sciroppo di malto

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

sciroppo di malto

Messaggioda alexs » 15 ott 2008, 20:50

finalmente oggi sono potuta andare al negozio del biologico e ho trovato il famoso sciroppo di malto per impastare il pane, allungo una mano per prenderlo dallo scaffale e resto di stucco, tutto lo scaffale era di sciroppo di malto, sciroppo di malto di orzo, sciroppo di malto di riso, sciroppo di malto di mais....e adesso qual'è quello giusto? sapete rispondermi? grazie
sorridi al mondo e vedrai che anche lui ti sorriderà!

il mio nuovo blog dove si nutre il cuore e la panza....
Avatar utente
alexs
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:08
Località: Ancona

Re: sciroppo di malto

Messaggioda Stefano S. » 15 ott 2008, 20:57

Sono giusti tutti. Pensali un po' come il miele: ognuno ha un sapore diverso. Sono molto buoni tutti.
Allora, vediamo: se non ricordo male, il malto di riso e quello di mais sono più delicati, mentre quello d'orzo ha un sapore pià deciso, con un retrogusto leggermente amarognolo tipo miele di castagno, tanto per continuare il paragone.
Sono stato spiegato? :D
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: sciroppo di malto

Messaggioda alexs » 15 ott 2008, 21:21

spiegato benissimo grazie, in effetti fino ad ora ho sempre usato il miele per panificare e non conoscevo questo malto, alt un passo indietro al lavoro per impastare i biscotti lo usiamo il malto ma quello in polvere, non conoscevo lo sciroppo di malto, ora però è tutto chiaro,grazie e ciao
sorridi al mondo e vedrai che anche lui ti sorriderà!

il mio nuovo blog dove si nutre il cuore e la panza....
Avatar utente
alexs
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:08
Località: Ancona

Re: sciroppo di malto

Messaggioda Riccardo Frola » 17 ott 2008, 2:20

alexs ha scritto:spiegato benissimo grazie, in effetti fino ad ora ho sempre usato il miele per panificare e non conoscevo questo malto, alt un passo indietro al lavoro per impastare i biscotti lo usiamo il malto ma quello in polvere, non conoscevo lo sciroppo di malto, ora però è tutto chiaro,grazie e ciao










Quoto stefano.....

usane 30g per kg nel pane di grano duro.

per determinare il più buone...sarà il tuo gusto personale a dirtelo :prrrr: ;-))

non metterlo nel pane a pasta bianca..o quanto meno non 30g....puoi fare 15g.

attenzione a non metterne troppo...oltre a caricare troppo il gusto del pane e a renderlo dolciastro...in cottura rischia di scurire troppo.

Per maneggiarlo usare mani ben bagnate in acqua.....è collosissimo più del miele,,,,, :mazza: è una menata staccarlo ..io mi arrabbio sempre : Andry :


un :saluto:

: Chef : : Doctor :
....alcuni Chef trasformano un gusto in un piatto.....
......altri Chef trasformano un piatto in un gusto.......
(R.Frola)
Avatar utente
Riccardo Frola
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 29 mag 2008, 16:44
Località: Genova Ovest Sampierdarena


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot, Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee