pepe di mulinello

Sgusciare le capesante, sciacquarle e tamponarle con carta da cucina.
Sciacquare il salmone, tamponarlo con carta da cucina e tagliarlo a cubetti.

Mettere le capesante nel mixer e ridurle in crema. Aggiungere sale, una macinata di pepe, l'uovo e l'albume e frullare ancora. Incorporare la panna e dare un'ultima frullata, per amalgamare bene.

Porre gli stampini di silicone della forma preferita (semisfera, piramide tronca, savarin...) in una teglia più grande, con 2 dita di acqua. Versare il composto di capesante negli stampini, ottenendo 10 porzioni individuali. Distribuire equamente i dadini di salmone in ogni porzione e infornare in forno preriscaldato a 200 °C (modalità statica) per 20 minuti.
Far raffreddare, sformare e servire. Sono buone sia tiepide, sia a temperatura ambiente.


Immagine


Dopo aver lavato gli stampi in silicone, riempire ciascuna forma di aceto bianco per 1/3, poi aggiungere acqua fino al bordo e lasciare tutta la notte, per deodorare.
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Sandra » 6 dic 2010, 10:03

Dopo aver lavato gli stampi in silicone, riempire ciascuna forma di aceto bianco per 1/3, poi aggiungere acqua fino al bordo e lasciare tutta la notte, per deodorare.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Fantastico il consiglio!!!

Molto carina!! Si dovrebbe forse pensare ad una salsina per servirli!!Hai un'idea? :D
Grazie!!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda titione06 » 6 dic 2010, 10:14

:thud: :thud: :thud:
vous êtes de vrai chef!!! :buongiorno: chapeaux!!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Mapi » 6 dic 2010, 10:17

Sandra, sai che pensavo proprio a una salsina ieri, mentre mettevo gli sformatini in posa per la foto?
Io ci vedo bene qualcosa all'erba cipollina, una specie di pesto erba cipollina-olio... ci devo lavorare su.
Vi faccio sapere. :D

Elles sont de véritables chefs, Titione, pas moi! :mrgreen: Cette terrine est vraiment très facile à réaliser, c'est une chose à la Desperate Housewives! :lol:
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda anavlis » 6 dic 2010, 20:53

Ottimo antipasto :clap: : Chef : per la salsina potrebbe andare anche il pesto agli agrumi di Filippo La Mantia, modificandola un poco. Diminuirei i capperi previsti nella sua ricetta e potresti decorare con un paio di pomodorini confit.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda raravis » 7 dic 2010, 13:25

anavlis ha scritto:Ottimo antipasto :clap: : Chef : per la salsina potrebbe andare anche il pesto agli agrumi di Filippo La Mantia, modificandola un poco. Diminuirei i capperi previsti nella sua ricetta e potresti decorare con un paio di pomodorini confit.


... e se invece ci mettessimo una salsa al Martini dry?
tanto per non abbassare il livello alcoo...ops, di bravura della mapi :D :D :D
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda raravis » 7 dic 2010, 18:25

Due versioni- quella ortodossa e quella eretica, con tutti i miei accorgimenti. in entrambi i casi, una roba da sballo...

SOUFFLE' DI TAGLIOLINI ORTODOSSO
( da Sale&Pepe, Gennaio 2001)

Immagine

per 4 persone
250 g di tagliolini freschi all'uovo
1,5 dl di panna fresca
un limone non trattato
burro
un bicchierino di vodka ( o di grappa)
2 uova
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di uova di lompo rosse (o di caviale)
sale e pepe

Scaldare il forno a 200 gradi. Mettete la panna in una casseruolina con la vodka il succo e la scorza grattugiata del limone e fate scaldare a fuoco dolce. Togliete la salsa dal fuoco prima che arrivi ad ebollizione, incorporate i tuorli e il parmigiano grattugiato, regolate di sale e pepate. Cuocete i tagliolini in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolateli piuttosto al dente e conditeli con la crema preparata. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorporateli delicatamente al composto di tagliolini. Distribuite la pasta in 4 pirofiline imburrate e cuocete in forno per 10-15 minuti; cospargete la superficie con le uova di lompo o il caviale e servite.

SOUFFLE' DI TAGLIOLINI ERETICO

Immagine
soufflè di tagliolini

1. aumento gli albumi da 2 a 4
2. li monto a neve densissima
3. che al posto della vodka ci si possa mettere la grappa, me ne sono accorta solo adesso, dal lontano 2001
4. ma intanto, non metto la vodka
5. riduco il succo di limone e aumento la scorza grattugiata
6. il parmigiano, anche no
7. cottura a forno statico
8. fino a quando non sono belli gonfi ( nel mio forno, sicuramente più del tempo indicato)
9. quando sono belli gonfi, mi inginocchio davanti allo sportello del forno ( questo è fondamentale, a i fini della buona riuscita del soufflè) e insieme alle accorate preghiere perché non si ammoscino, sorveglio ancora per qualche minuto la cottura
10. detesto le uova di lompo e il caviale non ce lo vedo per niente: per cui, li servo lisci, come da immagine

Alla fine il risultato è quello che vedete in foto e, particolare non secondario, a differenza dei suoi simili, non si ammoscia subito: prova ne è che è stato in posa per un bel po', prima che il marito trovasse l'inquadratura giusta, senza scomporsi un attimo
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 7 dic 2010, 19:01

Molto appetitosi....anche senza caviale :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Mapi » 8 dic 2010, 9:53

Il soufflé di tagliolini l'ho fatto!!! :-D
Non ricordo più se la versione ortodossa o quella eretica, ma ricordo perfettamente che era fantastico! :P :P :P

Grazie per i suggerimenti per la salsina. Mi ispira di più quella al Martini Dry (uhm... : Sailor : )... :lol:
La gente non vuole trovare solo la pappa pronta, vuole anche essere imboccata.

Maria Pia Bruscia
http://www.laapplepiedimarypie.blogspot.com
Avatar utente
Mapi
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 4 dic 2006, 10:21

Anatra avvolta ripiena

Messaggioda scarabeo14 » 9 dic 2010, 14:52

Anatra avvolta con speck.jpg
Anatra avvolta con speck.jpg (25.62 KiB) Osservato 43 volte
Ciao, questa è la ricetta che preparero' (!) per il prossimo Natale, accompagnata da pure' di sedano rapa e indivia brasata.
E' tratta dalla Cucina del Corriere, posto questa foto ma non è la mia solo quella a cui mi ispirero', non appena in possesso dell'originale inviero'.........se preferite non passarla bannatela pure. :oops: :oops: :oops: :oops:

ANATRA AVVOLTA RIPIENA

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE
• • 1 anatra muta da circa 2 kg, disossata e con il suo fegato
• • 150 g di Speck dell’Alto Adige, a fettine sottili
• • 1 scalogno
• • 100 g di salsiccia fresca
• • 100 g di carne di vitello macinata
• • 2 dl di Marsala
• • 100 g di albicocche secche
• • 4 prugne secche
• • 1 uovo
• • 30 g di Trentingrana grattugiato
• • 4 fette di pancarrè
• • 2 rametti di rosmarino
• • 5 dl di vino rosso leggero
• • 40 g di burro
• • olio extravergine di oliva
• • sale
• • pepe

PREPARAZIONE
Sbucciate e tritate lo scalogno insieme con il fegato dell’anatra, poi rosolateli in un cucchiaio di olio e una noce di burro; aggiungete la salsiccia sbriciolata e la carne di vitello, bagnate con 1 dl di marsala e cuocete per 10 minuti a fuoco basso; salate e pepate.
Mettete ad ammollare le albicocche e le prugne in acqua tiepida per almeno 15 minuti, quindi strizzatele bene, denocciolatele e tritatele con le carni, l’uovo, il formaggio, il pancarrè imbevuto nel marsala rimasto e un cucchiaino di rosmarino tritato.
Farcite l’anatra con il composto preparato e ricucite eventuali strappi della pelle con refe da cucina sottilissimo, ridandole più o meno la forma originaria. Avvolgete il volatile nelle fettine di speck, incorporando come guarnizione un’albicocca e una prugna, e spennellatelo con il burro rimasto fuso e 1 cucchiaio di olio.
Mettete l’anatra in una casseruola antiaderente che la contenga di misura, aggiungete un rametto di rosmarino e cuocetela scoperta in forno a 180 °C per circa 1 ora e 45 minuti, bagnandola di tanto in tanto con il vino rosso. Sfornate, trasferite il volatile nel piatto da portata e servite subito.

"Comunque lavori in corso!"
Diana
Lascio agli altri la convinzione di essere migliori . . . per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare.
Avatar utente
scarabeo14
 
Messaggi: 631
Iscritto il: 8 gen 2009, 20:34
Località: Bordighera

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 9 dic 2010, 14:56

Ecco,io farei questa ma mi mancano un paio di ingredienti :(
Bellissima!! :clap:


Nonostante cio',ripensandoci,mi arrangio e la faccio lo stesso :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI DICEMBRE - IL NATALE a 360*

Messaggioda Sandra » 9 dic 2010, 15:11

Diana mi hai convinto!!Noi non festeggeremo Natale qui ma il 22 per il compleanno di Niccolo' questa va proprio bene :D Ti seguo.... :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee