Scorze di arancia candite in sciroppo

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Scorze di arancia candite in sciroppo

Messaggioda Luciana_D » 30 nov 2010, 14:25

Ciaooooo :D
Qui al super vendono delle preparazioni libanesi,mele /fichi /zucca eccetera,tutto in sciroppo denso.
Ho anche visto della melassa di uva bellissima.Che dite e' sapa?

La domanda e' : sapete come si preparano le scorze in sciroppo denso?
Ho casa piena di aranci e vorrei farne..... ovviamente appena ci staro' :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Scorze di arancia candite in sciroppo

Messaggioda Luciana_D » 30 nov 2010, 14:34

Ho trovato questa :lol:

Bitter Orange Peel in Syrup
MURABBA QISHR EL ABOU SFAYR
This is an Authentic Lebanese Recipe

This recipe calls for bitter oranges. They have a tang which is not duplicated in ordinary oranges, although they can be successfully candied according to the following rule. Chop the preserved peel and use it in fruit cakes or puddings, or serve it as you would candy.

Rub the skin of bitter oranges lightly with a fine grater to remove some of the oil and its bitterness. Section the skin carefully into six parts and remove it from the orange with a sharp knife. Thread the peel sections with a needle onto a heavy thread so that they may be handled easily during the candying process. Boil the peel gently in water until soft. Drain. Soak in cold water for five days, changing the water morning and evening.

Boil the orange peel in a thick syrup made of equal parts of sugar and water for half an hour. Add several drops of lemon juice. Some of the peel may be removed from the syrup at this point and rolled in granulated sugar to be served as candy. The rest may be preserved in its syrup in sealed glass jars.

QUI c'e' molto altro.Forse a qualcuno interessa
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Scorze di arancia candite in sciroppo

Messaggioda Luciana_D » 30 nov 2010, 14:42

Ho trovato anche la melassa di uva ;-))


Grape molasses da QUI

Grape molasses can be used to sweeten cookies, cakes and breads; it can be made into a refreshing drink; it can flavor puddings; it can be used in BBQ sauce and gravies; it can be made into a broth to cook beans or grains or in meat stews.
Grape molasses has been used in Lebanon (and adjoining countries), Greece (petimezi), France (raisiné), Italy, Turkey (pekmez) as well as in Asian countries.

INGREDIENTS:
•10 pounds of fresh and sweet grapes (this is an approximate weight)
•2 eggs (boil, wash and collect the eggshells)

METHOD:
1.Wash the grapes as well as possible; place in batches in a food processor bowl, removing the stems.
2.Process for a couple of minutes. Pour into a sieve set over a large pot.
3.Press with a mallet to extract as much liquid as possible. You should have 2 liters (8 cups of liquid).
4.Set over the stove over medium heat with a tablespoon or so of crushed eggshells. The liquid will froth, skim it repeatedly, then pour through a sieve again. Set back on the stove and simmer for about 4 and up to 6 hours, stirring with a wooden spoon through the bottom, making sure it does not burn.
5.When the liquid has the consistency of a syrup (it sticks to a spoon) and is a deep garnet color, it is ready.
6.Pour into a jar and let it cool.

NOTE:

Skim the surface every time froth appears.
Expect to get a scant cup of molasses for 8 cups of grape juice.

A cosa serviranno i due gusci d'uovo?? :shock:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Scorze di arancia candite in sciroppo

Messaggioda anavlis » 30 nov 2010, 15:05

Per le scorze di arancia candide in sciroppo si può seguire questa Invece di farle asciugare si lasciano nello sciroppo ristretto.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Scorze di arancia candite in sciroppo

Messaggioda Luciana_D » 30 nov 2010, 15:43

Grazieeeeeeeeee :D
E' interessantissima la procedura per il liquore.Lo faro'!!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee